Si possono raggiungere le seconde case rispettando però alcune regole.

Lo spostamento è consentito al nucleo familiare convivente, che deve provare di essere proprietario dell’immobile o

di averlo affittato prima del 14 gennaio.

Molte Regioni però hanno messo il veto. Accesso vietato per i non residenti

in Alto Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Toscana, Marche, Sardegna. No anche ai residenti in Liguria, Puglia, Campania. In Sicilia si entra con tampone negativo da fare 48 ore prima dell’arrivo.