21 dic 2021

Dati Covid Italia: contagi, ricoveri e morti del 21 dicembre. Boom Veneto e Lombardia

Sono 30.798 i nuovi casi e 153 i morti. Altri 280 ricoveri, terapie intensive +25 (più di mille in totale). Ottomila casi in Lombardia, Veneto +4.716, Piemonte +3.218 (+68 ricoveri), Campania +2.297, Lazio +2.285, Emilia-Romagna +2.179 (19 morti), Toscana +1.316, Marche +689

Roma, 21 dicembre 2021 - Impennano quasi tutti gli indicatori nel bollettino (qui quello aggiornato a oggi 22 dicembre) del ministero della Salute: i contagi Covid superano i 30mila (8mila in Lombardia) come non succedeva dal 21 novembre 2020, i morti sono 153, il record della quarta ondata, e si registra un nuovo balzo dei ricoveri. Dal boom generalizzato si salvano parzialmente solo le terapie intensive, anch'esse però in crescita, dove ci sono più di mille pazienti. Con i numeri odierni, la variante Omicron che dilaga ormai in tutto il mondo e il Natale che si avvicina l'attenzione è alta e, anche in Italia, non si escludono nuove misure anti-Covid prima delle feste (qui l'ipotesi green pass di sei mesi). La cabina di regia decisiva è prevista per giovedì.

Zona arancione e gialla in Italia: le regioni a rischio e da quando

Approfondisci:

Covid: nuovi vaccini, pillole e varianti. Ma come si esce dalla pandemia?

Covid, il bollettino del 21 dicembre: oltre 30mila contagi
Covid, il bollettino del 21 dicembre: oltre 30mila contagi
Approfondisci:

Covid oggi Italia: dati in aumento. Bollettino con i contagi del 22 dicembre

Sommario

Falsi vaccini Covid: tre fermati a Palermo

Approfondisci:

Filippo Accetta, leader no vax fermato per false vaccinazioni, e le foto con Salvini

Incremento ricoveri e terapie intensive
Incremento ricoveri e terapie intensive

Vaccino Novavax, ecco perché è diverso dagli altri

Il bollettino del 21 dicembre

Si impenna la curva epidemica in Italia. I nuovi casi di Covid sono 30.798: era dal 21 novembre 2020, esattamente 13 mesi fa, che non si superava quota 30mila. Si registra anche un boom di tamponi (851.865, 514mila più di ieri), tant'è che il tasso di positività scende al 3,6%. In aumento i decessi, 153 (ieri 137), il dato più alto finora di questa quarta ondata. Le vittime totali sono 135.931. Prosegue anche la crescita della pressione ospedaliera: le terapie intensive sono 25 in più (ieri +21) con 96 ingressi del giorno, e tornano a superare quota mille (1.012) come non succedeva dal 31 maggio scorso, mentre i ricoveri ordinari sono 280 in più e 8.381 in totale.

La regione con più casi odierni resta ancora la Lombardia, in netta crescita (+8.292), seguita da Veneto (+4.716), Piemonte (+3.218), Campania (+2.297) e Lazio (+2.285). I contagi totali in Italia dall'inizio della pandemia sono 5.436.143. I guariti sono 16.189 e gli attualmente positivi 384.144 (+7.428). Di questi, sono in isolamento domiciliare 374.751 persone.

Notizie dalle Regioni / Lombardia

Con 203.314 tamponi effettuati sono 8.292 i nuovi casi individuati in Lombardia, con il tasso di positività in calo al 4%. Diminuiscono i ricoveri in terapia intensiva (-2, 161), mentre aumentano negli altri reparti (+50, 1.307). I decessi sono 17 per un totale complessivo di 34.793 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 3.548 i contagi nella Città metropolitana di Milano, di cui 1.534 a Milano città, 772 a Monza e Brianza, 686 a Varese, 619 a Brescia, 431 a Pavia, 394 a Bergamo, 332 a Como, 302 a Mantova, 253 a Lodi, 195 a Lecco, 189 a Cremona e 42 a Sondrio.

Veneto

Nuova impennata di casi di positività al Covid in Veneto. Le nuove infezioni conteggiate nelle ultime 24 ore, secondo il report quotidiano della Regione, sono quasi 5mila, 4.716 per la precisione. Notevole crescita anche dei ricoveri: 53 in più nelle aree mediche e 6 nelle terapie intensive. Ventuno i decessi.

Piemonte

Nelle ultime 24 ore in Piemonte sono stati registrati 9 decessi (11.962 in totale) e 3.218 nuovi casi, pari al 4,1% di 77.572 tamponi eseguiti. Dei 3.218 nuovi positivi gli asintomatici sono 2.033 (63,2%). I ricoverati negli reparti ordinari sono 830 (+68 rispetto a ieri), mentre i pazienti in terapia intensiva sono 64 (+2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 27.207.

Campania

Sono 2.297 i nuovi casi di Covid emersi ieri in Campania dall'analisi di 53.202 test. Il tasso di positività è pari al 4,3%. Nel bollettino odierno sono inseriti anche 16 decessi, 6 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 10 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Sono 29 i pazienti Covid in terapia intensiva (-2 rispetto a ieri) e 458 i ricoverati in reparti di degenza (+19).

Lazio

"Oggi nel Lazio su 22.407 tamponi molecolari e 42.131 tamponi antigenici per un totale di 64.538 tamponi, si registrano 2.285 nuovi casi e 13 decessi. Sono 915 i ricoverati (+11), 128 le terapie intensive (+9) e +1.104 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,5%". Lo ha reso noto l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato specificando che "i casi a Roma città sono a quota 1.191".

Emilia-Romagna

Altre 19 persone sono morte in Emilia-Romagna per le conseguenze del Covid, dai 72 ai 96 anni. I nuovi contagi superano ancora quota duemila (2.179 in più) mentre i ricoveri sono stabili: 107 in terapia intensiva (+6), 1.084 quelli negli altri reparti Covid (-2). I nuovi positivi sono stati registrati su 42.713 tamponi, 990 sono asintomatici e l'età media è 37 anni. In testa alle province c'è Bologna con 508 casi compreso il circondario Imolese, poi Modena con 421 casi. I guariti nelle ultime 24 ore sono 1.132 in più, i casi attivi 44.364 (+1.028), il 97,3% in isolamento con sintomi lievi o senza sintomi. 

Sicilia

Balzo dei contagi in Sicilia: i nuovi positivi sono 1.423, il 4,46% di 31.904 tamponi processati e che determina un tasso di positività pari al 4,46%. Nelle ultime 24 ore si registrano anche 9 decessi. I guariti sono 548 e gli attualmente positivi 21.934 (+866). Lieve incremento dei ricoveri nei reparti ordinari, 538 (+10), e nelle terapie intensive (67, +4) con 8 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare ci sono 21.934 persone.

Toscana

In Toscana sono 1.316 nuovi casi rilevati dall'analisi di 12.466 tamponi molecolari e 36.381 tamponi antigenici rapidi per un tasso di positività del 2,7%. Gli attualmente positivi sono 18.181, +5,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 424 (18 in più rispetto a ieri), di cui 61 in terapia intensiva (stabili). Purtroppo nelle ultime 24 ore si registrano 4 decessi: 2 uomini e 2 donne con un'età media di 79,5 anni.

Liguria

In Liguria sono stati registrati 869 nuovi casi di Coronavirus ed altri 7 decessi. Lo ha reso noto la Regione sottolineando che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 6.540 tamponi molecolari e 16.732 test antigenici rapidi. Al momento sono 432 i pazienti Covid ricoverati in ospedale, 21 più di ieri, di cui 31 in terapia intensiva. Sono 10.782, invece, le persone attualmente positive, 375 più di ieri.

Marche

Nelle ultime 24 ore nelle Marche sono stati individuati 689 casi di Covid, l'11,1% rispetto ai 6.196 tamponi processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. Sono state registrate anche 3 vittime: il bilancio dall'inizio della crisi pandemica è di 3.200 morti. Sono 216 i pazienti assistiti negli ospedali: 39 (+1) nelle terapie intensive, 35 (-3) in semi-intensiva e 142 (+5) in area medica. 

Puglia

Sono 673 i nuovi casi di Coronavirus accertati in Puglia nelle ultime ore su 29.928 test processati. La gran parte dei contagi è stata rilevata in provincia di Lecce in cui si contano 199 nuove positività. Seguono Bari con 129, Taranto con 99, Bat con 90, Foggia con 85, Brindisi con 57. Gli attualmente positivi sono 7.723 di cui 167 ricoverati in area non critica Covid e 21 in terapia intensiva. Le vittime riportate nell'ultimo bollettino sono quattro.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati individuati 515 nuovi positivi. Nel dettaglio su 6.355 tamponi molecolari sono stati rilevati 386 contagi, con una percentuale di positività del 6,07%. Sono inoltre 16.152 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 129 casi (0,80%). Si conferma essere la prima fascia di contagio quella degli under 19 con il 20,78% dei nuovi casi. Si registrano i decessi di 10 persone (4.142 in totale). Le persone ricoverate in terapia intensiva rimangono 29, mentre i pazienti presenti in altri reparti sono 299.

Umbria

Impennata di nuovi positivi al Covid in Umbria, 498 nell'ultimo giorno. Sono stati analizzati 4.240 tamponi e 14.051 test antigenici, con un tasso di positività pari allo 2,72% (era 2,23 lunedì). Salgono anche i ricoverati negli ospedali, 65, tre in più di lunedì mentre restano nove i posti occupati nelle terapie intensive. Si registrano un nuovo morto per il virus e 96 guariti. Gli attualmente positivi superano ora i 4 mila, 4.130, 401 in più. 

Calabria

Le persone risultate positive al Covid in Calabria sono 474 in più rispetto a ieri per un tasso di positività del 4,81%. Nelle ultime 24 ore si registrano anche 6 decessi e 3 nuovi ricoveri in rianimazione che portano a 23 il numero dei posti letto occupati nelle terapie intensive. Sono invece 229 i pazienti assistiti nei reparti ordinari. 

Alto Adige

Altre tre persone sono morte in Alto Adige: il numero dei decessi complessivi, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, sale così a 1.287. L'Azienda sanitaria provinciale segnala anche l'accertamento di 355 nuovi casi positivi: 96 sono stati rilevati sulla base di 1.521 tamponi molecolari (di cui 557 nuovi test) e 259 sulla base di 17.146 test antigenici. Aumentano ancora i ricoveri che ora sono 172: 19 pazienti vengono assistiti in terapia intensiva e 90 (6 in più rispetto ad ieri) nei normali reparti ospedalieri. 

Abruzzo

Sono 235 i nuovi positivi al Covid rilevati oggi in Abruzzo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 casi e sale a 2.623 da inizio pandemia. Gli attualmente positivi sono 7.074 (+62 rispetto a ieri): 128 pazienti (-4 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica, 19 (+2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 6.927 (+64 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare.

Le altre Regioni

Una vittima e 299 nuovi positivi in Trentino. Nelle ultime 24 ore in Basilicata sono stati segnalati 163 nuovi contagi. In Sardegna si registrano invece 186 ulteriori casi confermati di positività al Covid. Nessun decesso e 109 positivi in Valle D'Aosta. Solo 7 casi in Molise.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?