L'attore Ennio Fantastichini (Ansa)
L'attore Ennio Fantastichini (Ansa)

Roma, 2 dicembre 2018 - "Volerti bene è stata la cosa più facile della mia vita". Si apre così il post di immenso dolore e cordoglio di Pierfrancesco Favino per la morte dell'attore Ennio Fantastichini, stroncato dalla leucemia all'età di 63 anni. Quello di Favino non è l'unico messaggio tristissimo dedicato al collega scomparso, ma senza dubbio uno dei più toccanti.

"Come fossi un fratello grande, come fossi famiglia - continua Favino nel post -. C'eri, anche lontano, anche senza parlarti tu c'eri. Per la prima volta pensare al tuono della tua risata mi farà male. Mi manchi Ennio, mi mancherai sempre".

Su Facebook, invece, il saluto del regista che gli ha fatto vincere il David di Donartello con 'Mine vaganti', Ferzan Ozpetek: "La mia mina vagante se n'è andata... L'ho amato lo amo lo amerò sempre. Il cinema ha perso un grande attore... Io ho perso tante cose un amico... un fratello...". 

"Provo un dolore sincero per la scomparsa di Ennio Fantastichini. Grande attore, discreto e geniale. Perdiamo un altro protagonista del nostro cinema", scrive oggi in un tweet il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Luca Bizzarri scrive che Franceschini era "un talento impressionante. Che tristezza", il regista Giovanni Veronesi fa riferimento alla recente scomparsa di Bernardo Bertolucci e scrive: "La morte ha veramente rotto il c.... Anche Fantastichini adesso".

Fabio Volo posta su Instagram una foto sul set di 'Studio illegale' e scrive: "Tra le varie fortune della mia vita c'è sicuramente quella di essere stato su un set cinematografico con un grandissimo come Ennio Fantastichini. Oltre ad aver imparato molte cose da lui".

Chiara Francini è sconvolta: "Sono devastata. Ennio Fantastichini. Un Uomo, un attore, in tutto fuoriclasse. Che dolore", scrive. Il regista Daniele Vicari commenta così la notizia della sua scomparsa: "E' morto Ennio Fantastichini, indimenticabile interprete di tanti bei film, pessima pessima pessima notizia".

image

Alessandro Gassmann posta l'emoticon di un mazzo di fiori e dice cosi' addio al collega: "Buon viaggio Ennio".

Struggenti anche le parole di Isabella Ferrari. "Impossibile pensare la vita e il mondo senza di te". 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Impossibile pensare la vita e il mondo senza di te ! AMICO #enniofantastichini

Un post condiviso da Isabella Ferrari (@isabellaferrarireal) in data:

LA CAMERA ARDENTE - Domani, intanto, si terrà il sauto di amici, parenti e gente comune presso la Casa del Cinema a Romaì. La camera ardente sarà aperta lunedì 3 dicembre dalle 15 fino alle 19.30 e un ricordo pubblico è previsto intorno alle ore 18. Alle ore 20 in sala Kodak verrà proiettato "Mine vaganti" di Ferzan Ozpetek, il film con cui l'attore ha vinto David di Donatello 2010 e Nastro d'argento.