Etna, le immagini dell'Ingv (twitter)
Etna, le immagini dell'Ingv (twitter)

Catania, 16 giugno 2021 - L'Etna è tornato a dare spettacolo con una fontana di lava, durata circa un'ora nel pomeriggio, sprigionata dal cratere di Sud-Est. Assieme alla lava si è alzata anche un'imponente nube eruttiva che si è trasformata in 'pioggia' di cenere lavica che è caduta in modo copioso anche su Catania.

La nuova fase è stata preceduta da un'intensa attività stromboliana e dall'emissione di un trabocco lavico dal fianco meridionale del createre che si propaga in direzione della Valle del Bove. L'ampiezza media del tremore vulcanico, segnala l'Ingv di Catania, dopo aver raggiunto il valore massimo alle 14.20, ha subito una rapida diminuzione riportandosi nel livello medio. La nuova eruzione sull'Etna non ha finora avuto alcun impatto sull'operatività dell'aeroporto internazionale Vincenzo Bellini di Catania.