Il bollettino Covid del 18 ottobre 2021
Il bollettino Covid del 18 ottobre 2021

Roma, 18 ottobre 2021 - Il bollettino del 18 ottobre (qui quello aggiornato a oggi 19 ottobre) sul Coronavirus in Italia segna un numero di contagi inferiore ai 2.000. I decessi dovuti al Covid secondo i dati di ministero della Salute e Protezione civile sono inferiori alle 50 unità, mentre rimane stazionaria la pressione ospedaliera rispetto a numero di ricoveri e terapie intensive. Il tasso di positività è praticamente stabile allo 0.7%.Ricordiamo che essendo lunedì il conteggio è in parte falsato dall'effetto 'weekend' sul numero di controlli fatti, ma bisogna considerare che da venerdì è necessario il Green pass per molte categorie di lavoratori: è stato boom di test effettuati e prenotati presso le farmacie. Intanto, l'Istituto superiore di sanità ha reso noti alcuni dati sull'andamento della pandemia nell'ultimo mese. Nei 30 giorni appena trascorsi, i nuovi positivi al Sars-CoV-2 sono stati 78.132, di cui il 25%di giovani tra 0 e 18 anni e il 42% persone adulte tra i 19 e i 50 anni. Spicca una cifra in particolare: tra questi nuovi contagiati, 1.377 sono operatori sanitari. Inolte, secondo il calcolo Iss i deceduti per Covid in un mese sono stati 979, e 93.628 i guariti.

Covid senza freni in Gran Bretagna: 50mila casi in 24 ore

Sommario

Il fronte Green pass rimane l'argomento caldo di giornata. Tra il 14 ed il 16 ottobre sono stati scaricati ben 2,5 milioni di pass, solo ieri, la prima domenica con le nuove regole per il lavoro, 437.000 . Un salto più che notevole, che porta il totale di permessi validi scaricati in Italia a 101.033.192. Ieri, la maggior parte dei Green pass, oltre 261.000, sono stati scaricati previo tampone, mentre 174mila dai vaccinati e oltre 1.500 dai guariti. Rimane comunque alta l'attenzione verso i No-Vax e No-Pass, nonostante in mattinata sia stato completato lo sgombero dei portuali di Trieste, divenuti il volto della postesta contro il certificato verde. L'epidemia da Coronavirus, intanto, continua a preoccupare anche i governi di altri Paesi. La Russia ha registrato un nuovo record, 34.325 nuovi casi e 998 morti di Covid nelle ultime 24 ore, e la Gran Bretagna da giorni ha un numero di contagi giornaliero superiore alle 40.000 unità.

Il bollettino di oggi 18 ottobre

Sono 1.597 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 2.437. Sono invece 44 le vittime in un giorno (ieri 24). Sono 219.878 i tamponi molecolari e antigenici per il Coronavirus effettuati nella giornata di oggi rispetto ai 381.051 di ieri. Il tasso di positività è allo 0,7%, pressocché stabile rispetto allo 0,6% di ieri. I pazienti ricoverati in terapia intensiva a causa del Covid sono 358, 9 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite: gli ingressi giornalieri sono 26 (ieri 15). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.428, rispetto a ieri sono 42 in più. Gli attualmente positivi in Italia sono 76.363, con un calo di 1.206 nelle ultime 24 ore e dall'inizio della pandemia i casi registrati arrivano a 4.719.493, i morti 131.585. I dimessi e i guariti sono invece 4.511.545, con un incremento di 2.756 rispetto a ieri. La classifica delle regioni per numero di contagi vede Sicilia al primo posto (260), seguita da Emlia-Romagna (209) e Lazio (202).

Regioni / Sicilia

I nuovi positivi in Sicilia sono 260 (ieri erano 229) a fronte di 10.960 tamponi processati, dato che porta il tasso di positività al 2,37% mentre i decessi sono 5 (ieri erano 2). I guariti sono 407 e gli attualmente positivi registrano un decremento di 152 unità attestandosi su un numero totale di 7.544. Il numero dei ricoveri nei reparti ordinari è di 254, sono 43 i ricoveri in terapia intensiva con 4 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare ci sono 7.247 persone.

Emilia-Romagna

In Emilia Romagna sono 209 i nuovi positivi su un totale di 15.981 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'1,3%. Si registra un nuovo decesso. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 32 (stabili rispetto a ieri), 302 quelli negli altri reparti Covid (+6).  La situazione dei contagi nelle province vede Bologna al primo posto con 35 nuovi casi, seguita da Ravenna (34). Poi Parma (28) e Modena (25); quindi Rimini (18), Forli' (16) e il Circondario Imolese (12); Reggio Emilia, Ferrara e Cesena (tutte con 11 nuovi positivi); infine, Piacenza (8). Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna sono stati 428.076 i casi di positività e 13.533 i decessi.

Lazio

"Oggi nel Lazio, su 5.458 tamponi molecolari e 7.318 tamponi antigenici per un totale di 12.776 tamponi, si registrano 202 nuovi casi positivi, 8 decessi, 318 i ricoverati (+11), 48 le terapie intensive (-1) e 323 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,5%". Lo quanto afferma l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. I casi a Roma città sono a quota 71.

Campania

Sale leggermente in Campania il tasso di incidenza per il Covid che passa dall'1,49% all'1,53% ma con un minor numero di test. I positivi di oggi sono 158 su 10.287 test. I decessi sono 6 nelle ultime 48 ore più due morti avvenute in precedenza ma registrate ieri, per un totale di 8 persone scomparse. In terapia intensiva vi sono 17 persone (meno 1), in crescita i ricoveri in degenza, 185 (+7).

Veneto

Il Veneto registra altre due vittime per Covid nelle ultime 24 ore, e i nuovi contagi sono 155, tra i dati più bassi degli ultimi mesi. Il conteggio totale degli infetti dall'inzio dell'epidemia sale a 474.844, quello dei morti a 11.802. Rispetto alla giornata di ieri torna a crescere il dato dei soggetti attualmente positivi, 9.007 (+29). Pressochè stabili i numeri ospedalieri, con 182 (+3) malati Covid ricoverati in area non critica, e 36, invariati, nelle terapie intensive.

Toscana

Sono 145 in più rispetto a ieri i nuovi casi di positività al Covid registrati in Toscana. Tocca così quota 286.018 il totale dall'inizio della pandemia. Dei nuovi casi 142 sono stati confermati con tampone molecolare e 3 da test rapido antigenico. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 273.493 (95,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 5.432 tamponi molecolari e 6.701 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,2% è risultato positivo. Sono invece 3.891 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.290, -1,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 233 (14 in più rispetto a ieri), di cui 24 in terapia intensiva (3 in più). Si registrano 4 nuovi decessi.

Lombardia

A fronte di 32.969 tamponi effettuati, sono 112 i nuovi positivi (0,3%) in Lombardia. In terapia intensiva restano 52 pazienti, lo stesso numero di ieri mentre i ricoverati non in terapia intensiva scendono di una unità a 288. Il numero dei morti sale a 34.119, sono 5 quelli odierni. I nuovi casi per provincia: Milano: 56 di cui 27 a Milano citta'; Bergamo: 8; Brescia: 13; Como: 4; Cremona: 0; Lecco: 0; Lodi: 4; Mantova: 1; Monza e Brianza: 9; Pavia: 1; Sondrio: 1; Varese: 7.

Piemonte

In Piemonte 102 nuovi casi di Covid, di cui il 65,7% asintomatici, con una percentuale di positivi dello 0,2%. I tamponi diagnostici processati sono 43.816, di cui 41.132 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 20 (+ 4 rispetto a ieri), negli altri reparti 175 (-6 rispetto); 4 i decessi (1 relativo a oggi), portano il totale delle vittime da inizio pandemia a 11.794. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.110, i nuovi casi di guarigione 134.

Calabria

Sono 57 i nuovi contagi da Covid registrati in Calabria nelle ultime 24 ore (ieri 71) con un numero inferiore di tamponi fatti ed un tasso di positività che passa dal 2,24 al 2,46%. Nello stesso arco temporale si registra anche una vittima che porta il totale a 1.432. Sul fronte ospedaliero ci sono tre nuovi ricoveri in area medica (88) e scende di uno quello dei ricoveri in terapia intensiva (10). I casi attivi sono 2.732 (-12), gli isolati a domicilio 2.634 (-14) ed i nuovi guariti 68. Ad oggi sono stati eseguiti 1.246.668 tamponi con 85.649 positivi.

Puglia

Lo 0,28% dei 14.769 test processati nelle ultime ore in Puglia per accertare l'infezione da Coronavirus ha dato esito positivo. Si tratta di 42 nuovi casi di contagio. Gli attualmente positivi sono 2.123 di cui 129 ricoverati in area non critica Covid e 18 in terapia intensiva. Non si registrano vittime mentre i guariti salgono a 261.536.

Le altre regioni

In Basilicata nelle ultime 24 ore ci sono stati 4 nuovi contagi, in Alto Adige 4 senza decessi. In Abruzzo sono 3 i nuovi positivi, in Sardegna sono 13 e l'Isola registra anche 4 nuovi decessi. La Valle d'Aosta non registra nuovi contagi e neanche nuovi morti, così come il Molise. In Trentino oggi 20 nuovi casi, in Friuli Venezia Giulia i nuovi contagi sono 39 con un decesso. Le Marche registrano 37 nuovi positivi rispetto a ieri e 3 decessi. L'Umbria non registra nuovi contagi mentre in Liguria, nelle ultime 24 ore, ce ne sono 35.