Covid: i dati dell'Italia del 3 luglio 2021
Covid: i dati dell'Italia del 3 luglio 2021

Roma, 3 luglio 2021 - Crescono oggi i nuovi casi di Covid in Italia: 932 rispetto ai 794 di venerdì, ma il tasso di positività resta stabile a 0.4%. E' quanto evidenzia il bollettino odierno del ministero della Salute, all'indomani dell'ultimo monitoraggio Iss che segnava un indice Rt in calo a 0,63. Occhi puntati ancora sulla variante Delta (secondo l'indagine Iss nello Stivale ha una prevalenza media del 22,7%). Cresce il numero dei casi, anche i paesi con una vaccinazione diffusa, come la Gran Bretagna, dove però resta limitato il numero di vittime e ospedalizzazioni. Situazione diversa in Russia, invece, dove a causa del basso numero di somministrazione dello Sputnik è stato registrato il record di morti per il quinto giorno di fila. 

Sommario

L'epidemiologo: "Boom di casi Covid a Londra? Sì, ma ospedali vuoti"

Variante Epsilon, la nuova mutazione Covid che preoccupa

image

Il bollettino Covid del 3 luglio

Tornano a salire i casi Covid: oggi sono 932 (138 in più rispetto a ieri, qui il bollettino completo del 2 luglio), a fronte di 228.127 test processati (tamponi molecolari e antigenici) che fanno incerementare quasi impercettibilmente il tasso di positività allo 0,40%. Il totale dei contagiati dall'inizio dell'epidemia è 4.262.511. Al contrario calano i decessi, 22 (-6), che portano il numero complessivo a 127.637). I guariti odierni sono 3.110, mentre gli attualmente positivi sono in totale 45.576 in discesa, rispetto alle 24 ore precedenti, di 2.203. Sono 204 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il virus, con un calo di 9 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 2, entrambi in Campania. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.394, in calo di 75 unità rispetto a ieri. Infine sono 43.978 le persone in isolamento domiciliare.

Le Regioni / Lombardia

Dati ancora positivi ma altalenanti per il Coronavirus in Lombardia. A fronte di 40.074 tamponi i positivi sono risultati 140 contro i 143 di ieri con un numero minore di tamponi, con una percentuale che rimane intorno allo 0,3%. Tre invece le vittime dopo che ieri, per la prima volta da ottobre, non si era registrato alcun decesso. Il totale sale così a 33.785. In calo i ricoverati in terapia intensiva (-2 a 45) e non si è registrato nessun nuovo ingresso. Lieve aumento invece per i ricoveri negli altri reparti (208, +13). 

Campania

Sono 139 i nuovi positivi al Covid in Campania, dove sono stati effettuati 6.339 tamponi molecolari e 6.511 antigenici. Nessun decesso (nelle ultime 48 ore. 9 deceduti in precedenza ma registrati ieri). 19 i posti letto di terapia intensiva occupati; 208 quelli di degenza.

Sicilia

Lieve incremento dei casi in Sicilia: i nuovi contagiati sono 134, in crescita di 19 unità nonostante il numero inferiore di tamponi processati, 8.832 e che fa risalire il tasso di positività all'1,51%. Non si registrano decessi. Se i guariti crescono di 184 unità, gli attualmente positivi flettono di 50 attestandosi a 3.675. Il calo riguarda anche i ricoverati con sintomi, 145 (-9); lieve il decremento nelle terapie intensive dove si trovano 17 degenti (-2) senza alcun ingresso. Infine in isolamento domiciliare vi sono 3.513 persone.

Lazio

Oggi su quasi 8mila tamponi nel Lazio (-215) e quasi 19mila antigenici per un totale di oltre 26mila test, si registrano 85 nuovi casi positivi (+21), 3 decessi (-2), i ricoverati sono 155 (-7). I guariti sono 180, le terapie intensive sono 40 (-2). Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,1% ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,3%. I casi a Roma città sono stati 51.

 Veneto

Sono 66 i nuovi casi di contagio Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, il numero dei decessi aumenta di una unità. Sono complessivamente 238 i posti letto occupati da malati Covid (-7), con le terapie intensive che calano a 14 pazienti e (-1).

Emilia Romagna

In Emilia Romagna dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, si sono registrati 386.998 casi di positività, 65 in più rispetto a ieri, su un totale di 22.556 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore; la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,3%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Non si registra nessun decesso.

Calabria

In Calabria oggi si registrano altri 56 nuovi casi di Coronavirus, che portano il totale dei positivi dall'inizio dell'epidemia a quota 69.058. Nelle ultime 24 ore sono stati 2.016 i tamponi eseguiti (il totale finora è 938.688). Aumentano i guariti (+1.334) e nessun decesso.

Toscana

I nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Toscana sono 50 su 16.161 test di cui 5.445 tamponi molecolari e 10.716 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,31% (1,2% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri i contagi sono diminuiti (erano 58) a fronte di un numero di test maggiore (erano 12.519) di conseguenza il tasso dei nuovi positivi è calato (era 0,46%).

Piemonte

In Piemonte sono 35 i nuovi casi (di cui 4 dopo test antigenico), pari allo 0,1% di 24.818 tamponi eseguiti, di cui 20.420 antigenici. Dei 35 nuovi casi, gli asintomatici sono 14 (40%). Il totale dei casi positivi diventa quindi 367.032. I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (-2 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 97( -42 rispetto a ieri). Nessun decesso.

Marche

Sono 32 i positivi rilevati nelle Marche nell'ultima giornata: in particolare 22 nella provincia di Ascoli Piceno nella quale era stato riscontrato un 'focolaio' a San Benedetto del Tronto dopo una festa in uno stabilimento balneare. Nelle altre province due casi a Macerata, due a Pesaro Urbino, due ad Ancona e uno a Fermo; altri tre provenienti da fuori regione. Nel percorso Screening un totale di n.198 test antigenici effettuati e n.5 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 3%. Sei persone con sintomi. Restano sette le persone ricoverate: cinque pazienti in meno nell'ultima giornata (da 12 a 7). Ancora una giornata senza decessi (totale resta 3.037). Sono diventati complessivamente 99.455 i dimessi-guariti, 58 più di ieri

Abruzzo

Sono 28 oggi in Abruzzo i nuovi positivi, di età compresa tra i 7 e i 66 anni. La divisione in territori dei contagi evidenzia 9 casi in provincia dell'Aquila, 3 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Pescara e 11 in provincia di Teramo oltre a 4 contagiati con residenza in accertamento. Non si registrano morti.

Le altre regioni

In Basilicata 11 nuovi positivi e nessun decesso, mentre in Sardegna si registrano 8 nuovi casi e un decesso. In Friuli Venezia Giulia ci sono 10 nuovi casi, ma non si registrano decessi e non risultano esserci persone ricoverate nelle terapie intensive. In Liguria i casi rilevati nelle ultime 24 ore sono 7 e un morto.

Leggi anche:

"Il diavolo è più rassicurante dell'ignoto". I vaccini e la paura delle verità nascoste