Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 lug 2022

Erdogan e Putin, faccia a faccia in Iran "Sbloccati i corridoi per il grano ucraino"

19 lug 2022

Il primo faccia a faccia dopo l’invasione russa in Ucraina. L’incontro di oggi a Teheran tra il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il capo di Stato russo Vladimir Putin arriva dopo mesi fitti di telefonate tra i due e quando pare che un accordo sui corridoi nel mar Nero per esportare grano dai porti dell’Ucraina sia a portata di mano. L’ultimo incontro di mediazione si è tenuto la scorsa settimana a Istanbul, al quale hanno partecipato anche rappresentanti dell’Onu, oltre che funzionari turchi, e dove, secondo il ministro della Difesa di Ankara Hulusi Akar, è stato trovato un accordo "in termini generali" per sbloccare l’esportazione del grano: entro questa settimana molto probabilmente il patto verrà siglato. La situazione in Ucraina e la questione del grano troveranno spazio nell’incontro bilaterale che Putin ed Erdogan avranno a Teheran.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?