Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
31 mag 2022
31 mag 2022

Covid in Italia, il bollettino del 31 maggio: 24.267 casi e 66 morti

Tornano a calare i ricoveri (-160) e le terapie intensive (-7). Positività al 10%

31 mag 2022

Roma, 31 maggio 2022 - Covid-19, dopo il consueto calo del weekend i contagi tornano sopra quota 20mila: sono 24.267 i nuovi casi nelle ultime 24 ore in Italia. E' quanto emerge dal bollettino odierno diffuso dal ministero della Salute sull'andamento della pandemia. Il dato dei decessi, 66, è sostanzialmente stabile rispetto a ieri, quando ne sono stati segnalati 62. Sul fronte ospedaliero, invece, dopo un lieve aumento tornano a diminuire i ricoveri ordinari (-160) e anche i pazienti in rianimazione (-7). Inoltre, sebbene il numero dei tamponi sia più che triplicato, il tasso di positività sale dal 9,4% al 10%.

Tutti i dati di ieri, 30 maggio

Il bollettino del 31 maggio
Il bollettino del 31 maggio

"La curva del Covid in Italia migliora però dobbiamo comunque essere preparati e tutte le discussioni fatte a livello internazionale ci dicono che la partita non è finita: guarderemo con attenzione particolare quello che avviene nell'altro emisfero. Sono numeri che dobbiamo seguire con grande attenzione perché possono darci indicazione su ciò che può avvenire da noi a partire dall'autunno" Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza, a margine dell'evento a Roma all'Ambasciata di Francia 'La Santé à l'avenir'.

Intanto oggi scade l'ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza e la misura non verrà prorogata: da domani non servirà più il Green Pass per entrare in Italia. Sulla possibilità che dopo il 15 giugno rimangano alcune misure anti-Covid come la mascherina sui mezzi di trasporto pubblico "sono tutte valutazioni ancora da compiersi, non c'è nessuna decisione già assunta", ha aggiunto Speranza.

I dati di oggi

Sono 24.267 i nuovi casi Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 7.537 di ieri ma soprattutto i 31.024 di martedì scorso, a conferma di un trend settimanale in costante calo. I tamponi processati sono 242.060 (ieri 80.177) con il tasso di positività che sale dal 9,4% al 10%. I decessi sono 66 (ieri 62). Le vittime totali da inizio pandemia salgono a 166.697. In calo i pazienti negli ospedali. Le terapie intensive, infatti, sono 7 in meno (ieri -5) con 25 ingressi giornalieri, e sono in tutto 248. Nei reparti ordinari si contano 160 pazienti in meno (ieri +47), per un totale di 5.121. 

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 3.290 contagi, seguita dal Lazio (+3.218), Campania (+2.749), Sicilia (+2.711) e Veneto (+1.837). I casi totali dall'inizio della pandemia arrivano a 17.421.410. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 44.088 (ieri 20.971) per un totale che sale a 16.575.319. Gli attualmente positivi sono 19.467 in meno (ieri -13.187) per un totale che scende a 679.394. Di questi, 674.025 sono in isolamento domiciliare.

Lombardia

Nelle ultime 24 ore in Lombardia si sono registrati 3.290 casi di Covid e 6 morti. Dall'inizio dell'epidemia i decessi sono 40.547. I tamponi processati sono stati 37.369, con un indice di positività dell'8,8%. I pazienti in terapia intensiva restano 35, mentre i ricoverati calano a 613 (-2). 

Lazio

Oggi nel Lazio su 5.972 tamponi molecolari e 20.185 tamponi antigenici per un totale di 26.157 tamponi, si registrano 3.218 nuovi casi positivi (+1.985). I casi a Roma città sono a quota 1.942. Sono 2 i decessi (-3), 582 i ricoverati (-15), 31 le terapie intensive (-2) e +4.404 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12,3%.

Veneto

In calo i nuovi positivi a Coronavirus in Veneto, sono 1.837 nelle ultime 24 ore, a fronte di 3 decessi e 27.369 in isolamento. Sul fronte dei ricoveri sono 243 in area non critica (-12), 12 le terapie intensive (-1).

Puglia

Il 12,9% dei 13.584 test processati nelle ultime ore in Puglia ha dato esito positivo. Si tratta di 1.756 nuovi casi di contagio la gran parte dei quali rilevata in provincia di Bari in cui si contano 610 malati covid in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 26.486 di cui 275 ricoverati in area non critica (-31) e 12 in terapia intensiva (-1). Le vittime del virus sono 11 che fanno salire a 8.504 il totale dei decessi da inizio pandemia a oggi.

Toscana

In Toscana i nuovi casi positivi sono 1.430 (una settimana fa, il 24 maggio, erano 1.974). I test effettuati sono stati 13.192, di cui 1.524 tamponi molecolari e 11.668 antigenici rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 10,84%, che arriva al 65,1% sulle prime diagnosi. Si registrano, inoltre, 8 decessi.

Emilia-Romagna

Contagi giornalieri sotto quota 1.000 in Emilia-Romagna: dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus si sono registrati 1.486.838 casi di positività, 898 in più rispetto a ieri, su un totale di 14.873 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 8.604 molecolari e 6.269 test antigenici rapidi. Questi numeri non comprendono Parma: per un problema tecnico non sono stati acquisiti a livello regionale i dati dei nuovi positivi della provincia, che saranno recuperati domani. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 6%. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?