Domenica 23 Giugno 2024

Dossier Lufthansa-Ita, siamo alla stretta finale. Ultima offerta dei tedeschi all’Ue

Bruxelles in bilico sulle nozze tra Ita e Lufthansa: negoziati antitrust in fase critica, tensione alta. Decisione entro le elezioni europee.

Dossier Lufthansa-Ita, siamo alla stretta finale. Ultima offerta dei tedeschi all’Ue

Dossier Lufthansa-Ita, siamo alla stretta finale. Ultima offerta dei tedeschi all’Ue

Nozze sì, nozze no. Bruxelles continua a sfogliare la margherita del dossier antitrust fra i più delicati dei cinque anni di legislatura targata Margrethe Vestager. Tra lenti progressi e brusche frenate, accuse e repliche indirette, i negoziati per l’agognato sì dell’Ue all’operazione Ita-Lufthansa viaggiano sulle montagne russe ormai da settimane. Arrivati alla stretta finale, la tensione è sempre più alta. Proprio mentre l’esito delle elezioni europee potrebbe ridisegnare gli assetti delle istituzioni Ue, le speranze sempre più flebili sull’asse Roma-Francoforte sono tutte appese alle nuove garanzie che la compagnia di Carsten Spohr ha messo sul tavolo per superare l’ultimo ostacolo che al momento appare insormontabile: la tutela della concorrenza nei lunghi collegamenti da Fiumicino verso il Nord America. Il tempo per decidere stringe: Bruxelles intende adottare il suo orientamento dopo le Europee per riuscire a ufficializzare il verdetto entro la scadenza prevista del 4 luglio. Una tempistica che certifica la sensibilità politica di un caso davanti al quale, osservano gli addetti ai lavori, potrebbe rendersi necessaria "una spinta" dai governi nazionali per mitigare le rigidità Ue e scongiurare una bocciatura che sarebbe destinata a far rumore.