Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 gen 2022

Covid, virologi: immunità di gregge vicina. "Ora basta, torniamo alla normalità"

L’appello di Pistello: "Trattiamo il Covid come un'influenza, stop tamponificio e asintomatici positivi liberi"

19 gen 2022
alessandro belardetti
Cronaca

"Si può ipotizzare che tra un mese la situazione sarà simile alla normalità, avremo raggiunto l’immunità di gregge, ormai molto vicina. È ora di eliminare tutte queste regole, l’Italia è ingessata e paghiamo un prezzo economico e sociale ancora troppo alto", è l’analisi di Mauro Pistello, direttore dell’unità di Virologia dell’azienda ospedaliera dell’università di Pisa. Bollettino sul Coronavirus del 22 gennaio Zona arancione, 4 Regioni a rischio. Italia: indice Rt medio in calo Omicron, "Resiste sulle superfici più a lungo". Confronto con altre varianti "Lasciamo liberi gli asintomatici". Virologo: la stretta va allentata Crisanti: l'immunità ora è possibile. "Meno regole con Omicron" Professore, con questa circolazione del virus quando si potrà raggiungere l’immunità di gregge col 95% di persone protette? "Grazie a questo combinato disposto tra vaccinati e infetti in cui c’è un’immunità di popolazione che aumenta in modo rapido, presto avremo uno scudo tale che proteggerà la maggior parte della popolazione dalla malattia. Possiamo guardare al futuro con ottimismo. Anche se i no vax rischiano e provocano problemi". Dpcm negozi e Green pass, attesa lista esenti. Scattano controlli da parrucchieri Quando i casi inizieranno a calare in modo continuativo, significherà si è raggiunta la difesa immunitaria per la popolazione? "Sì, a fine febbraio probabilmente la curva calerà, così come l’allarme. Un aspetto che si trascura è che in questa stagione le infezioni respiratorie sono sempre particolarmente attive: ecco, diciamo che la Omicron molto infettiva ha scelto il periodo migliore per uscire. Al di là della vaccinazione e delle infezioni, l’ondata calerà naturalmente come succede per l’influenza. Un’epidemia che se venisse monitorata allo stesso modo del Covid, mostrerebbe gli stessi esiti. Invece per i virus stagionali seguiamo solo chi sta male". Scuola, i dati del governo: "Oltre 9 classi su 10 in presenza" L’Italia corre verso i 3 milioni di attualmente positivi. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?