Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 set 2021
21 set 2021

Covid oggi: dati e contagi del 21 settembre. Bollettino Coronavirus in Italia e regioni

Sono 3.377 i nuovi casi e 67 i morti. Calano ricoveri (-45) e terapie intensive (-7). Il tasso di positività crolla all'1%. Dalle regioni: in Sicilia 492 positivi, Lombardia +472, Veneto +457, Emilia-Romagna +280, Toscana +215, Marche +83

21 set 2021

Roma, 21 settembre 2021 - Crescono, come annunciato data la differenza di tamponi processati rispetto a ieri i contagi Covid nel bollettino di oggi sul Coronavirus in Italia di ministero della Salute e Protezione Civile , ma in maniera contenuta.  Aumenta anche il numero  morti , ma il dato è influenzato dai recuperi della Regione Sicilia, mentre scendono i  ricoveri , le  terapie intensive  e il tasso di positività che crolla all'1%. A proposito della  pressione ospedaliera , stando ai valori di Agenas , aggiornati a ieri, la Calabria , la regione più in bilico nella scorsa settimana, ha il 18% dei posti occupati nei reparti non critici (il valore massimo è il 15%), mentre è sotto il parametro limite per le terapie intensive (9%). Ma, in attesa del monitoraggio Iss di venerdì , si saprà di più quando usciranno i numeri relativi a oggi, dato che solitamente solo i valori del martedì che vengono presi in considerazione per disegnare la mappa dei colori delle regioni .

Il bollettino Covid del 21 settembre 2021

Covid, regole cinema e teatri: verso una svolta sulla capienza

Green pass badanti e colf, incubo lavoro nero: impossibile controllare

Sommario

Intanto ieri è stato un giorno di svolta sul fronte  vaccini . Sono iniziate le somministrazioni della terza dose con già 6.800 ' soggetti fragili ' che hanno ricevuto l'ulteriore richiamo. Il generale Figliuolo ha ricordato che "i vaccini delle terze dosi, come stabilito dal Cts dell'Aifa, prevedono vaccino a Mrna e quindi Moderna o Pfizer " e ha annunciato che a breve sarà la volta di "ospiti delle Rsa, grandi anziani e personale sanitario ", tra cui secondo l'Iss è cresciuto leggermente il tasso di nuovi casi.

"Col tempo il vaccino copre meno". L’epidemiologo: terza dose per tutti

E sempre ieri  Pfizer-Biontech ha comunicato che, secondo i risultati di uno studio appena concluso, i l proprio   vaccino   è sicuro e innesca risposte immunitarie "robuste" contro il   Covid  anche  nei   bambini   di età compresa   tra i 5 e i 12 anni   e ha fatto sapere  che a breve chiederà l'approvazione normativa da parte degli enti regolatori nell'Unione Europea e negli Stati Uniti. 

Il bollettino Covid del 21 settembre

Prosegue il calo della curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 3.377 , contro i 2.407 di ieri ma soprattutto i 4.021 di martedì scorso, a conferma di un trend settimanale intorno al -15%. I tamponi  effettuati sono 330.275, 208 mila più di ieri, tant'è che il tasso di positività si dimezza e passa dal 2% all'1%. I decessi sono 67 (ieri 44), ma con 23 recuperi della Sicilia riferiti ai giorni precedenti, per un totale di 130.421 vittime dall'inizio dell'epidemia. In discesa i ricoveri : le terapie intensive sono 7 in meno (come ieri) con 38 ingressi del giorno, e scendono a 516, mentre i ricoveri ordinari calano di 45 unità (ieri erano aumentati di 53), e sono 3.937 in tutto. La regione con più casi odierni è la Sicilia, comunque in netto calo (+492), seguita dalla Lombardia, che invece rallenta nella discesa (+472) e dal Veneto (+457). I casi totali dall'inizio dell'epidemia sono 4.641.890. In aumento i guariti , 6.308 (ieri 3.383), per un totale di 4.401.956 e in significativo calo gli attualmente positivi , 3.001 in meno (ieri -1.022), che tornano sotto quota 110 mila (109.513). Di questi, sono in isolamento domiciliare 105.060 pazienti.

Regioni / Sicilia

In  Sicilia  si registrano 492 nuovi casi , rilevati dall'analisi di 17.814 tamponi. Nel bollettino odierno sono inseriti anche  23 decessi , dei quali solo 2 fanno riferimento alle ultime 24 ore. Con oltre mille nuovi guariti gli attualmente positivi calano a 20.439, -603: tra questi i ricoverati con sintomi sono 646, 90 in terapia intensiva. 

Lombardia

Nelle ultime 24 ore in Lombardia si sono registrati 472 contagi  e 9 morti . Il totale dei decessi sale a 33.992. I tamponi processati sono stati 61.172, con un indice di positività dello 0,7%. I pazienti in terapia intensiva calano a 62 (-1), mentre i ricoverati aumentano a 437 (+2). Nelle province lombarde si registrano: 132 nuovi casi nel Milanese, di cui 48 a Milano città, 41 a Bergamo, 39 a Brescia, 13 a Como, 14 a Cremona, 8 a Lecco, 17 a Lodi e a Mantova, 34 a Monza e Brianza, 31 a Pavia, 3 a Sondrio e 104 a Varese. 

Veneto

Il Veneto registra 457 nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore e 3 decessi.

 Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale così a 465.869, quello delle vittime a 11.742. Le persone attualmente positive e in isolamento domiciliare sono 11.948 (-246). Cresce di poco la pressione sugli ospedali: sono 272 (+4) i posti letto occupati da pazienti Covid nelle aree non critiche e 62 (+3) nelle terapie intensive.

Lazio

Oggi nel Lazio "su 9.544 tamponi molecolari e 12.317 tamponi antigenici per un totale di 21.861 tamponi, si registrano 301 nuovi casi positivi (+58), 25 in meno rispetto a martedì 14 settembre. Sono 5 i decessi (-1), 434 i ricoverati (-8), 53 le terapie intensive (-3) e 936 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,3%. I casi a Roma città sono a quota 153". Lo ha reso noto l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato.

Emilia-Romagna

Tornano sotto quota 300 i nuovi casi di Coronavirus in Emilia-Romagna , 280 con 35.067 tamponi nelle ultime 24 ore. Tra le province Bologna registra 83 nuovi contagi più sei dell'Imolese, Reggio Emilia 35, Modena 33. I guariti sono 368 in più, i casi attivi 90 in meno (13.493), il 96,6% dei quali è in isolamento a casa. Si contano altri due morti . I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 48 (+5 rispetto a ieri), 411 quelli negli altri reparti Covid (-5).

Campania

Sono 236 i nuovi casi  emersi nella giornata di ieri in Campania dall'analisi di 18.697 tamponi. Nelle ultime 48 ore sono stati rilevati anche 5 decessi, a cui se ne aggiunge uno ulteriore avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. Sono 16 i pazienti Covid in terapia intensiva, 289 quelli ricoverati in reparti di degenza.

Piemonte

Oggi la Regione Piemonte ha comunicato  un decesso  225 nuovi casi di Covid, pari all' 1,0% di 22.240 tamponi eseguiti, di cui 16.798 antigenici. Dei 225 nuovi casi, gli asintomatici sono 121 (53,8%). Cala leggermente la pressione ospedaliera: i ricoverati in terapia intensiva sono 21 (-3 rispetto a ieri), mentre nei reparti ordinari ci sono 199 (- 6 rispetto a ieri) pazienti. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.536. 

Toscana

Altri tre morti (7.113 in totale) per Covid in  Toscana , dove nelle ultime 24 ore si registrano 215 nuovi casi con età media in discesa a 41 anni. I nuovi guariti sono 426, mentre gli attualmente positivi sono oggi 8.080 (-2,6% su ieri, si conferma la tendenza in discesa). Tra loro i ricoverati sono 389 (+2) di cui 53 in terapia intensiva (+2 persone il saldo giornaliero). 

Calabria

Sono 128 i positivi scoperti oggi in Calabria dall'analisi di 3.806 tamponi esaminati per un tasso di positività del 3,36%. Gli attualmente positivi sono 4.467 persone: tra questi 178 sono ricoverati nei reparti e 13 in terapia intensiva. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 1.379.

Puglia

Dei 14.436 test processati in Puglia   110 hanno dato esito positivo per un   tasso di positività di 0,76%. La gran parte dei nuovi casi è stata accertato in provincia di Lecce in cui si contano 47 contagi in più rispetto a ieri. Seguono per nuove positività registrate le province di Foggia con 19, Taranto con 17, Bat con 15, Bari con 13 e Brindisi con 12. Nelle ultime 24 si registra anche una vittima . Gli attualmente positivi sono 3.125: tra questi 196 sono ricoverati in area non critica e 22 in terapia intensiva. 

Marche

Nelle Marche l'incidenza di positivi su 100mila abitanti è scesa sotto quota 50 (49,55) nell'ultima giornata. Sono 83 i casi rilevati nelle ultime 24 ore dall'analisi di 4.706 tamponi (2.092 nel ercorso diagnostico, 2.614 nel percorso guariti e 1.174 test antigenici). Si registra anche una vittima che porta il totale dei deceduti a 3.067 da inizio pandemia. Negli ospedali i ricoveri sono saliti di un'unità (ora sono 78): sono 20 degenti in terapia intensiva (-1), 19 in semintensiva (invariato) e 39 nei reparti non intensivi (+2). 

Liguria

In Liguria sono stati registrati 59 nuovi casi di Coronavirus e altri 4 decessi . Lo ha reso noto la Regione Liguria, sottolineando che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 3.489 tamponi molecolari e 5.381 tamponi antigenici rapidi. Al momento sono 81 i pazienti Covid ricoverati in ospedale, uno meno di ieri, di cui 5 in terapia intensiva. Sono 2.441, invece, le persone attualmente positive, 82 meno di ieri, e 1.251 quelle sottoposte a sorveglianza attiva.

Sardegna

In Sardegna si registrano nelle ultime 24 ore 41 nuovi casi di positività al Covid e nessuna vittima . Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9.103 test per un tasso di positività dello 0,45%. In calo sia i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, 17 (-1 in meno rispetto a ieri), sia quelli ricoverati in area medica, 178 (-10 in meno rispetto). In isolamento domiciliare ci sono 3.126 persone. 

Le altre regioni

Un solo caso in Molise , 6 in Valle d'Aosta e 44 in Umbria . La Basilicata registra 39 contagi e 2 decessi, l' Alto Adige 66 contagi. In Friuli Venezia Giulia ci sono stati 36 casi nelle ultime 24 ore, mentre l' Abruzzo ne registra 65 insieme a una vittima. Un morto e 29 nuovi positivi in Trentino .

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?