Bollettino Covid Italia del 30 aprile
Bollettino Covid Italia del 30 aprile

Roma, 30 aprile 2021 - Calano leggermente i contagi Covid nel bollettino sul Coronavirus in Italia di oggi, diffuso dal ministero della Salute, mentre risale l'indice Rt dell'Italia, che la scorsa settimana era a quota 0.81 e torna al valore 0.85. Scende l'incidenza, il valore è a 146 rispetto al 152 della settimana scorsa. Sono questi i dati principali di giornata, secondo il monitoraggio dell'Iss, che anticipa i nuovi colori delle Regioni (qui i cambi da lunedì). "Ieri in Italia sono state somministrate oltre 500mila dosi di vaccino", ha annunciato intanto il ministro Roberto Speranza che elogia "il grande lavoro di squadra".

Vaccini, l’Italia accelera. Ma Berlino ci doppia

Zangrillo: "Pronto soccorso vuoto". E Galli: "Non sei virologo"

Il bollettino Covid del 30 aprile

In calo i casi Covid in Italia: nelle ultime 24 ore sono i 13.446 nuovi contagi, contro i 14.320 di ieri, con 338.771 tamponi, 8mila in più rispetto a ieri. Il tasso di positività cala dal 4,3% al 4%. Scendono, per il secondo giorno di fila, i decessi, 263 (ieri 288), per un totale di 120.807 vittime dall'inizio della pandemia. Ancora in discesa anche i ricoveri: le terapie intensive sono 57 in meno (ieri -71) con 137 ingressi del giorno, e sono 2.583 in tutto, mentre i ricoveri ordinari calano di 411 unità (ieri -509), 18.940 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. La regione con più casi odierni è la Lombardia (+2.214), seguita da Campania (+1.898), Puglia (+1.344), Emilia Romagna (+1.206), Lazio (+1.151) e Piemonte (+1.036). I contagi totali salgono a 4.022.653. I guariti nelle 24 ore sono 15.621 (ieri 18.088), per un totale di 3.465.576. Ancora in diminuzione il numero delle persone attualmente positive: 2.439 in meno (ieri -4.062): i malati ancora attivi sono ora 436.270. Di questi, sono in isolamento domiciliare 414.747 pazienti.

Sommario

Vaccini, Figliuolo: "Record? Tocca alle aziende essere puntuali". Regioni

Le regioni / Lombardia

Numero di contagi giornalieri stabile oggi in Lombardia, con 2.214 nuovi casi positivi, mentre i decessi sono pari a 41. I tamponi effettuati sono 53.645, per un tasso di positivi pari al 4,1%. I guariti/dimessi sono 1762. In calo i ricoveri in terapia intensiva, -7 a 550 unità, mentre i i ricoverati non in terapia intensiva sono 3.495 (-102). Tra le diverse province si segnalano 710 casi nel Milanese, di cui 258 a Milano città; 232 casi nel Varesotto, 213 Monza Brianza, 191 a Brescia, 190 a Como, 177 a Bergamo, 132 a Pavia, 98 a Mantova, 73 a Cremona, 70 a Lecco, 48 a Lodi e 40 a Sondrio.

Campania 

Ci sono 1.898 nuovi casi di Covid in Campania su 20.727 tamponi molecolari analizzati. Il tasso di positività è pari al 9,2%, stabile rispetto ai giorni scorsi. I deceduti sono 24, 20 dei quali nelle ultime 48 ore e 4 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. I nuovi guariti sono 2.371, per un totale di 294.011 da inizio pandemia.  Sono 137 i ricoverati in terapia intensiva, lo stesso numero di ieri.

Puglia 

Sono in diminuzione rispetto a ieri, ma comunque superano i 1.300 (+1.344), i nuovi casi di Covid-19 oggi in Puglia a fronte di un aumento del numero dei test (+13.296). Si registra una crescita notevole dei guariti (+2.144) e pertanto calano in modo vistoso gli attuali positivi, che ad oggi sono 47.592. Aumentano i decessi (+37), mentre sono in costante calo i pugliesi attualmente ricoverati (-33 rispetto a ieri). 

Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna tornano a crescere i contagi, mentre sono in calo i ricoveri sia in terapia intensiva che nei reparti Covid. Si contano 17 vittime. Nelle ultime 24 ore le nuove positività, sulla base di 30.758 tamponi fra molecolari e antigenici, sono 1.206: nelle ultime due settimane non si era mai registrato un dato così alto. I casi attivi sono 44.356 e il 95,6% di loro sono in isolamento domiciliare. Scendono a 226 (otto in meno di ieri) i ricoverati in terapia intensiva e a 1.732 quelli negli altri reparti Covid (-32). La situazione dei contagi vede in testa la provincia di Bologna (273), seguita da Modena (193) e Reggio (15).

Lazio

"Oggi su oltre 17mila tamponi nel Lazio e oltre 21mila antigenici per un totale di oltre 38mila test, si registrano 1.151 casi positivi (+27), 26 i decessi (-1) e +1.791 i guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500". Lo riferisce l'assessore alla Sanita' del Lazio Alessio D'Amato.

Piemonte

Oggi Piemonte si registrano 1.036 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 105 dopo test antigenico), pari al 4,0% di 25.706 tamponi eseguiti, di cui 15. 782 antigenici. Dei nuovi casi, gli asintomatici sono 408 (39,4%). I decessi odierni di persone positive al test del Covid-19 sono 18, con il totale ora pari a 11.255 deceduti da inizio pandemia. I pazienti guariti sono complessivamente 322.467 (+1.440 rispetto a ieri), mentre i ricoverati in terapia intensiva sono 210 (-10 rispetto a ieri) e negli altri reparti 2.111 (- 59 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 13.378, mentre i tamponi diagnostici finora processati sono 4.377.145 (+ 25.706 rispetto a ieri), di cui 1.497.038 risultati negativi.

Toscana

"I nuovi casi registrati in Toscana sono 870 su 27.825 test di cui 13.624 tamponi molecolari e 14.201 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,13% (9,2% sulle prime diagnosi)". È quanto reso noto dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. I decessi sono 29, mentre i guariti 1.299. Continua la tendenza di alleggerimento della pressione ospedaliera. I ricoverati nelle aree Covid scendono complessivamente a 1.585 (-31 rispetto a ieri), di cui 253 in terapia intensiva (uno in meno).

Sicilia

Sono complessivamente 861, su 28.145 tamponi processati, i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia, dove gli attuali positivi sono 24.896 (348 in meno rispetto a ieri). Le vittime in un solo giorno sono state 19 (5.410 dall'inizio dell'emergenza sanitaria) e i guariti 1.190. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 1.172, mentre si trovano in terapia intensiva 165 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 306 a Palermo, 215 a Catania, 113 a Messina, uno a Ragusa, 50 a Trapani, 51 a Siracusa, 24 a Caltanissetta, 75 ad Agrigento e 26 a Enna.

Veneto

Scende ancora la curva dei contagi in Veneto, che registra 788 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e 14 decessi. In totale sono 1.473 i malati Covid ricoverati (-5), di cui 1.282 (+7) nei reparti medici, 191 (-12) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 21.892 (-363). Il tasso di positività rispetto ai 36.957 tamponi processati ieri è del 2,1%.

Calabria 

Sono 404 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 4.432 tamponi eseguiti. Un nuovo decesso registrato nelle ultime 24 ore, mentre i guariti sono 43.849 (+141 rispetto a ieri). I pazienti attualmente ricoverati sono 513 (-8 rispetto a ieri), di questi 46 in terapia intensiva.

Marche

Nelle Marche sono stati individuati 330 nuovi casi, il 14,1% rispetto ai 2.340 tamponi, molecolari e antigenici, processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. Il rapporto positivi-test effettuati è salito rispetto al giorno precedente, quando era stato del 12,2%, con 308 nuovi casi su 2.526. I nuovi casi sono stati individuati 57 in provincia di Macerata, 69 in provincia di Ancona, 126 in quella di Pesaro-Urbino, 23 nel Fermano, 42 nel Piceno e 13 fuori regione. Questi casi comprendono 61 soggetti sintomatici.

Liguria

In Liguria sono altri 11 i decessi di persone positive al coronavirus nelle ultime 24 ore, per un totale di 4.183 vittime da inizio emergenza. I nuovi casi sono 276, a fronte di 4,162 tamponi molecolari e 2.632 antigenici rapidi. La curva dei ricoveri ospedalieri continua a scendere: al momento, nei nosocomi della Liguria ci sono 535 pazienti Covid, 11 in meno di ieri. Di questi, 65 sono in terapia intensiva. 

Sardegna 

Tre decessi e 247 nuovi contagi in Sardegna. Complessivamente sono stati eseguiti 1.186.276 tamponi, per un incremento di 3.421 test rispetto al dato precedente. I ricoverati sono 370 (+5) e i pazienti in terapia intensiva 49 (+1).

Abruzzo

Sono complessivamente 71218 i casi positivi al Covid-19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 151 nuovi casi. Il bilancio dei deceduti registra 6 nuovi casi (di cui uno pregresso) e sale a 2403 complessivi.  Sul fronte della pressione ospedaliera, invece, sono 374 i pazienti (-8 rispetto a ieri) ricoverati, di cui 36 (-3) in terapia intensiva.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli-Venezia Giulia su 4.963 tamponi molecolari sono stati rilevati 89 nuovi contagi con una percentuale di positività dell'1,79%. Sono inoltre 611 i test rapidi antigenici eseguiti, dai quali sono stati rilevati 19 casi (3,11%). I decessi registrati sono 3, i ricoveri nelle terapie intensive sono 30 e quelli in altri reparti scendono a 239. 

Le altre regioni

In Basilicata 172 contagi e 3 decessi. In Alto Adige 86 casi e nessun decesso, mentre in Trentino un decesso e 97 nuovi contagi. In Valle d'Aosta 48 nuovi positivi e 3 decessi. In Umbria sono 120 i contagi e 2 i decessi. In Molise 39 nuovi casi e un decesso.