Roma, 5 giugno 2021 - Bollettino sull'epidemia da Coronavirus in Italia: scendono i contagi Covid nei dati diffusi dal ministero della Salute, mentre continua a calare anche la pressione sugli ospedali. Si conferma quindi il trend in discesa della curva epidemica. Segnali positivi, con il Paese che punta a raggiungere l'ambita zona bianca entro l'inizio dell'estate, una fascia quasi senza restrizioni in cui, già da ieri, sono entrate Veneto, Umbria, Abruzzo e Liguria, aggiungendosi a Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia. 

Green pass: come funziona negli altri Paesi. Dall'Europa agli Usa

E con le vacanze alle porte resta acceso il dibattito sul green pass, il lasciapassare per gli spostamenti dentro e fuori l'Italia. Oggi il ministro del turismo Massimo Garavaglia ha accellerato sulle modalità e tempistiche: "La Francia - ha spiegato - dice 'da noi se sono vaccinati vengono tutti'". Per cui, ha insistito, "ieri ho chiamato Speranza e gli ho detto che se lo fa la Francia dobbiamo farlo anche noi".

Estate: le regole per il mare. Dalle spiagge libere alla distanza tra ombrelloni

Sul fronte vaccinazioni anti-Covid, invece, con l'ottima adesione dei giovani alla campagna, ieri è stato raggiunto un nuovo record di somministrazioni: 598.510 mila dosi inoculate in un giorno a livello nazionale. E il commissario per l’emergenza Francesco Figliuolo ha rimarcato il successo: "L'Italia è seconda in Ue per vaccinati".

Covid, il bilancio del 5 giugno

Prosegue il calo della curva epidemica in Italia. I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 2.436, contro i 2.557 di ieri ma soprattutto i 3.351 di sabato scorso. Con 238.632 tamponi, 18 mila meno di ieri, tanto che il tasso di positività scende leggermente dall'1,1% all'1%, valore più basso dell'anno. I decessi sono 57 (ieri 73), per un totale di 126.472 vittime dall'inizio dell'epidemia. Sempre in discesa i ricoveri, con le terapie intensive che sono 48 in meno (ieri -56) con 20 ingressi del giorno, e sono 788 in tutto, mentre i ricoveri ordinari calano di 295 unità (ieri -229), 5.193 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+436), seguita da Campania (+307), Sicilia (+234), Lazio (+210), Piemonte (+189) e Puglia (+161). I contagi totali salgono così a 4.230.153. I guariti sono 7.200 (ieri -5.370), per un totale di 3.908.312. Sempre in calo il numero degli attualmente positivi, 4.823 in meno (ieri -5.370 ): i malati ancora attivi sono ora 195.369, sotto quota 200 mila per la prima volta dal 23 ottobre 2020. Di questi, sono in isolamento domiciliare 189.388 pazienti. (AGI)

Le notizie locali / Lombardia

Nelle ultime 24 ore in Lombardia si sono registrati 436 casi di Covid-19 e 10 morti. Dall'inizio dell'epidemia in regione i decessi salgono a 33.653. I tamponi processati sono 39.363, con un indice di positività dell'1,1%. I dimessi/guariti raggiungono quota 782.231 (+642), mentre gli attualmente positivi calano a 21.343 (-216). I pazienti covid in terapia intensiva scendono a 170 (-13), mentre i ricoveri a 887 (-52). Ieri, a fronte di 35.272 tamponi, c'erano stati 417 contagi e 6 morti, con un indice di positività dell'1,1%

Campania

Sono 307, di cui 230 asintomatici, i nuovi positivi al Covid in Campania, dove sono stati effettuati 10.999 tamponi molecolari e 4.450 antigenici. Due le vittime (1 deceduto nelle ultime 48 ore, 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri), per un totale da inizio pandemia pari a 7.241. 675 i guariti (in tutto 349.803). I posti letto di terapia intensiva occupati sono 49 sui 656 disponibili; quelli di degenza 572 su 3.160.

Sicilia

Significativo calo dei casi Covid in Sicilia. Dai dati del bollettino del Ministero della Salute emerge che i nuovi positivi sono 234 (-103) a fronte di un numero più elevato di tamponi processati, 15.110; dato che fa calare il tasso di positività all'1,54%. Leggero incremento dei decessi, 8 (+3). I guariti sono 649, mentre gli attualmente positivi si riducono di 423 unita' attestandosi su un numero totale di 7.8955. Prosegue la discesa dei ricoveri nei reparti ordinari, 396 (-13), stabili a 45 le terapie intensive con 3 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare ci sono 7.454 persone.

Lazio

 Oggi su oltre 11mila tamponi nel Lazio (-252) e quasi 16mila antigenici per un totale di quasi 27mila test, si registrano 210 nuovi casi positivi (+13), i decessi sono 9 (come ieri), i ricoverati sono 750 (-47). I guariti sono 1092, le terapie intensive sono 126 (-2). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,7%. I casi a Roma città sono a quota 93. Lo rende noto l'assessore regionale alla Salute, Alessio D'Amato. 

Piemonte

Il Piemonte ha comunicato 189 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 17 dopo test antigenico), pari a 0.9 % di 21.706 tamponi eseguiti, di cui 16.029 antigenici. Il totale dei casi positivi diventa quindi 365.300, di cui 29.425 Alessandria, 17.426 Asti, 11.477 Biella, 52.718 Cuneo, 28.098 Novara, 195.536 Torino, 13.660 Vercelli, 12.945 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.497 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I ricoverati in terapia intensiva sono 61 (-9 rispetto a ieri), negli altri reparti 467 (-17 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.400. I tamponi diagnostici finora processati sono 5.039.949 (+21.706 rispetto a ieri), di cui 1.661.362 risultati negativi. Sono 2 i decessi.

Puglia 

Sono in lieve diminuzione i nuovi casi di Covid 19 oggi in Puglia a fronte di un calo leggero dei test. Si registra solo un decesso, fatto che non si verificava da diversi mesi. Su 7.220 tamponi per l'infezione da Coronavirus sono stati registrati infatti 161 contagi: 44 in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 36 nella provincia Bat, 22 in provincia di Foggia, 39 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione. Sono 225.500 i pazienti guariti, i casi attualmente positivi sono 19.206 e i pazienti ricoverati 456. Il totale dei casi positivi sale così a 251.243.

Toscana

In Toscana sono 154, su 18.622 test di cui 8.368 tamponi molecolari e 10.254 test rapidi, i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore, che portano il numero totale a 242.216 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 229.320 (94,7% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono invece oggi 6.147, -4,3% rispetto a ieri, i ricoverati 407 (38 in meno rispetto a ieri), di cui 96 in terapia intensiva (5 in meno). Purtroppo si registrano 8 decessi: 3 uomini e 5 donne con un'età media di 79,6 anni. 

Emilia Romagna

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 384.648 casi di positività, 134 in più rispetto a ieri, su un totale di 22.691 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,6%. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 36 anni. La situazione dei contagi nelle province vede nuovi casi, vede Cesena con 22 nuovi casi di contagio, Parma con 20, Forlì con 17, Ravenna con 15, Piacenza con 15, Rimini con 12, Bologna con 10, Reggio Emilia con 10, Modena con 7, Ferrara e Circondario imolese con 3 casi ciascuno. Le persone complessivamente guarite sono 624 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 359.726. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 11.714 (-500 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 11.223 (-465), il 95,8% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano 10 nuovi decessi.

Veneto

Sono 130 i nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore e un decesso. Gli infetti totali dall'inizio dell'epidemia salgono a 423.922, le vittime a 11.580. Scende con continuità il numero dei posti letto occupati in ospedale da malati con Covid: sono 510 (-82), e nelle terapie intensive 66 (-3) nelle terapie intensive. 

Marche

Nelle ultime 24 ore, nelle Marche sono stati individuati 98 nuovi casi di Covid-19, il 6,1% rispetto ai 1.615 tamponi, molecolari e antigenici, processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. Il rapporto positivi-test effettuati è identico a quello del giorno precedente, con 71 nuovi casi su 1.160 tamponi, molecolari e antigenici. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi pandemica è salito così a 103.045. I nuovi casi sono stati individuati 41 in provincia di Macerata, 9 in provincia di Ancona, 7 in quella di Pesaro-Urbino, 7 nel Fermano, 18 nel Piceno e 16 fuori regione.

Abruzzo

Sono 44 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 3.659 tamponi molecolari: è risultato positivo l'1,2% dei campioni. Si registra un nuovo azzeramento dei decessi. Il bilancio delle vittime resta quindi fermo a 2.490. Continuano a scendere i ricoveri, che passano dai 115 di ieri ai 109 di oggi. A livello territoriale, l'incremento più consistente si registra nell'Aquilano (23), seguito dal Chietino (12), dal Pescarese (4) e dal Teramano (2). I nuovi positivi hanno età compresa tra 2 e 59 anni. Gli attualmente positivi scendono a 5.114 (-31): 98 persone sono ricoverate in area medica (-7) e 11 in terapia intensiva (+1), mentre le altre 5.005 attualmente affette da Covid-19 sono in isolamento domiciliare (-25). I guariti sono 66.634 (+73). 

Sardegna

Sono 56.846 casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 30 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.316.278 tamponi, per un incremento complessivo di 2.149 test rispetto al dato precedente. Si registrano un nuovo decesso (1.472 in tutto). Sono invece 111 (-11) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica, mentre sono 12 (-1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.360 e i guariti sono complessivamente 42.891 (+68). Sul territorio, dei 56.846 casi positivi complessivamente accertati, 14.875 (+5) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.659 (+1) nel Sud Sardegna, 5.161 a Oristano, 10.905 (+11) a Nuoro, 17.232 (+13) a Sassari.

Le altre Regioni

Sono 4 i nuovi posiviti registrati in Molise nelle ultime 24 ore. La provincia autonoma di Bolzano segnala invece 35 contagi, 38 in Umbria. In Basilicata sono stati processati ieri 826 tamponi molecolari, di cui 31 (tutti residenti) risultati positivi al Covid-19. In Alto Adige sono 44 i nuovi casi di Covid-19. Nessun decesso e 5 nuovi contagi da Covid-19 in Valle d'Aosta. In Calabria 76 nuovi casi e 2 decessi.