Patrick Zaki, 27 anni
Patrick Zaki, 27 anni

Ancora un’udienza per Patrick Zaki, ancora un’attesa - stavolta di due giorni - per sapere quale sarà la decisione sulla carcerazione cautelare dello studente egiziano dell’Università di Bologna. Con vaghe speranze di una liberazione basate sul ricovero in ospedale del padre e quindi con l’umana necessità di riabbracciare il figlio. L’udienza per Patrick, detenuto dal 7 febbraio dell’anno scorso con l’accusa di propaganda sovversiva via Facebook, si è svolta come al solito all’Istituto per assistenti di polizia annesso al complesso carcerario di Tora, all’estrema periferia sud del Cairo, dove è rinchiuso il 29enne. Anche questa udienza è stata monitorata da diplomatici stranieri tra cui uno dell’Ambasciata d’Italia che ha potuto salutarlo.