Covid, la mappa dei contagi nelle regioni del 6 settembre
Covid, la mappa dei contagi nelle regioni del 6 settembre

Roma, 6 settembre 2021 - Diminuiscono i contagi Covid nel bollettino sul Coronavirus in Italia del ministero della Salute, ma a fronte di solo 134mila tamponi effettuati, praticamente la metà rispetto a ieri. Aumentano i morti e i ricoveri in area non critica, mentre calano leggermente le rianimazioni. Occhi puntati sulla pressione ospedaliera: oggi è iniziata un'altra settimana in zona gialla per la Sicilia e Sardegna e Calabria sono in bilico. Secondo il monitoraggio di Agenas cresce in 4 regioni, a livello giornaliero, il tasso di occupazione delle terapie intensive che torna al 13% in Sardegna e al 14% in Sicilia, ben oltre la soglia d'allerta del 10%. Cala invece in Calabria (che però supera i valori limite sia per l'incidenza sia per i ricoveri in area medica), Umbria e Veneto. 

Il bollettino Covid del 7 settembre

Scuola, come funziona la 'super app'

Sommario

Intanto, dopo la conferenza stampa di Mario Draghi, sono giorni decisivi per l'estensione del green pass. In particolare si discute al momento sull'inserimento della certificazione verde obbligatoria sul luogo di lavoro. In cima alla lista dei settori che potrebbero essere coinvolti ci sono i dipendenti pubblici o comunque chi ha un contatto col pubblico  Ma i sindacati frenano. E per chiarire la situazione in settimana è prevista una cabina di regia, dove si discuterà anche delle misure anti-Covid (tra cui la possibilità di abbassare la mascherina in classe se tutti gli alunni sono vaccinati) adottate per la scuola, che proprio oggi vede suonare la prima campanella in Alto Adige.

Green pass obbligatorio da ottobre: ecco dove

Il bollettino Covid del 6 settembre

Ancora in calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi Covid nelle 24 ore sono 3.361, contro i 5.315 di ieri (ma in questo caso pesano i minori tamponi del lunedì) e soprattutto i 4.257 di lunedì scorso, segno di un trend discendente. I tamponi sono 134.393, 125 mila in meno rispetto a ieri, tanto che il tasso di positività sale dal 2% al 2,5%. I decessi sono 52 (ieri 49), per un totale di 129.567 vittime dall'inizio dell'epidemia. In lieve calo le terapie intensive, due in meno (ieri +3) con 32 ingressi del giorno, e sono 570 in tutto, mentre i ricoveri ordinari aumentano di 86 unità (ieri +12), 4.302 in tutto. La regione con più casi odierni è ancora la Sicilia, anche se in leggero calo da qualche giorno, con 943 contagi, seguita a distanza da Emilia Romagna (+513), Toscana (+313), Lazio (+295), Veneto (+274), e Lombardia (+177). I casi totali salgono cosi' a 4.574.787. I guariti sono 3.977 (ieri 5.602), per un totale dall'inizio della pandemia di 4.309.200. Il numero delle persone attualmente positive cala per il secondo di fila, 682 in meno, (ieri -337), e sono 136.020 in tutto, di cui 131.148 in isolamento domiciliare.

Regioni / Sicilia

Sono 943 i nuovi casi di Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, e 10 i morti. Sono invece 444 i pazienti dimessi o guariti. In totale, nell'isola, ci sono 28.951 positivi (489 in più rispetto a ieri) e di questi 855 sono ricoverati in regime ordinario, 120 in terapia intensiva e 27.976 sono in isolamento domiciliare. 

Emilia-Romagna

Sono 513 i nuovi casi di positività al Coronavirus riscontrati in Emilia- Romagna nelle ultime 24 ore, sulla base di 14.012 tamponi. Si contano ancora tre morti, tutti della provincia di Ferrara. Dei nuovi positivi poco meno della metà (230) sono asintomatici. I casi attivi salgono a 15.658, il 97,1% dei quali in isolamento a casa. I ricoverati in terapia intensiva sono 49, due in meno di ieri, mentre negli altri reparti Covid ci sono 410 pazienti (+19).

Toscana

In Toscana sono 313 in più rispetto a ieri i casi di Covid. Purtroppo si registrano altri 4 decessi: tre uomini e una donna con un'età media di 77,8 anni che portano il totale a 7.035 morti da inizio pandemia. In aumento i ricoveri: sono 452, 2 in più rispetto a ieri, di cui 56 in terapia intensiva, 2 in meno. Gli attualmente positivi sono oggi 10.788, -1,5% rispetto a ieri. Di questi 10.336 sono in isolamento a casa (166 in meno rispetto a ieri).

Lazio

"Oggi su 4.485 tamponi molecolari nel Lazio e 10.045 test antigenici per un totale di 14.530 test, si registrano 295 nuovi casi positivi (-122), 7 i decessi (+5) compresi recuperi, 469 i ricoverati (+20), 64 le terapie intensive (+1) e 310 i guariti". Lo ha dichiarato l'assessore alla Sanita' della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2% - ha aggiunto -  e i casi a Roma città sono a quota 187".

Veneto

Salgono ancora, in maniera più lieve per il fine settimana, i dati della pandemia in Veneto: il bollettino regionale segnala 274 nuovi casi nelle ultime 24 ore e un decesso (11.701 in totale). Crescono anche gli attuali malati, 13.242, 32 in più rispetto a ieri, e  l'incidenza dei casi sui tamponi, pari al 2,1%, con 13.024 test effettuati, di cui 5.488 molecolari e 7.536 antigenici. Aumentano leggermente anche i dati ospedalieri: sono 233 i ricoverati in area non critica (+6) e 52 (+3) i pazienti in terapia intensiva.

Campania

Sono 192 i nuovi positivi al Covid registrati in Campania, su 10.248 test effettuati. Ci sono stati anche 9 decessi nelle ultime 48 ore e due avvenuti in precedenza ma registrati soltanto ieri. Sul fronte ospedaliero nelle terapie intensive, dove i posti letto disponibili sono 656 ci sono 28 degenti, tre meno di ieri. Nelle aree non critiche invece sono occupati 351 (-18) dei 3.160 posti.

Lombardia

In Lombardia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 177 nuovi casi di Coronavirus, e 3 morti. Dall'inizio dell'epidemia i decessi in totale salgono a 33.936. I tamponi processati sono stati 12.683, per un'indice di
positivita' dell'1,3%. I pazienti covid in terapia intensiva scendono a 56 (-2), mentre i ricoverati salgono a 375 (+10). I numeri delle province parlano di 75 casi nel Milanese, di cui 39 a Milano città; Bergamo: 13; Brescia: 35; Como: 5; Cremona: 1; Lecco: 3; Lodi: 1; Mantova: 17; Monza e Brianza: 4; Pavia: 9; Sondrio: 4; Varese: 3.

Sardegna

Sale a 1.596 il bilancio delle vittime del Covid in Sardegna, aggravato da altri tre decessi segnalati nell'ultimo aggiornamento della Regione. I nuovi casi sono 123, su un totale di 1.326 persone testate. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 28 (+1 rispetto a ieri), quelli in area medica sono 235 (+4). Sono 6.305 le persone in isolamento domiciliare, 150 in meno rispetto a ieri.

Puglia 

Sono 122 i nuovi casi di Coronavirus accertati in Puglia: ll'1,53% dei 7.946 test processati. Più della metà delle nuove positività è stata accertata in provincia di Lecce in cui si contano 70 contagi in più rispetto a ieri. Seguono per nuovi casi le province di Foggia con 35, Bari con 10, Bat con 2 e Taranto con 1. Nelle ultime 24 ore si registrano inoltre 2 vittime. Gli attualmente positivi sono 4.297: di questii 228 sono ricoverati in area non critica e 22 in terapia intensiva.

Calabria

In Calabria i nuovi contagi sono 117 e 4 i decessi, numero che porta il totale delle morti per Covid da inizio pandemia a 1.337. I nuovi guariti sono 179 mentre restano 13 i ricoverati in terapia intensiva. Salgono invece di due unità i pazienti nei reparti non critici, ora 178. Intanto il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, ha firmato un'ordinanza per istuire la "zona rossa" nei Comuni di Acquaro e Fabrizia (Vibo Valentia), diventati focolaio del virus. Le misure restrittive saranno in vigore da stasera fino a tutto il 13 settembre.

Piemonte

Oggi 99 nuovi casi di persone risultate positive al Covid in Piemonte, pari allo 0,7% di 14.857 tamponi eseguiti, di cui 11.843 antigenici. Di questi 99 nuovi casi, gli asintomatici sono 49. Il totale dei casi positivi diventa quindi 377.909. Nessun decesso è stato comunicato, con il totale delle vittime che rimane fermo a 11.724 deceduti. I pazienti guariti sono complessivamente 362.350 (+130 rispetto a ieri). I ricoverati in terapia intensiva sono 21 (-1 rispetto a ieri), mentre negli altri reparti ci sono 186 (+22 rispetto a ieri) pazienti. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.628.

Liguria

Sono 52 i nuovi casi di positivita' al Coronavirus registrati dalla Liguria: nelle ultime 24 ore effettuati 1.204 tamponi molecolari, 997 antigenici rapidi. Sono 83 i pazienti ricoverati, 3 in piu' di ieri. Di questi, 9 sono in terapia intensiva. Si aggiunge anche un nuovo decesso: sono 4.387 le vittime da inizio emergenza.

Marche

Altri 49 casi di Covid nelle Marche. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 1.163 tamponi e il tasso di positività si è assestato al 7,8%. Si registra anche un nuovo decesso, che porta il totale di morti da Covid da inizio pandemia a quota 3.053. I ricoveri in terapia intensiva calano di una unità rispetto a ieri e diventano 21, in semi-intensiva sono 18 (-1 su ieri), in non intensiva sono 39 (-2 su ieri). In totale, si registrano quattro ricoveri in meno rispetto a ieri, 78.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia 35 nuovi contagi rilevati, 32 con tamponi molecolari e 3 su con i test rapidi antigenici. Non si registrano decessi mentre sono 15 le persone ricoverate in terapia intensiva e 48 gli ospedalizzati in altri reparti. Dall'inizio della pandemia in regione sono stati registrati complessivamente 111.558 contagi.

Le altre regioni

Nessun decesso e 7 nuovi casi in Umbria. Quattro contagi in AbruzzoBasilicata e Molise. In Trentino è morta una persona e 17 sono state contagiate, anche in Alto Adige sono 17i positivi nelle ultime 24 ore. La Valle d'Aosta è stabile: nessun nuovo caso e nessun decesso.