Giovanni Allevi nasce

ad Ascoli Piceno

il 9 aprile del 1969.

Si diploma nel 1990

in pianoforte

al conservatorio

Morlacchi di Perugia

e, nel 2001,

in composizione.

La svolta nella carriera di Allevi arriva nel 1997 quando Saturnino Celani, suo amico di infanzia e bassista di Jovanotti,

lo invita a trasferirsi

a Milano per raccogliere in un cd la propria produzione pianistica.

Nasce così 13 Dita e Allevi apre, da solo

al pianoforte,

i concerti di Jovanotti durante il tour L’Albero,

in cui esegue alcuni brani del suo album.

Il 27 dicembre 2011

è stato insignito

della nomina di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, conferita dal presidente Giorgio Napolitano.

È sposato con Nada Bernardo, pianista e sua manager, da cui ha avuto due figli.