L’ennesima vittima della strada causata da un ubriaco al volante. Siamo sulle colline di Piacenza, in una piccola frazione del comune di Vernasca. Sabato sera una donna di 55 anni, Ester Crovetti, stava portando fuori il cane insieme alla sorella di 52. All’improvviso alle spalle delle due donne è arrivata un’auto a tutta velocità che ha...

L’ennesima vittima della strada causata da un ubriaco al volante. Siamo sulle colline di Piacenza, in una piccola frazione del comune di Vernasca. Sabato sera una donna di 55 anni, Ester Crovetti, stava portando fuori il cane insieme alla sorella di 52. All’improvviso alle spalle delle due donne è arrivata un’auto a tutta velocità che ha travolto le due signore. L’impatto ha ucciso sul colpo Ester, mentre la sorella è scampata alla morte ma ancora si trova ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Maggiore di Parma.

Il pirata della strada, un operaio di 35 anni anche lui residente nella zona, non ha nemmeno prestato soccorso alle due donne dopo averle travolte. Ha continuato per la sua strada, ma in poco tempo i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola lo hanno raggiunto, riscontrando nel sangue dell’uomo un tasso alcolico pari a 1,6, ovvero più del doppio del limite consentito. Il pirata è stato arrestato e ora si trova in carcere a Piacenza con le accuse di omicidio stradale, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.

Come abbiano fatto le forze dell’ordine a rintracciare l’uomo in poco tempo è abbastanza chiaro. Il pirata, che stava sfrecciando con la sua Bmw a folle velocità, ha perso il controllo del veicolo e si è andato a schiantare prima contro dei cassonetti dei rifiuti, poi contro le due donne a piedi che si trovavano in quel punto. Nell’impatto si è staccata la targa anteriore del veicolo, un dettaglio che ha permesso ai militari di risalire presto al conducente.

La vittima, Ester, lavorava nella casa per anziani di Vernasca. Era conosciuta per il suo amore per i cani e per la pittura. La comunità ha voluto ricordarla con molti messaggi di cordoglio sui social.