27 apr 2022

Epatite acuta bambini, Bassetti: "Sono senza anticorpi. Lockdown ha indebolito le difese"

L’infettivologo: "L’isolamento ha fatto danni". L'intervista

alessandro belardetti
Cronaca
featured image
L'infettivologo Matteo Bassetti (foto Imagoeconomica)

Professore, qual è la reale situazione in Italia sulle epatiti acute pediatriche? "I numeri non sono allarmanti, le epatiti di origini sconosciuta anche gravi ci sono sempre state e ci saranno sempre. E la diffusione è sempre stata mondiale, ma nella stragrande maggioranza dei casi le patologie si autolimitano. Non terrorizziamo la gente: oggi la soluzione per le famiglie è tornare a fare vivere i bambini non isolati dal mondo". Quindi lockdown e riduzione dei contatti sociali possono avere influito con la diffusione di questa patologia? "Certo, lo scafandro non aiuta. Il virus (gli esperti inglesi parlano di Adenovirus, ndr ) potrebbe avere colpito questi bimbi in una fase successiva, perché ha trovato un sistema immunitario non in grado di difenderli. Esiste anche l’ipotesi che siano pazienti predisposti". Che conseguenze può generare a livello di salute pubblica, nel futuro prossimo, il non essere stati a contatto per due anni con patogeni? "Continuare a vivere con le restrizioni pone dei vantaggi, ma anche molti svantaggi. Se dopo 3 anni di mascherina e senza aver fatto il vaccino prendiamo l’influenza, è possibile che ci siano complicanze maggiori. Il sistema immunitario è disabituato a riconoscere il virus. Nei bimbi le conseguenze sono peggiori, perché il sistema è vergine". Perché la gente fa fatica a tornare alla vita pre Covid, lasciando che i bimbi entrino in contatto con virus e batteri per allenare il sistema immunitario? "Dobbiamo uscire dalla visione di fare vivere i bimbi lontano dalla comunità: scuola e asili sono una palestra per il sistema immunitario. Se i bimbi si fanno sette raffreddori o influenze all’anno, significa che diventano più forti l’anno dopo. La maggioranza dei virus che circolano ci consente di fare un vaccino naturale. Se non vai a scuola, usi sempre la mascherina, fai il lockdown hai il vantaggio di ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?