28 apr 2022

Cyber attacchi dei russi I giornalisti nei guai

Cronista di Mosca in manette per un post contro le bombe sul teatro di Mariupol

1 Attacchi informatici

Hacker legati al governo russo hanno messo a segno numerosi cyber attacchi contro l’Ucraina

con l’obiettivo di sostenere

le azioni dell’esercito russo

e la propaganda online.

Lo rende noto Microsoft

in un rapporto

2 Un lungo lavoro

L’offensiva cyber, secondo quanto affermato

da Microsoft, è cominciata

un anno prima dell’invasione del 24 febbraio. Dall’inizio

del conflitto, la società

ha osservato 37 attacchi informatici "distruttitivi"

in Ucraina

3 La stampa nel mirino

Una giornalista russa,

Maria Ponomarenko (foto),

44 anni, è stata arrestata dopo aver scritto un post sui social contro il bombardamento del teatro di Mariupol. Lo scrive

il Moscow Times. La donna rischia fino a 10 anni

di carcere

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?