12 apr 2022

Covid Italia: 83.643 casi e 169 morti. Bollettino del 12 aprile e dati dalle regioni

Lombardia +11.669 casi, Veneto +8.723, Toscana +5.478, Emilia-Romagna +3.330, Marche +2.656. I medici di famiglia: "Temiamo l'effetto Pasqua"

featured image
I dati Covid del 12 aprile

Roma, 12 aprile 2022 - Trend di contagi in crescita nel bollettino Covid di oggi 12 aprile. Niente di allarmante, i casi salgono dopo il consueto calo del lunedì, legato alla minor quantità di tamponi del weekend. Sono 83.643 le infezioni rilevate nelle ultime 24 ore, contro le 28.368 di ieri. In aumento anche i nuovi decessi, oggi 169 (ieri 115). In lieve calo ricoveri e terapie intensive. 

Covid Italia: i dati del 13 aprile 2022

Intanto, secondo i dati Agenas, è tornata a crescere la quota dei reparti ospedalieri occupata da pazienti Covid (16%, +1% rispetto a una settimana fa, un anno fa era al 41%). Stabile quella delle terapie intensive (5%, un anno fa segnava il 39%).  I medici di famiglia temono l'effetto Pasqua. "La circolazione del virus è rallentata ma non è certo scomparsa. In qualunque momento, quindi, c'è la possibilità di una ripresa. E le riunioni familiari del periodo pasquale possono essere a rischio, ci vuole ancora cautela e attenzione. Soprattutto per gli anziani e i fragili", dice Silvestro Scotti, segretario generale della Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg). Intanto oggi in Emilia Romagna è stata sequenziata una nuova variante, ribattezzata Xf, una combinazione tra la Delta e la Omicron, già diffusa in Inghilterra. 

Nuove varianti Omicron 4 e 5, Oms in allerta: possibile fuga immunitaria

Sommario

Covid in Italia: il bollettino di oggi 

Sono 83.643 i nuovi contagi da Covid in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 28.368. Le vittime sono invece 169, in aumento rispetto alle 115 di ieri. In totale sono stati effettuati 563.018 tamponi. Tasso di positività in lieve crescita, oggi al 14,9% contro il 14,7% di ieri. In lieve calo anche i ricoveri e le terapie intensive. Sono 10.207 (-49) i posti letto occupati nei reparti Covid ordinari, sono invece 463 (-3) quelli nei reparti di terapia intensiva.

Approfondisci:

Covid, oggi la svolta: antivirali dal medico di base. Quali sono e a chi sono destinati

Lombardia

Si registrano 11.669 nuovi casi di Covid-19 in Lombardia oggi e altri 26 decessi. 

Campania

Sono 9.248 i nuovi casi di Covid-19 emersi in Campania dall'analisi di 48.745 test. Sale ancora il tasso di positività: 18,97%. Nel bollettino odierno diffuso sono inseriti 13 nuovi decessi, 6 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 7 avvenuti in precedenza ma registrati ieri. Sono 37 i pazienti ricoverati in terapia intensiva e 710 quelli ricoverati in reparti di degenza.  

Lazio

Più che raddoppiano i casi rispetto a ieri anche nel Lazio: i nuovi positivi nelle ultime 24 ore sono 9.056 su 60.950 tamponi processati (tasso di positività: 14,86%). I casi a Roma città sono a quota 4.334. Sale ancora il dato dei decessi, oggi sono 17. In calo invece il numero dei ricoverati che complessivamente sono 1.184 (-15), 71 in terapia intensiva (+3).

Veneto 

Rialzano la testa i contagi in Veneto con il report del martedì, che trascina con sè i tamponi non processati nel weekend. I nuovi positivi sono 8.723 (ieri erano stai 1.847), e si registrano 7 vittime. Scende il dato dei soggetti attualmente positivi, 77.548 (-921). Significativo il rialzo dei ricoveri ospedalieri: in area medica sono 919 (+48) i posti letto occupati da malati Covid, 44 (-1) quelli in terapia intensiva. Covid Veneto: qui tutti i numeri di oggi

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 41.476 test per l'infezione da Covid-19 e 7.780 nuovi casi: 2.817 in provincia di Bari. Inoltre sono stati registrati 21 decessi. Attualmente sono 105.260 le persone positive, 640 sono ricoverate in area non critica e 37 in terapia intensiva. 

Sicilia

Altri 5.692 casi di Covid in Sicilia nelle ultime 24 ore. Il dato, che emerge da 35.727 tamponi processati, fa segnare un aumento del tasso di positività nell'Isola: si è passati, infatti, dal 13,4% di ieri al 15,9% di oggi. Il bollettino quotidiano segnala anche 19 decessi e 5.769 guarigioni. Il numero complessivo degli attuali contagiati è di 148.307, 327 più di ieri. Negli ospedali 1.027 persone sono ricoverate a causa del virus (-50), delle quali 60 in terapia intensiva.

Toscana

In Toscana 5.478 casi in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 50.168, -3,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 845 (5 in più rispetto a ieri), di cui 38 in terapia intensiva (3 in meno). Otto morti. Covid Toscana, il bollettino completo

Piemonte

In un giorno 4.064 casi di Covid in Piemonte, con tasso di positività al 12,7%, su un totale di 32.015 tamponi eseguiti. In crescita il numero dei ricoverati: +2 in terapia intensiva (in totale 22), +8 nei reparti ordinari (696), Quattro i decessi. Nell'ultima settimana l'incidenza dei casi positivi è cresciuta del 4,5%.

Emilia-Romagna

Stabile la curva dei contagi in Emilia-Romagna: sono 3.330 i nuovi casi di positività. Si registrano però 20 decessi. 

Calabria

Altri 2.869 nuovi contagi trovati su 13.393 tamponi effettuati oggi in Calabria. +1.868 guariti e 10 morti (per un totale di 2.405 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +991 attualmente positivi, -7 ricoveri (per un totale di 343) e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 17). 

Abruzzo

Sono 2.713 (di età compresa tra 1 mese e 100 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 337.992. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 4.504 tamponi molecolari e 14.661 test antigenici. Il tasso di positività è pari a 14,15%. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 4 nuovi casi e sale a 3.139. Gli attualmente positivi sono 44.918 (+1.292 rispetto a ieri). 315 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 11 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 44.592 (+1.292 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 2.692 ulteriori casi confermati di positività al Covid. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 14.593 tamponi, per un tasso di positività che scende al 18,4% contro il 36,7% dell'ultimo rilevamento. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 25 (-1). I pazienti ricoverati in area medica sono 342 (stesso dato di ieri). 30.192 sono i casi di isolamento domiciliare (-158). Si registrano 3 decessi.

Marche

Nelle Marche si contano 2.656 contagi in 24 ore, con la provincia di Ancona in testa per numero di nuovi positivi. Covid Marche, tutti i dati di oggi 

Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia su 5.119 tamponi molecolari sono stati rilevati 300 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 5,86%. Sono inoltre 10.085 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 1.174 casi (11,64%). Per un totale di 1.474 nuovi casi di coronavirus. Tre persone sono ricoverate in terapia intensiva, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 148. Per quanto riguarda l'andamento della diffusione del virus tra la popolazione, le fasce più colpite sono la 40-49 (17,84%) e la 50-59 (16,21%); a seguire la 30-39 (12,35%). Nella giornata odierna si registrano 8 decessi. 

Umbria

Nelle ultime 24 ore sono stati 1.256 i nuovi casi di positività in Umbria. Nessun decesso per il secondo giorno consecutivo. 

Le altre regioni 

Sono 879 i positivi al Covid in Basilicata su 3.972 tamponi. Nella stessa giornata si registrano 1.057 guariti e nessun decesso. Dopo alcuni giorni senza decessi, il bollettino quotidiano della pandemia in Alto Adige segnala altri 3 morti per il Covid-19. Non erano così tanti dal 30 marzo scorso. Si registrano, inoltre, 824 nuovi casi positivi. Cala leggermente l'incidenza settimanale per 100.000 abitanti (è ora di 606, quattro in meno rispetto ad ieri), ma aumentano gli attualmente positivi che sono 5.290 (565 in più). I pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 50 (tre in più) mentre quelli assistiti in terapia intensiva sono sempre 2. Inoltre, 32 pazienti Covid-19 (uno in più rispetto al 4 aprile) sono ricoverati nelle strutture private convenzionate. Nessun decesso e 520 nuovi contagi a fronte di poco meno di 4.900 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Trentino. In Molise invece sono 324 le nuove infezioni. Infine, è sempre la Valle d'Aosta con il minor numero di contagi, che oggi sono 159. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?