L’ultimo episodio è stato quello di Tycho, un cane rapito da tre uomini e poi ritrovato morto. Ma purtroppo non si è trattato di un caso eccezionale. Nei Paesi Bassi, in questi ultimi tempi, la frequenza di rapimenti o furti di cani è stata tale che ha spinto la polizia a lanciare l’allerta. I proprietari sono quindi stati invitati a non perdere mai d’occhio il loro amici a quattro zampe. Perché se è vero in generale che il cane è considerato come il quadrupede più fedele amico dell’uomo, non si può dire, evidentemente, che sia sempre vero anche il contrario. Sui media locali si parla in questi giorni di molteplici segnalazioni di cani rapiti o rubati e molto spesso questi casi restano irrisolti. "La polizia registra il furto, ma nonostante questo – ha detto un portavoce della polizia di una regione nel sudovest del Paese – raramente si riesce a indagare sul caso". Le principali vittime di questa attività criminale, in base alle informazioni raccolte, sono i cani di razza. "Possono essere rapiti per essere rivenduti oppure per farli accoppiare e vendere poi i cuccioli", ha aggiunto il portavoce.