Dopo il presidente dei vescovi italiani, Gualtiero Bassetti, rimessosi nei giorni scorsi, altri due pezzi da novanta del prossimo conclave colpiti dal Covid-19. Il primo è il presidente del governatorato vaticano, Giuseppe Bertello, 78 anni, l’altro è Konrad Krajewski, elemosiniere del Papa che all’ufficio preferisce l’impegno sul campo. Il presule polacco 57enne è stato ricoverato in osservazine al Gemelli, anche se la Sala stampa vaticana non conferma la fuga di notizie. Entrambi i cardinali sono spesso in contatto col Papa per il quale cresce la preoccupazione. Krajewski, che si muove in Fiat Qubo per dare assistenza ai senzatetto, è salito agli onori delle cronache per aver riattaccato nel 2019 la luce in uno stabile occupato da famiglie indigenti.