Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
28 apr 2022

Covid Italia: oggi 69.204 nuovi casi e 131 morti. I dati delle Regioni

Giù ricoveri (-79) e terapie intensive (-12). Lombardia +8.634 casi, Campania +7.313, Veneto +6.948

28 apr 2022

Roma, 28 aprile 2022 - Sono quasi 70mila i nuovi casi di contagio in Italia oggi secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute. Si registrano inoltre 131 decessi. Nonostante il calo dei tamponi (441.526 contro i 554.526 di ieri), diminuisce anche il tasso di positività dal 15,85% al 15,7%. Sul fronte ospedaliero ancora in discesa sia ricoveri (-79) che terapie intensive (-12). Qui tutti i dati del 27 aprile 

Mascherine al chiuso fino al 15 giugno anche in locali di intrattenimento e di musica dal vivo: le nuove regole dall'1maggio

Il bollettino del 28 aprile
Il bollettino del 28 aprile

Intanto è arrivato il report settimanale della Fondazione Gimbe con i dati del periodo 20-26 aprile. Nel dettaglio nell'ultima settimana si registra una risalita dei contagi (433.321 vs 353.193, +22,7%) e dei decessi (1.034 vs 861, +20,1%). In crescita anche i casi attualmente positivi (1.234.976 vs 1.208.279, +2,2%), le persone in isolamento domiciliare (1.224.239 vs 1.197.643, +2,2%) e i ricoveri con sintomi (10.328 vs 10.214, +1,1%), mentre si confermano in leggero calo le terapie intensive (409 vs 422, -3,1%). Il tasso nazionale di occupazione rimane sostanzialmente invariato sia in area medica (16%) che in rianimazione (4,4%). 14 Regioni superano la soglia del 15% in area medica, con l'Umbria che raggiunge il 34,1%, mentre tutte le Regioni si collocano sotto la soglia del 10% in terapia intensiva.

"Dopo il netto calo della scorsa settimana - dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe - tornano a salire i nuovi casi settimanali, che si attestano a quota 433mila con una media mobile a 7 giorni che sfiora i 62 mila casi, a fronte di una risalita dei tamponi totali dell'11,7%". In tutte le Regioni si registra un incremento percentuale dei nuovi casi (dal +2,9% del Piemonte al +44,8% della Basilicata). Rispetto alla settimana precedente, in 101 Province si rileva un incremento, in 6 una riduzione. L'incidenza supera i 500 casi per 100.000 abitanti in 92 Province, di cui 11 registrano oltre 1.000 casi per 100.000 abitanti: Chieti (1.346), Ascoli Piceno (1.245), Pescara (1.188), Teramo (1.176), Avellino (1.134), Benevento (1.059), Brindisi (1.052), Catanzaro (1.033), Bari (1.029), Salerno (1.015) e Messina (1.002).

Monitoraggio Gimbe: tutti i grafici dell'ultimo report
Monitoraggio Gimbe: tutti i grafici dell'ultimo report

Covid dopo la terza dose: sintomi, incubazione e quanto dura Omicron

Sommario

Il bollettino del 28 aprile

Sono 69.204 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 87.940. Le vittime sono invece 131, in calo rispetto alle 186 registrate ieri. Sono 441.526 i tamponi molecolari e antigenici effettuati contro i 554.526 del 27 aprile. Il tasso di positività è al 15,7%, in lieve calo rispetto al 15,8% di ieri. Sono 382 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 12 in meno nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 46. I ricoverati nei reparti ordinari sono 10.076, ovvero 79. Sono 1.248.806 le persone attualmente positive al Covid, 14.140 in più nelle ultime 24 ore. In totale sono 16.349.788 gli italiani contagiati dall'inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 163.244. I dimessi e i guariti sono 14.937.738, con un incremento di 55.773 oggi.

Lombardia

Nelle ultime 24 ore in Lombardia si sono registrati 8.634 casi di Covid e 9 morti. Dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione salgono così a 39.889. I tamponi processati sono stati 65.725, con un indice di positività del 13,1%. I pazienti Covid in terapia intensiva restano 35, mentre i ricoverati aumentano a 1.261 (+10).

Campania

In Campania nelle ultime 24 ore si sono registrati 7.313 positivi al Coronavirus. Sono 10 i decessi, 2 dei quali avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. I tamponi processati sono stati 39.093 di cui 27.959 test antigenici e 11.134 molecolari. Il report posti letto su base regionale riporta 581 posti letto di terapia intensiva disponibili, di cui 42 occupati, mentre i posti letto di degenza disponibili sono 3.160, di cui 746 occupati.

Veneto

Contagi Covid ancora su numeri piuttosto alti in Veneto nelle ultime 24 ore. Sono 6.948 i casi di positività registrati (ieri erano stati 9.666), e 9 le vittime. Il dato più preoccupante riguarda però il rialzo dei ricoveri: sono 27 i pazienti in più nei reparti di area medica, per un totale di 939 posti letto occupati, stabili invece, 37, quelli in terapia intensiva. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale a 1.656.721, quello dei decessi a 14.433. In aumento anche il dato dei soggetti attualmente positivi, 72.766 (+450). 

Lazio

Oggi nel Lazio su 7.703 tamponi molecolari e 37.204 tamponi antigenici per un totale di 44.907 tamponi, si registrano 6.351 nuovi casi positivi (-2.341), metà dei quali a Roma città. Sono 16 i decessi (-7). 1.158 i ricoverati (-19), 68 le terapie intensive (+2) e +6.416 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,1%. 

Emilia-Romagna

Un nuovo balzo di contagi di Coronavirus in Emilia-Romagna dove i nuovi casi oggi superano appena quota 6mila (6.011), rilevati su oltre 24.600 tamponi nelle ultime 24 ore. Sono invece sostanzialmente stabili i ricoveri: 36 pazienti nelle terapie intensive (uno in meno da ieri) e 1.352 negli altri reparti Covid (+8). Si contano oggi altri 19 decessi.

Abruzzo

Ieri la regione Abruzzo non ha comunicato i dati giornalieri relativi all'andamento della pandemia, quindi tutti i dati di oggi comprendono anche quelli di ieri, 27 aprile. Le differenze, di conseguenza, sono rispetto a martedì 26 aprile. Sono 5.385 i nuovi casi positivi registrati tra ieri e oggi, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 370.151. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 9 nuovi casi e sale a 3.208. Gli attualmente positivi sono 55.577 (+2117 rispetto a martedì). 316 pazienti (-9) sono ricoverati in ospedale in area medica; 10 (-2) in terapia intensiva, mentre gli altri 55.251 (+2.128) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 48 ore sono stati eseguiti 6.495 tamponi molecolari e 25.452 test antigenici con un tasso di positività del 16,85%.

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 22.761 test per l'infezione da Covid-19 e 4.293 nuovi casi, 1.448 in provincia di Bari. Inoltre sono 3 i decessi. Attualmente sono 105.449 le persone positive, 557 sono ricoverate in area non critica e 23 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 1.058.128 a fronte di 10.502.927 test eseguiti, 944.423 sono le persone guarite e 8.256 quelle decedute.

Sicilia

Sono 4.106 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia (ieri 1.803) a fronte di 12.465 tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 20 decessi (ieri 11) che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 10.549. Il numero degli attualmente positivi è di 124.661 (+383), mentre le persone ricoverate con sintomi sono 850, di cui 47 in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 123.764 pazienti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza ad oggi sono 969.267 (+4.539).

Toscana

Sono 3.763 i nuovi casi di Coronavirus in Toscana su 24.524 test di cui 3.839 tamponi molecolari e 20.685 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 15,34% (74,6% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri i casi sono in calo i contagi (erano 5.653), a fronte di un minor numero di test (erano 35.248), e il tasso di positività è di poco diminuito (era 16,04%).

Piemonte

I nuovi positivi in Piemonte sono 3.718 con un rapporto positivi/tamponi al 12,4%. I ricoveri ordinari sono 785 (-20 rispetto a ieri) mentre i ricoveri in terapia intensiva sono 19 (+1 rispetto a ieri). Tre i decessi.

Calabria

In Calabria, ad oggi, le persone risultate positive al Coronavirus sono 354.493, +2.063 rispetto a ieri su 10.218 tamponi. Sei i decessi. Il bollettino, inoltre, registra +551 attualmente positivi, -6 ricoveri (per un totale di 291) e, infine, +1 terapie intensive (per un totale di 17).

Sardegna

In Sardegna si registrano 2.028 ulteriori casi confermati di positività al Covid. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9.858 tamponi. Stabile la situazione negli ospedali: i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 12 (-1), mentre quelli in area medica sono 316 (stesso dato di ieri). 28.879 sono i casi di isolamento domiciliare (-678). Si registrano 3 decessi.

Marche

Prosegue il lieve calo dell'incidenza di casi di Covid nelle Marche: nell'ultima giornata è passata da 835,28 a 833,15. Sono 1.963 i positivi rilevati in un giorno con una percentuale del 42,3% tra i tamponi di diagnosi (in tutto 4.640); in totale sono stati eseguiti 5.804 test che comprendono i 1.164 del del percorso guariti. Tra gli ultimi positivi ci sono 496 persone con sintomi. 

Umbria

Altri 12 ricoverati Covid in meno in Umbria nell'ultimo giorno, ora 212, quattro dei quali nelle rianimazioni, e ancora nessun nuovo morto. Nell'ultimo giorno sono tornati a crescere gli attualmente positivi, 12.493, 184 in più rispetto a mercoledì, frutto di 1.628 nuovi casi e 1.444 guariti. Sono stati analizzati 6.563 tra tamponi molecolari e test antigenici, con un tasso di positività del 24,8% (il doppio rispetto al 12,1 del giorno precedente mentre era al 16,9 il 21 aprile).

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 11.841 tamponi sono stati rilevati 1.303 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell'11%. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 5 e i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 158. Nella giornata odierna si registrano i decessi di 4 persone.

Le altre regioni

La Liguria segnala 1.433 nuovi positivi. In Basilicata sono 785 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 3.137 tamponi, e si registra un decesso. Il Molise registra 549 nuovi casi, mentre il Trentino riporta il decesso di 2 persone e 459 nuovi positivi. Dei nuovi casi, 15 sono stati rilevati al molecolare (su 303 test effettuati) e 444 all'antigenico (su 3.211 test effettuati). L'Alto Adige registra 380 nuovi casi di contagio e un decesso. Il numero complessivo delle vittime della pandemia sale così a 1.463. La situazione negli ospedali è stabile con 46 letti occupati nei normali reparti e 2 in terapia intensiva. Nessun decesso e 91 nuovi casi positivi al Covid-19 in Valle d'Aosta. I positivi attuali sono 1.447 di cui 1.428 in isolamento domiciliare e 19 ricoverati in ospedale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?