Roma, 5 dicembre 2021 - Il bollettino Covid (qui quello aggiornato a oggi 6 dicembre) di Ministero della Salute e Protezione civile segnala 15.021 casi e 43 morti. Ieri erano stati registrati 16.632 nuovi positivi e 75 decessi. Nelle ultime 24 ore però è stata registrata un'importante crescita dei ricoveri. Il monitoraggio della variante Omicron nel nostro Paese è fermo a 9 casi, l'ultimo rilevato in Alto Adige: si tratta di una donna con lievi sintomi, rientrata a fine novembre dal Sudafrica. 

Super Green pass: cosa cambia dal 6 dicembre. La guida

Covid, 5 dicembre: i contagi nelle Regioni

Sommario 

Variante Omicron in Europa: i numeri

Il bollettino del 5 dicembre

Oggi 15.021 casi e 43 morti. I ricoveri salgono di 169 unità, le terapie intensive di 4 (45 ingressi nelle ultime 24 ore). Tasso di positività al 2,9%.

Lombardia

I nuovi casi in Lombardia sono 2.628. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 8 decessi (ieri 19), che portano il numero delle vittime complessive, in regione, a 34.455. Le persone ricoverate con sintomi, in Lombardia, sono 955 di cui 124 in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 37.769 soggetti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza sono 872.791 (+766). Gli attualmente positivi in totale sono 38.848 (+1.854). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Milano 757, Brescia 377, Varese 376, Monza e Brianza 286, Como 121, Bergamo 193, Pavia 89, Mantova 90, Cremona 73, Lecco 67, Lodi 49, Sondrio 49.

Veneto

​In Veneto scende rispetto a ieri il numero di nuovi contagi. Nelle ultime 24 ore sono 2.219. Tre, invece, i decessi registrati. Crescono ancora i ricoveri negli ospedali. I posti letto occupati da malati Covid nei reparti medici è di 656 (+24), mentre 123 (+1) nelle terapie intensive. 

Emilia Romagna

Sono 1.707 i nuovi positivi in Emilia Romagna su un totale di 17.514 tamponi processati (ieri i casi erano 1.610) per una percentuale del 5,7%. Dieci le vittime, mentre i posti letto occupati in area medica (ricoveri ordinari) salgono di 25 e le terapie intensive aumentano di due. 

Lazio

"Oggi nel Lazio su 14.071 tamponi molecolari e 24.673 tamponi antigenici per un totale di 38.744 tamponi, si registrano 1.549 nuovi casi positivi, sono 2 i decessi, 716 i ricoverati (+4), 95 le terapie intensive (+4) e +555 i guariti". Lo rende noto l'assessore alla salute della Regione Lazio Alessio D'Amato nel al termine del consueto monitoraggio quotidiano. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,9%. I casi a roma città sono a quota 702. Per quanto riguarda i vaccini, ieri sono state effettuate oltre 45 mila somministrazioni ovvero +13 mila rispetto al target e con un incremento del 55% rispetto alla settimana precedente.

Campania

Aumentano in Campania tasso di contagio e ricoveri per il Covid. Dai dati del bollettino quotidiano dell'unità di crisi regionale emerge che sono 1.325 i positivi su un totale di 31.268 test per un tasso del 4,23% contro il 3,69% di ieri. Un morto, i ricoverati in intensiva restano 22 come ieri mentre i ricoverati nei reparti ordinari sono 330 contro i 322 di ieri.

Piemonte

Oggi l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 906 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 368 dopo test antigenico), pari al 2,1% di 42.284 tamponi eseguiti, di cui 35.312 antigenici. Dei 906 nuovi casi gli asintomatici sono 579 (63,9%). I ricoverati in terapia intensiva sono 36 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 440 (+21 rispetto a ieri).

Sicilia

Sono 870 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia (ieri 549), a fronte di 25.285 tamponi effettuati, su un totale di 7.568.183 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 6 decessi (ieri 5) che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 7.234. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia è di 13.317 (+472) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 304, di cui 43 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 12.970 pazienti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza ad oggi sono 307.330 (+392). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Palermo 163, Catania 258, Messina 134, Siracusa 91, Trapani 71, Ragusa 21, Caltanissetta 87, Agrigento 32 e Enna 13.

Toscana

In Toscana sono 677 i casi nelle ultime 24 ore (652 confermati con tampone molecolare e 25 da test rapido antigenico). Sono stati eseguiti 10.496 tamponi molecolari e 24.690 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,9% è risultato positivo. Sono invece 10.196 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 6,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 10.042, +1,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 295 (1 in più rispetto a ieri), di cui 49 in terapia intensiva (1 in più). Oggi si registrano 2 nuovi decessi: 2 uomini, con un'età media di 91,5 anni.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.117 tamponi molecolari sono stati rilevati 532 nuovi contagi con una percentuale di positività del 10,4%. Sono inoltre 11.782 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 63 casi (0,53%). Totale quindi 595. Nella giornata odierna si registrano i decessi di 5 persone: una donna di 90 anni di Grado deceduta in una struttura per anziani; un uomo di 90 anni di Montereale Valcellina deceduto in ospedale; un uomo di 88 anni di Caneva deceduto in ospedale; un uomo di 82 anni di Muggia deceduto in ospedale e una donna di 78 anni di Trieste deceduta in ospedale. Le persone ricoverate in terapia intensiva risultano essere 28 (+3), mentre i pazienti in altri reparti sono 288 (+7).

Liguria

Sono 486 i nuovi positivi al Covid oggi in Liguria, a fronte di 4.178 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 10.116 tamponi antigenici rapidi.

Marche

Sono 474 i positivi al Covid rilevati nell'ultima giornata nelle Marche, con un tasso di incidenza cumulativo che risale a 193,48, su 100mila abitanti. Secondo i dati dell'Osservatorio Epidemiologico regionale, attualmente nelle terapie intensive il 74% dei pazienti non è vaccinato, il 26 dei degenti è vaccinato, nell'area media il 59% dei pazienti non è vaccinato, il 41% lo è anche con 2 o 3 dosi.

Alto Adige

In Alto Adige sono 378 i nuovi casi, 210 da Pcr e 168 da test antigenici. Il numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva sono 16, ieri erano 14. A livello provinciale ad oggi sono stati effettuati in totale 736.095 tamponi su 263.996 persone. I pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 93 mentre i ricoverati nelle strutture private convenzionate sono 71 e quelli in isolamento nelle strutture di Colle Isarco 5. 

Puglia

Sono 248 i nuovi casi di Covid registrati oggi in Puglia su 19.343 tamponi eseguiti (tasso di positività dell'1,3%), Non si registrano decessi. I nuovi infetti sono così distribuiti: in provincia di Bari 58, nella Bat 34, in provincia di Brindisi 28, in provincia di Foggia 93, nel Leccese 25, nel Tarantino 10, un residente fuori regione, -1 in provincia in via di definizione. Sono 4.600 le persone attualmente positive, 139 sono ricoverate in area non critica, 21 in terapia intensiva.

Le altre regioni

In Calabria 228 infezioni. In Abruzzo sono 196 (e un decesso). In Trentino sono 197. In Umbria i nuovi casi sono 123, in Sardegna 133. In Basilicata 59 contagi, in Molise 16. In Val d'Aosta sono 24.

Covid, bollettino 4 dicembre

I dati Covid del 4 dicembre 2021

Green pass sui bus: obbligo per gli studenti confermato