1 Le origini

WhatsApp è un’applicazione informatica di messaggistica istantanea creata in America nel 2009 da Jan Koum di Kiev e da Brian Acton (nella foto), due ex impiegati della società informatica Yahoo. Entrambi

volevano lavorare per Facebook, che però li rifiutò

2 Il successo

All’inizio del 2011, WhatsApp

diventa una delle prime venti applicazioni nell’App Store

di Apple negli Stati Uniti.

Nel 2013, la società rende noto che 400 milioni di utenti attivi hanno utilizzato

il servizio di messaggistica istantanea ogni mese

3 La vendita record

Il 19 febbraio 2014, Facebook annuncia l’acquisto

di WhatsApp per 19,3 miliardi di dollari. Il social si impegna

a mantenere il software libero da pubblicità.

Nel febbraio 2020 WhatsApp raggiunge i 2 miliardi di utenti

in tutto il mondo