di Roberto Davide Papini "Romantica con brio e fuori dai canoni", come lei stessa si definisce, Larissa Iapichino ha una vita intensa fatta di scuola, sport (molto sport), fotografia e, quando possibile, uscite con le amiche. Come se non bastasse, questa diciottenne orgogliosamente fiorentina, grande promessa dell’atletica leggera (il suo 6,80 è la seconda prestazione italiana assoluta di tutti i tempi, dietro alla madre Fiona May), corona il sogno di entrare nella moda. Un mondo che non poteva non accorgersi del nuovo...

di Roberto Davide Papini

"Romantica con brio e fuori dai canoni", come lei stessa si definisce, Larissa Iapichino ha una vita intensa fatta di scuola, sport (molto sport), fotografia e, quando possibile, uscite con le amiche. Come se non bastasse, questa diciottenne orgogliosamente fiorentina, grande promessa dell’atletica leggera (il suo 6,80 è la seconda prestazione italiana assoluta di tutti i tempi, dietro alla madre Fiona May), corona il sogno di entrare nella moda.

Un mondo che non poteva non accorgersi del nuovo volto dello sport azzurro, ma soprattutto di una ragazza dalla forte personalità, mai banale, sognatrice e con i piedi in terra allo stesso tempo. Larissa è stata scelta da REDValentino come rappresentante di Inspired by, un progetto dedicato a protagoniste che condividono ed incarnano i valori del marchio. "La moda – spiega Larissa – è una passione che coltivo sin da quando ero piccola, da quando accompagnavo mia madre alla sfilate in cui veniva invitata. Seguo le tendenze, faccio attenzione agli accessori e ai dettagli, aggiungo a ogni mio look un tocco originale".

Anche quando si allena o gareggia, Larissa cura il suo look, attenta ad acconciature e manicure. "Non rinuncio mai alla mia personalità, che esprimo anche nelle singole scelte. Insomma niente per me è lasciato al caso", dice. Larissa ha il Dna della campionessa: è figlia di Gianni Iapichino (primatista e pluricampione italiano di salto con l’asta) e di Fiona May (due ori mondiali e due argenti olimpici nel lungo), ma sta conquistandosi un suo spazio importante nell’atletica internazionale e, nel mirino, ha le Olimpiadi di Tokyo, slittate al 2021 a causa della pandemia.

Per lei "è un sogno poter gareggiare a 19 anni alla mia prima competizione olimpica", sperando che il Covid non faccia saltare ancora l’appuntamento più affascinante dello sport mondiale. Tra i sogni più a lungo termine e al di fuori dell’atletica, però, c’è quello di "finire gli studi in Legge con successo e conciliare la mia futura professione, spero, con una famiglia".

Intanto, c’è da vivere il sogno della moda, seguendo le orme di grandi protagonisti sportivi, che non hanno resistito alla passerella: dalla ’divina’ del nuoto, Federica Pellegrini, alla coppia di tennisti, Flavia Pennetta e Fabio Fognini, fino a tanti calciatori, uno per tutti David Beckham.

"Questa prima collaborazione con REDValentino – conclude Larissa – mi ha davvero reso felice. Si tratta di un sogno divenuto realtà. È stato fantastico avere l’opportunità di poter interpretare un brand così affine al mio modo di essere. Un tocco raffinato, al tempo stesso rock con il giusto pizzico di originalità".