Dopo gli ultimi sondaggi nei quali si sottolineava come un M5s guidato dall’ex premier Conte riuscirebbe a prosciugare il Pd (attestato al 14%), se oggi si andasse alle elezioni politiche (e senza dunque un Conte leader dei 5s), i dem si fermerebbero al 16,6%.

La Lega sarebbe il primo partito con il 23,5% dei consensi. Il Movimento 5 Stelle si attesterebbe al 17,2%, mentre al terzo posto finirebbe Fratelli d’Italia con il 16,8%. Questi i dati che emergono dal sondaggio settimanale realizzato

da Radar Swg.