6 apr 2022

Covid: i dati del 6 aprile. Bollettino con contagi, morti e ricoveri

Oggi 69.278 nuovi contagi e 150 morti. In calo terapie intensive e ricoveri. In Lombardia 9.094 nuovi casi nelle ultime 24 ore, in Veneto +6.989, in Toscana +4.458, Emilia-Romagna +5.343. Omicron 2 variante più diffusa, ha superato il 90%. Spagna, via mascherine al chiuso dopo Pasqua

featured image
Il bollettino del 6 aprile

Roma, 6 aprile 2022 -  Sono 69.278 i nuovi contagiati da Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore, in decrescita rispetto a ieri (88.173); in calo anche i decessi, 150 (ieri erano 194), 69.837 invece i guariti. E a fronte di 461.448 tamponi effettuati (ieri 588.576), il tasso di positività rimane invariato al 15%. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. In calo anche i dati relativi alle terapie intensive (-5) e ai ricoveri ordinari (-82). Sono 136.076.558 le dosi di vaccino somministrate in totale. 

Covid Italia, fondazione Gimbe: meno contagi ma tanti morti tra over 70 "per calo vaccini"

Secondo il monitoraggio quotidiano Agenas, nelle ultime 24 ore, in Italia, l'occupazione dei posti nei reparti ospedalieri di 'area non critica' da parte di pazienti con Covid-19 è ferma a livello giornaliero al 16% (un anno fa era al 43%) ma sale al 42% in Umbria e supera il 20% in altre 7 regioni: Calabria (34%), Basilicata (26%), Sicilia (27%), Marche (23%), Puglia (24%), Abruzzo (23%), Sardegna (21%). L'occupazione delle terapie intensive, invece, è stabile al 5% in Italia (un anno fa segnava il 41%) ma cala in 5 regioni Friuli Venezia Giulia (al 3%), Pa Trento (3%), Piemonte (4%), Sardegna (11%) e Sicilia (6%).

Invece secondo l'ultimo bollettino dell'Oms che dedica una sezione alle varianti, Omicron BA.2 ha definitivamente soppiantato Omicron 1 ed è ormai responsabile di oltre il 90% delle infezioni Covid nel mondo. In particolare Omicron BA.2, nell'ultima settimana di marzo è nel 93,6% dei campioni depositati su Gisaid, il database open delle sequenze genetiche del virus; il 4,8 sono di BA.1.1 mentre la 'vecchia' Omicron 1 conta ormai appena lo 0,94% dei campioni. Per Xe, le prime stime suggeriscono che abbia un vantaggio del 10% in termini di trasmissibilità rispetto a BA.2, ma "la scoperta richiede ulteriori conferme". 

Approfondisci:

Quarta dose vaccino Covid: "No per tutti, sì a booster per over 80". Ecco perché

Sommario

Omicron 2, picco di ricoveri in Inghilterra. Ricciardi: finta libertà ricade su medici

Intanto in Spagna l'intenzione del governo è di revocare l'obbligo di indossare le mascherine in quasi tutti gli spazi chiusi dopo il 19 aprile. La proposta è stata presentata alle regioni nel Consiglio Sanitario Interterritoriale. 

Il bollettino Covid

Lombardia

Sono 9.094 i nuovi casi di Covid in Lombardia, a fronte di 68.012 tamponi, di cui è risultato positivo il 13,3%. Nelle ultime 24 ore sono morte 12 persone, per un totale di 39.359 morti da inizio pandemia. Cala il numero dei ricoverati: in terapia intensiva sono oggi 35, 4 meno di ieri; nei reparti Covid ordinari ci sono invece 1.144 pazienti, 15 meno di 24 ore fa. 

Lazio

Oggi nel Lazio su 9.796 tamponi molecolari e 42.913 tamponi antigenici per un totale di 52.709 tamponi, si registrano 7.782 nuovi casi positivi (-2.121), sono 9 i decessi (-1), 1.152 i ricoverati (+6), 81 le terapie intensive (+3) e +5.383 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,7%. I casi a Roma città sono a quota 3.898. 

Campania

Sono 7.277 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 41.631 test esaminati. Il raso di incidenza scende al 17,47%, contro il 18,21% di ieri. Dodici le nuove vittime, di cui dieci nelle ultime 48 ore e due risalenti ai giorni precedenti. L'occupazione delle terapie intensive è in calo, a quota 31 (-4) mentre quella delle degenze (725) resta invariata.

Veneto

Sono 6.989 le persone positive in Veneto nelle ultime 24 ore, 1335 delle quali scovate solo in provincia di Venezia che oggi ha la maglia nera su questo fronte, sebbene tutte le più grandi città del Veneto si aggirino abbondantemente sopra il migliaio. Attualmente sono 80128 le persone in quarantena/isolamento. 854 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri (-9) mentre in terapia intensiva ci sono 49 persone (-2). 13 le vittime del Covid che salgono in totale a 14223.

Puglia

Sono 5.773 i nuovi casi di contagi da coronavirus rilevati in Puglia su 34.757 test giornalieri registrati (incidenza al 16,6%, ieri era al 13,4%). Le vittime sono 16 mentre delle 113.347 persone attualmente positive, 688 sono ricoverate in area non critica (due in meno di ieri) e 36 (quattro in meno di ieri) in terapia intensiva. Le province più colpite restano sempre Bari (1.974 contagi) e Lecce (1.188) . Questa la distribuzione nelle altre province: Taranto: 876; Foggia: 687; Brindisi: 567; Provincia di Bat: 397; residenti fuori regione, 54 e 30 di provincia non definita. 

Emilia-Romagna

Balzo nei contagi di coronavirus in Emilia-Romagna: i nuovi casi tornano sopra quota 5mila (5.343) su oltre 25mila tamponi nelle ultime 24 ore, età media 44 anni. I ricoveri sono stabili nelle terapie intensive (38) mentre tornano a crescere nei reparti Covid (1.222, 16 pazienti in più). Il bollettino quotidiano della Regione sulla pandemia registra 11 decessi con Covid. I casi attivi sono 56.356 (+2.161), il 97,8% in isolamento domiciliare.

Sicilia

Sono 4.566 i nuovi casi di coronavirus emersi in Sicilia nelle ultime 24 ore su una platea di 30.734 tamponi processati. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano diffuso da ministero della Salute, Iss e protezione civile. Il tasso di positività nell'Isola è del 14,8%. Il report segnala anche 23 decessi e 8.049 guarigioni. Per effetto di questi numeri, il computo degli attuali contagiati in Sicilia è di 183.722, 2.895 meno di ieri. Negli ospedali 1.057 pazienti Covid, di cui 56 in terapia intensiva.

Toscana

Sono 4.458 i nuovi casi di Coronavirus nelle 24 ore in Toscana su 28.809 test di cui 7.036 tamponi molecolari e 21.773 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 15,47% (64,8% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri il numero dei positivi è più basso (erano 5.974) ma è minore anche il dato dei test effettuati (erano 39.315), di conseguenza il tasso resta sostanzialmente stabile (era 15,20%). 

Piemonte

Sono 3.368, di cui 2936 a test antigenico, i nuovi  positivi al Covid in Piemonte. I tamponi effettuati sono 27.799, di cui 24.239 test antigenici, il rapporto positivi tamponi si attesta al 12,1%. I ricoveri ordinari 622 (-5 rispetto a ieri), quelli in terapia intensiva 26 (-1 rispetto a ieri). I decessi di persone con diagnosi di Covid sono 5.

Calabria

Sono 2.342 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al Covid in Calabria su 11.611 tamponi eseguiti. Nella regione, finora sono stati effettuati 2.727.008 tamponi, il numero totale dei positivi è 311.225 (ieri erano 308.883). Rispetto a ieri scende il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 22,58% al 20,17%). Dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 2.348 (+8) mentre i guariti sono 228.661 (+2.090). Attualmente i ricoveri sono 347 in area medica (-17) e 21 in terapia intensiva (+1). Gli attualmente positivi sono 80.216 (+244).

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 1.989 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 1599 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 11.051 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 24 (+1). I pazienti ricoverati in area medica sono 323 (-7). Sono 29950 i casi di isolamento domiciliare (-134). Si registrano 4 decessi.

Abruzzo

Sono 1.982 i nuovi casi di Covid oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 326.601. Dei positivi odierni, 1.281 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Si registra anche il decesso di una 90enne della provincia di Teramo. Il totale dei morti dall'inizio della pandemia sale a 3.116. Sono 309 (-14 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati in ospedale in area medica e 17 (+2) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento sono 42.354 (+67 rispetto a ieri). Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 4.282 tamponi molecolari e 10.812 test antigenici. Il tasso di positività è del 13,13 per cento.

Marche

Per il secondo giorno consecutivo l'incidenza di casi di coronavirus ogni 100mila abitanti nelle Marche resta sotto quota mille: nelle ultime 24ore si sono registrati 1.981 contagi e l'incidenza è scesa da 991,67 ad 962,76. La percentuale di positività dei temponi del percorso diagnostico (4.881) è del 40,6%; in totale eseguiti 6.275 test tra cui 1.394 nel percorso guariti. In provincia di Ancona rilevati 610 casi; seguono le province di Pesaro Urbino (370), Ascoli Piceno (353), Macerata (320) e Fermo (252); 76 i contagiati provenienti da fuori regione. Tra gli ultimi positivi sono 443 le persone con sintomi; i casi comprendono 658 contatti stretti di positivi, 482 contatti domestici, 19 in setting di scuola/formazione, 6 in ambiente di vita/socialità, 5 in setting lavorativo, 2 ciascuno in setting assistenziale e sanitario; su 359 positivi è ancora in corso un approfondimento epidemiologico. È ancora la fascia d'età 25-44 a registrare il maggior numero di casi (538) seguita da quelle 45-59 anni (472) e 60-69 anni (235). 

Liguria

I nuovi casi in Liguria sono 1.518, emersi da 10.455 tamponi (2437 molecolari e 8018 test antigenici). Il tasso di positività è 14,51%. Gli attualmente positivi sono 17.352, 187 in più rispetto a ieri. Il numero degli ospedalizzati è in lieve calo (-5). Complessivamente sono 253, di cui 8 in terapia intensiva e tra questi uno è in età pediatrico. I guariti in 24 ore sono 1.327. Quattro i morti, tutti uomini di età compresa tra 80 e 92 anni. I deceduti da inizio pandemia sono 5.217. 

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 10.328 test e tamponi sono state riscontrate 1.133 positività al Covid 19, pari al 10,97%. Nel dettaglio, su 4.572 tamponi molecolari sono stati rilevati 401 nuovi contagi (8,77%); su 5.756 test rapidi antigenici 732 casi (12,72%). Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 4 (-1), i pazienti in altri reparti calano a 136 (-7). 

Le altre regioni

In Basilicata sono 704 i contagi nelle ultime 24 ore, 518 in Alto Adige, 466 in Trentino. In Valle d'Aosta si sono registrati 90 casi. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?