Domenica 14 Luglio 2024

Ding re degli scacchi: è il primo cinese "Tifo la Juve, andrò allo stadio a Torino"

Ding re degli scacchi: è il primo cinese  "Tifo la Juve, andrò allo stadio a Torino"

Ding re degli scacchi: è il primo cinese "Tifo la Juve, andrò allo stadio a Torino"

È cinese e tifa Juventus il nuovo re degli scacchi: Ding Liren, 30 anni, originario di Wenzhou, ha vinto ieri il Campionato mondiale battendo il russo Ian Nepomniahtchi in un match che si è svolto ad Astana, in Kazakistan. Dopo una trafila di partite cominciata il 9 aprile i due avversari si erano ritrovati in parità. Ding si è imposto ieri nell’ultimo incontro degli spareggi a tempo ridotto, diventando così il primo cinese a conquistare il titolo. Il neocampione ha subito dedicato la vittoria "alla mamma, alla famiglia e agli amici". Poi ha affermato che vorrebbe "andare a Torino per vedere una partita della Juventus, la mia squadra preferita". Quindi ha spiegato che "diventare Campione del mondo non è così importante" e che nel corso dell’incontro gli importava, più che altro, essere "quello che giocava meglio".