Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 giu 2022
10 giu 2022

Bollettino Covid: 21.554 casi e 63 morti. I dati del 10 giugno regione per regione

Ancora in calo ricoveri (-72) e terapie intensive (-1). Tasso di positività al 12,7%

10 giu 2022

Roma, 10 giugno 2022 - Curva dei contagi stabile in Italia: sono 21.554 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino odierno diffuso dal ministero della Salute. Scende, invece, il dato dei decessi: le vittime del virus oggi sono 52 contro le 84 di ieri, anche se dopo il recupero di diversi decessi avvenuti prima il numero sarebbe 63. Nel frattempo continua il calo dei ricoveri e delle terapie intensive. 

Covid, Shanghai torna in lockdown per ciclo di test di massa

Il bollettino del 10 giugno
Il bollettino del 10 giugno

Qui tutti i dati di ieri, 9 giugno

Sommario

L'ultimo monitoraggio dell'Iss riporta i primi segnali di una ripresa del virus: l'incidenza torna a salire dopo settimane di calo, e aumenta anche la percentuale dei casi rilevati attraverso attività di screening. La risalita potrebbe essere dovuta a una "mini-ondata balneare", come avvenne anche la scorsa estate ai primi di luglio, o alla maggiore diffusione della variante Omicron 5. E' in arrivo una flash survey del ministero della Salute per rilevare la prevalenza delle varianti in Italia. 

Intanto dall'altra parte del mondo la situazione si evolve diversamente: a Shanghai continua l'incubo della strategia Zero Covid. E' passata solo una settimana dalla revoca delle restrizioni nella megalopoli cinese, ma le autorità hanno già annunciato nuove limitazioni e campagne di test di massa per altri sette distretti della città, oltre a quello Mihang, già da ieri 'nel mirino'. I dati ufficiali riportati stamani dall'agenzia Xinhua parlano di 30 nuovi casi confermati di trasmissione locale in tutto il gigante asiatico (1,4 miliardi di persone), sei dei quali a Shanghai, e di altri 43 casi relativi a soggetti asintomatici, cinque nella megalopoli.

Il Giappone, invece, allenta le misure: il Paese del Sol Levante riapre le frontiere ai turisti stranieri per la prima volta in due anni, sebbene ancora con molti limiti. La decisione riguarda 98 Paesi a basso rischio, tra cui l'Italia. Resta comunque il tetto massimo di 20mila arrivi giornalieri, e i visitatori potranno girare solo in gruppi organizzati da tour operator locali o convenzionati. E' richiesta anche la sottoscrizione di una polizza sanitaria per le prestazioni mediche nel Paese, nonché l'utilizzo della mascherina all'aperto. 

Il bollettino del 10 giugno

Sono 21.554 i nuovi casi Covid registrati nelle ultime 24 ore, contro i 23.042 di ieri ma soprattutto i 9.429 di venerdì scorso. I tamponi processati sono 170.097 (ieri 179.127) con il tasso di positività che scende dal 12,9% al 12,7%. I morti sono 52 (ieri 84), anche se dopo il recupero di diversi decessi avvenuti prima il numero sarebbe 63. Le vittime totali da inizio pandemia salgono così a 167.305. Le terapie intensive sono una in meno (ieri -2) con 24 ingressi giornalieri, e sono in tutto 196. Nei reparti ordinari si contano invece 72 pazienti in meno (ieri -62), per un totale di 4.162. 

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 3.132 contagi, seguita da Lazio (+2.795), Sicilia (+2.084), Campania (+2.070), Veneto (+1.973) ed Emilia-Romagna (+1.845). I casi totali dall'inizio della pandemia arrivano a 17.611.607. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 23.745 (ieri 27.228) per un totale che sale a 16.820.881. Gli attualmente positivi sono 1.796 in meno (ieri -3.778) per un totale che scende a 623.421. Di questi, 619.063 sono in isolamento domiciliare.

Lombardia

A fronte di 24.830 tamponi effettuati, sono 3.132 i nuovi positivi (12,6%) in Lombardia. A Milano e provincia i nuovi casi sono 1.095, di cui 504 a Milano città. I ricoverati in terapia intensiva sono 20, come ieri. I ricoverati non in terapia intensiva sono 458 (-16). Si registrano 11 nuovi decessi.

Lazio

Oggi nel Lazio, su 3.911 tamponi molecolari e 16.949 tamponi antigenici per un totale di 20.860 tamponi, si registrano 2.795 nuovi casi positivi (1.694 a Roma città), mentre sono 8 i decessi (+5). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,3%. Sono 470 i ricoverati (-8), 31 in terapia intensiva (stabili).

Sicilia

Sono 2.084 i nuovi positivi in Sicilia, per un totale di 15.300 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Dieci le persone decedute nell'ultima giornata con il totale delle vittime da inizio pandemia che raggiunge quota 11.040. A livello ospedaliero, i ricoverati con sintomi sono 527 (37 in meno di ieri), dei quali 25 in terapia intensiva, due in meno di ieri.

Campania

Sono 2.070 i positivi del giorno in Campania, rilevati a fronte di 12.966 test esaminati (9.193 antigenici e 3.773 molecolari). Hanno dato esito positivo 1.854 tamponi antigenici e 216 molecolari. I deceduti sono otto, tre nelle ultime 48 ore e cinque in precedenza ma registrati ieri. I ricoverati ad oggi sono 298, di cui 13 in terapia intensiva e 285 in degenza.

Veneto

Continuano al ritmo di circa duemila al giorno i nuovi casi di Covid-19 registrati in Veneto: nelle ultime 24 ore se ne segnalano 1.973, per un totale di 1.769.627 dall'inizio della pandemia. Il bollettino regionale segnala 3 vittime, con il totale a 14.734. Salgono anche gli attuali positivi, che sono 28.521, 934 in più rispetto a ieri. In diminuzione, invece, i dati clinici, con 458 ricoveri in area non critica (-7) e 22 (-1) in terapia intensiva. 

Emilia-Romagna

Sono 1.845 i nuovi positivi al Coronavirus in Emilia-Romagna su 11.478 tamponi, mentre i ricoveri restano stabili e nelle ultime 24 ore si contano due morti. Dall'inizio della pandemia i contagiati in regione hanno superato un milione e mezzo (1.501.719). Attualmente nelle terapie intensive ci sono 27 persone (+1 da ieri), negli altri reparti Covid 660 (+9), mentre i casi attivi salgono a 17.639 (+549), il 96,1% in isolamento a casa. 

Puglia

Sono 1.360 i nuovi casi di contagio individuati in Puglia su 9.520 test, per un'incidenza del 14%. I decessi, invece, sono stati due. Delle 18.271 persone attualmente positive 236 sono ricoverate in area non critica (239 ieri) e 14 in terapia intensiva (ieri 15). 

Toscana

In Toscana i nuovi casi di Covid sono 1.103, rilevati su un totale di 8.666 test, di cui 1.253 tamponi molecolari e 7.413 antigenici rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 12,73%, che cresce fino al 60,8% sulle prime diagnosi. I ricoverati sono 215 (-8), di cui 16 in terapia intensiva (-1). Le vittime del virus nelle ultime 24 ore sono 7

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?