20 gen 2022

E i leader scrivono un tweet fotocopia

L’unità, almeno sui social, c’è. Dopo il vertice di ieri mattina sul percorso da seguire per l’elezione del presidente della Repubblica, Enrico Letta, Giuseppe Conte e Roberto Speranza hanno twittato lo stesso identico post. Non una tradizionale nota congiunta, ma una comunicazione diretta ai follower. "Ottimo incontro – scrivono i tre leader del centrosinistra –. Lavoreremo insieme per dare al Paese una o un presidente autorevole in cui tutti possano riconoscersi. Siamo aperti al confronto. Nessuno può vantare un diritto di prelazione. #Tutti abbiamo il dovere della #responsabilità". Un tweet, rispetto alla più classica nota congiunta, ha il dono dell’immediatezza. Sì, ma a chi farlo postare? Per dare il senso di una coalizione tra pari, si è deciso di pubblicare contemporaneamente lo stesso cinguettio.

Una mossa che ha scatenato l’ironia sui social. "Con quel tweet fotocopia di Letta, Conte e Speranza – ha scritto l’ex ministro Teresa Bellanova – è andato in scena tre amici al bar".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?