Dopo l’incontro negli Stati Uniti, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, e il segretario di Stato Usa, Antony Blinken,

saranno oggi a Bruxelles per partecipare a una riunione ristretta e straordinaria, convocata nelle ultime ore, dei Paesi Framework sull’Afganistan. Quest’ultimo è stato infatti uno dei temi al centro del colloquio avuto a Washington. Il presidente Joe Biden ha infatti deciso di ritirare le truppe americane entro il prossimo 11 settembre, ovvero vent’anni dopo l’attacco di Al Qaida alle Torri Gemelle. La mossa, che secondo i media Usa dovrebbe essere annunciata a breve, significa che i soldati statunitensi e della coalizione resteranno oltre la data del primo maggio, ossia la scadenza negoziata dall’amministrazione Trump per l’uscita completa delle forze straniere dal Paese.