Neonato, paternità e maternità. Foto generica (iStock)
Neonato, paternità e maternità. Foto generica (iStock)

Catania, 16 agosto 2021 . Non si era ancora sottoposta al vaccino perché incinta, ma poi è stata infettata dal Covid e ora - dopo aver partorito - è in gravissime condizioni all'ospedale di Catania. E' la sorte toccata a una donna di 28 anni originaria di Modica (Ragusa). Il bebè per fortuna sta bene.

Secondo quanto sostengono i familiari, la puerpera era stata accompagnata per tre volte al pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa dal 118, ma solo all'ultimo accesso è stata ricoverata e le è stato praticato il parto cesareo nel reparto di neonatologia.

Dopo il parto le condizioni respiratorie della giovane donna si sono aggravate e ieri sera è stata trasferita in elicottero a Catania per essere sottoposta ad Ecmo, ovvero l'ossigenazione extracorporea della membrana. Le sue condizioni sono definite gravissime dai medici.