Roma, 1 ottobre 2021 - Numeri rassicuranti, quelli riportati dal bollettino Covid sulla situazione contagi, decessi, ricoveri e ingressi in terapia intensiva in Italia. Oggi il Ministero della Salute e la Protezione civile confermano il trend in calo dei casi di positività, che si era già attestato negli ultimi giorni. Stabile il numero delle morti da Coronavirus nelle ultime 24 ore. Il monitoraggio odierno della cabina di regia, poi, registra un indice Rt nazionale stabile a 0,83 e un'incidenza in calo (37 casi per 100.000 abitanti rispetto ai 45 della settimana scorsa). Ed è notizia di oggi la sospensione di 1.100 medici e odontoiatri non vaccinati, come comunica la Federazione nazionale dell'Ordine dei medici. 

Bollettino Coronavirus del 2 ottobre

Covid, il bollettino del 1 ottobre 2021

Sommario

Per il professor Francesco Le Foche, immunologo clinico del Policlinico Umberto I di Roma, la riduzione dei numeri della pandemia “è merito dei vaccini, che hanno funzionato e stanno immunizzando la popolazione”. In Italia, il 78,7% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale. Secondo l’immunologo, manca ancora “Un 10% della popolazione da immunizzare per arrivare a una condizione di sicurezza”. 

Il virologo Fabrizio Pregliasco, docente della Statale di Milano, chiede agli italiani di non abbassare la guardia per il prossimo inverno, perché i contagi potrebbero salire: “Rimane la preoccupazione per quello che potrebbe essere un colpo di coda nel prossimo futuro in funzione degli sbalzi termici, del lavoro in presenza e dell'attività scolastica che continua”.  

Intanto, la casa farmaceutica americana Merkc ha annunciato una possibile svolta nelle cure grazie a un suo nuovo farmaco antivirale che ridurrebbe del 50% la possibilità di essere ricoverati per Coronavirus.

Il bollettino di oggi

Nella giornata di oggi, calano i casi di positività da Coronavirus. Sono 3.405 i nuovi contagiati, 400 positivi in meno rispetto a ieri. I tamponi processati nelle ultime 24 ore sono 293.469 e il tasso di positività è in lieve diminuzione, si attesta a 1,2% (-0,1% rispetto a ieri). Scende la pressione ospedaliera. Diminuiscono i posti occupati in terapia intensiva (-11 rispetto alla giornata precedente) e i ricoveri (-80). Si registrano 52 nuove morti (+1). La regione con il maggior numero di casi di positività nelle ultime 24 ore è la Sicilia (+434), seguono la Lombardia (+381), l’Emilia-Romagna (+351) e il Veneto (+349). In Italia, gli attualmente positivi sono 93.652, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 90.105. Finora i dimessi e i guariti sono 4.451.133.

Sicilia

Sono 434 i nuovi casi di positività al Covid-19.

Lombardia

Nella Regione, oggi si attestano 381 nuovi contagi, lo 0,7% dei 53.285 tamponi processati nelle ultime 24 ore. Sono 8 i decessi nell'ultima giornata. In terapia intensiva ci sono 54 persone (-3 da ieri) mentre negli altri reparti si è a 372 letti occupati (-8).

Emilia-Romagna

Sono 351 i positivi da Coronavirus in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore, su un totale di 26.629 tamponi eseguiti. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'1,3%. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 38,9 anni. Registrati 2 nuovi decessi, uno a Parma e uno a Modena.

Veneto

Sono 349 i nuovi casi di positività al Covid-19 trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. A dirlo è il report quotidiano della Regione. Calano i ricoveri nell'ultimo giorno: meno 14 posti letto occupati nelle aree non critiche e più 3 nelle terapie intensive. Sono 3 i nuovi decessi.

Lazio

I nuovi contagi nel Lazio sono 289, su un totale di 25.120 tamponi. Sono 3 i decessi riscontrati nelle ultime 24 ore. Sono 383 i ricoverati (+1), 54 i posti occupati nelle terapie intensive (-5) e 396 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,1%. Lo riporta l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato.

Campania

L'unità di crisi della regione Campania ha reso noto che i positivi del giorno sono 286 su 15.541 test effettuati. 

Toscana

In Toscana, da ieri ci sono 255 positivi in più rispetto a ieri (249 confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. Oggi si registrano 6 nuovi decessi. I ricoverati nelle aree Covid scendono a 265 (6 in meno rispetto a ieri), di cui 35 in terapia intensiva (2 in più nelle ultime 24 ore).

Puglia

Oggi in Puglia si registrano 172 casi di positivi al Coronavirus, su un totale di 14.491 test giornalieri (1,18% positività). Sono le morti registrate in Regione nelle ultime 24 ore.

Piemonte

Sono 156 i nuovi casi in Piemonte, nessun decesso si è registrato nelle ultime 24 ore.

Calabria

Sono 150 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al Coronavirus in Calabria su 3.105 tamponi eseguiti. Attualmente i ricoveri sono 156 (-5 rispetto a ieri), di cui 15 in terapia intensiva (-1 nelle ultime 24 ore). 

Le altre regioni

Nella giornata di ieri 39 persone sono risultate positive in Basilicata, 83 nuovi contagi sono stati individuati invece in Friuli-Venezia Giulia, dove si registrano anche 2 decessi. Nella provincia autonoma di Bolzano i casi positivi nelle ultime 24 ore sono 73, mentre è uno il decesso per Covid-19. L'Abruzzo registra 56 nuovi positivi e un decesso. Sono 94 i nuovi contagi nelle Marche. Sono 32 i nuovi contagi nella provincia autonoma di Trento. In Sardegna, nella giornata di oggi sono stati riscontrati 77 nuovi casi positivi. Sono 25 i nuovi contagi dell'Umbria, 12 quelli della Valle d'Aosta. Sono 4 i nuovi positivi registrati in Molise, 87 in Liguria, dove è stato registrato un decesso.