Annabell Battistella era nata nel 1936 a Partido di Nueve de Julio, in Argentina Spogliarellista, fu coinvolta in uno scandalo sessuale in Arkansas
Annabell Battistella era nata nel 1936 a Partido di Nueve de Julio, in Argentina Spogliarellista, fu coinvolta in uno scandalo sessuale in Arkansas
La Washington della politica dice addio alla protagonista del suo primo Sexgate. Annabell Battistella, in arte Fanne Foxe, è morta a 84 anni. Ne dà notizia il Washington Post. Prima di lei, e della scena di cui fu al centro il 7 ottobre 1974, si era parlato della sessualità insaziabile di J.F.Kennedy, e su quella scia non sono stati risparmiati dalle indiscrezioni su scappatelle Warren Harding, Franklin Delano Roosevelt, Dwight Eisenhower e Lyndon Johnson. Ma la vera ossessione dell’America...

La Washington della politica dice addio alla protagonista del suo primo Sexgate. Annabell Battistella, in arte Fanne Foxe, è morta a 84 anni. Ne dà notizia il Washington Post. Prima di lei, e della scena di cui fu al centro il 7 ottobre 1974, si era parlato della sessualità insaziabile di J.F.Kennedy, e su quella scia non sono stati risparmiati dalle indiscrezioni su scappatelle Warren Harding, Franklin Delano Roosevelt, Dwight Eisenhower e Lyndon Johnson.

Ma la vera ossessione dell’America per la vita sessuale dei suoi politici ebbe veramente inizio grazie a Fanne. In quella notte del 1974, quando l’America ancora considerava il sesso una questione privata, una stripper molto formosa scappò dall’auto di un potentissimo deputato e si tuffò nel laghetto artificiale antistante il maestoso monumento a Thomas Jefferson.

La donna era conosciuta nel mondo dello spogliarello come il ‘fuoco artificiale d’Argentina’. L’uomo era Wilbur Mills, 65 anni, all’epoca uno tra i parlamentari più influenti a Capitol Hill in quanto presidente della commissione responsabile delle decisioni sulle tasse. Uomo stimato come esempio di rettitudine della Bible Belt. Ovviamente sposato. C’era stata una lite, alimentata da troppo alcol consumato al Silver Stripper Club dove Annabell si era esibita. A complicare le cose, l’amico che guidava l’auto con a bordo i due amanti si era dimenticato di accendere i fari attirando l’attenzione della polizia.

Allertata dagli scanner delle volanti, una troupe televisiva era corsa sul posto. La spogliarellista d’istinto se la diede a gambe gettandosi nell’acqua gelida.

Il primo istinto di Mills fu di negare tutto.

Poi ammise, affermando di aver bevuto un po’ troppo. Fu rieletto a malapena, dopo 36 anni alla Camera, ma dovette rinunciare alla presidenza della commissione.

Il caso Mills scoppiò quasi due mesi dopo le dimissioni di Richard Nixon per il Watergate: "La stampa sbavava perché succedesse qualcosa del genere, voleva un altro scandalo – scrisse poi Bill Thomas in ‘Capital Confidential: Cento anni si scandali, sesso e segreti a Washington DC –. L’atmosfera era cambiata, la stampa era cambiata e cominciò la stagione di caccia".

Annabel era nata nel ’36 a Nueve de Julio , un villaggio a sud-ovest di Buenos Aires , in Argentina, da un ufficiale medico e un’infermiera. Studiò medicina a Buenos Aires prima di lasciare il Paese all’età di 20 anni dopo le nozze con Eduardo Battistella, un pianista che suonava nei club, da cui divorziò.

red. est.