I dubbi di Fonseca sulla condizione fisica del ritrovato attaccante Stephan El Shaarawy possono essere facilmente fugati: il calciatore giallorosso ha dato prova delle sue abilità oggi pomeriggio, lontano dai campi da calcio, quando ha inseguito e raggiunto un ladro. l cileno che dopo aver rotto il finestrino del Porsche Cayenne del calciatore avrebbe voluto rubare l’auto del giocatore, rientrato un mese fa da Shanghai, è stato notato da El Sharaawy.

Scatto fulmineo, breve inseguimento ed energico placcaggio. L’attaccante, in vero, non ha fatto tutto da solo. Alcuni agenti in borghese del commissariato Esposizione, che transitavano intorno alle cinque del pomeriggio in via Sud Africa, hanno visto la scena e sono intervenuti. Il cileno, pluripregiudicato, è stato fermato e condotto al commissariato.