1 Wilma Montesi

La 21enne viene trovata nel 1953 morta sulla spiaggia di Torvaianica. Nelle indagini politici Dc e Pci, marchesi, case di appuntamento. Ma il colpevole non c’è.

2 Simonetta Ferrero

La 26enne viene uccisa nei bagni dell’università Cattolica di Milano con 33 coltellate. Nessun indagato e la morte della dipendente Montedison resta un mistero.

3 Simonetta Cesaroni

La 20enne in una casa di via Poma a Roma: in 20 anni di inchieste e processi tutti assolti. Dal portiere dello stabile Pietro Vanacore al fidanzato Raniero Busco.