Roma, 21 agosto 2021 - Gli occhi continuano a essere puntati sulla situazione negli ospedali, nuovo parametro di riferimento per l'epidemia da Coronavirus, in questa fase, dopo la campagna vaccinale. I dati Agenas di oggi rilvano un saltia al 10% del tasso di occupazione nelle terapie intensive in Sardegna e sale anche l'occupazione dei posti letto in area medica non critica (12%). Rispetto alla rilevazione su dati del 20 agosto, entrambi i parametri salgono dell' 1%. Il nuovo rilevamento registra anche un aumento di due punti percentuali per le terapie intensive in Calabria 7% contro il 5% del rilevamento precedente su dati di ieri mentre per l'occupazione in area medica lieve riduzione, dal 16 al 15 per cento. Stabile la Sicilia (9% intensive e 18% reparti).

Anche oggi il bollettino del Ministero della Salute evidenzia comunque una lieve ma costante crescita delle ospedalizzazioni.

Sommario

Coronavirus, il bollettino del 21 agosto 2021

Nell'ultima settimana, sebbene il dato non sia ancora consolidato, si registra un "rallentamento della crescita dei casi Covid nelle fascia 10-29 anni, mentre continuano a crescere i casi in tutte le fasce di età sopra i 40 anni", rileva l'Iss. Si osserva in particolare che "l'incidenza nella fascia 50-59 per la prima volta da inizio maggio è superiore a 50 casi per 100.000 abitanti". Da ciò un lento aumento anche del tasso di ospedalizzazione. Aumenta poi l'età mediana dei soggetti che hanno contratto l'infezione (32 anni).

Casi in aumento in Gran Bretagna: "Pesa l'effetto di di Euro 2020"

Dall'estero. Centinaia di persone sono state arrestate nelle città australiane di Melbourne e Sydney durante le proteste contro le misure di lockdown anti Covid sfociate in violenti scontri tra dimostranti e agenti di polizia. Lo Stato del Nuovo Galles del Sud ha registrato nelle ultime 24 ore un record di 825 nuovi casi di coronavirus, il livello più alto mai segnato nel Paese: ieri, di fronte al continuo aumento dei contagi provocati dalla variante Delta, le autorità della capitale dello Stato - Sydney - hanno esteso il lockdown nella metropoli fino a settembre. Dagli Stati Uniti la notizia che la Food and Drugs Administration statunitense (Fda) è pronta ad approvare definitivamente il vaccino anti Covid della Pfizer/BioNTech. L'annuncio, scrive il New York Times, è atteso per la prossima settimana, molto probabilmente già lunedì.

Il bollettino del 21 agosto

Sono 7.470 i nuovi positivi al Covid individuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 7.224. Sono 45 invece le vittime in un giorno, in lieve calo rispetto alle 49 di ieri. Sono 255.218 i tamponi molecolari e antigenici effettuati, ieri erano stati 220.656. Il tasso di positività è del 2,93%, in leggero calo rispetto al 3,2% di ieri. Sono 466 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 11 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 40. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.733, rispetto a ieri sono 41 in più.

Le Regioni / Sicilia

Record di positivi in Sicilia. Sono complessivamente 1.739 su 20.812 tamponi processati i nuovi casi nelle ultime 24 ore nell'Isola, dove gli attuali positivi sono 22.629. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che in un solo giorno i guariti sono stati 363, mentre le 12 vittime riportate oggi riguardano decessi registrati nei giorni precedenti (2 di ieri, 5 del 19 agosto, 3 del 18 agosto e uno ciascuno il 16 e il 13 agosto). Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 677, mentre si trovano in terapia intensiva 84 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 334 a Palermo, 233 a Catania, 487 a Messina, 126 a Ragusa, 95 a Trapani, 185 a Siracusa, 105 a Caltanissetta, 93 ad Agrigento e 81 a Enna.

Veneto

Impennata dei nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore in Veneto: il bollettino regionale segnala 744 nuovi contagi, che portano il totale a 449.043, e 3 decessi, con il totale a 11.666. Aumentano (+30) anche gli attuali positivi in cura e isolamento, che sono 12.694. Lieve la crescita nelle strutture ospedaliere, con 226 pazienti nei reparti non critici (+2) e 49 (+1) nelle terapie intensive.

Toscana

I nuovi casi Covid registrati in Toscana nelle 24 ore sono 639 su 13.544 test di cui 8.068 tamponi molecolari e 5.476 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,72% (11,6% sulle prime diagnosi) ed è in discesa rispetto a ieri. Rispetto a ieri, infatti, il rapporto tra nuovi positivi rilevati ed esami effettuati è calato (ieri era del 5,52%). Il precedente rilevamento giornaliero aveva dato 700 nuovi casi positivi in 24 ore su 12.681 esami totali di cui 7.767 tamponi molecolari e 4.914 test rapidi. I decessi registrati sono 4.

Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna 622 nuovi casi su un totale di 28.027 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,2%. Due decessi. La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 110 nuovi casi. Quindi Bologna (93), Rimini (78) e poi Parma (77). Seguono Reggio Emilia (54), Piacenza (42), Ferrara (49), Forlì (39), Ravenna (36) e Cesena (33), infine il Nuovo Circondario Imolese (11).

Campania

Sono 585 i nuovi casi di Covid in Campania, dove sono stati effettuati 6.295 test. Due i decessi nelle ultime 48 ore. I posti letto di terapia intensiva occupati sono 22 su 656, quelli di degenza 344 su 3.160.

Lombardia

Sono 540 su 38.572 tamponi effettuati i nuovi casi di Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore. Tre i decessi, che complessivamente ammontano a 33.878. I ricoverati nei reparti ordinari sono 319 (+5), quelli in terapia intensiva 41 (invariato) con 2 nuovi ingressi. 

Lazio

Oggi nel Lazio si registrano 553 nuovi casi positivi compresi i recuperi (-108), 8 i decessi (+1) compresi i recuperi. I ricoverati sono 528 ( = ), le terapie intensive sono 68 (+1), i guariti sono 601. I casi a Roma città sono a quota 234.

Puglia

Oggi in Puglia sono stati individuati 364 nuovi casi su 16.853 test per l'infezione da Coronavirus. Registrato un morto. Oggi il tasso di positività è del 2,15%, mentre ieri era del 2,45%. Dei 4.505 attualmente positivi, 163 sono ricoverati in area non critica (7 in più di ieri) mentre 24 sono in terapia intensiva (2 in più di ieri). I nuovi casi odierni sono 79 in provincia di Bari, 118 nella provincia Bat, 16 in provincia di Brindisi, 49 in provincia di Foggia, 82 in provincia di Lecce, 19 in provincia di Taranto.

Sardegna

Altri due decessi e 313 nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore in Sardegna, sulla base di 3.234 persone testate. Complessivamente, fra molecolari e antigenici, sono stati processati 6.834 tamponi. Il tasso di positività è del 4,5%. Le vittime sono una donna di 79 e un uomo di 82, entrambi residente della città metropolitana di Cagliari. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 20 (+1), quelli in area medica 190 (+11). In totale sono 7.498 (+73) le persone in isolamento domiciliare.

Calabria

Le persone risultate positive al Coronavirus in Calabria nelle ultime 24 ore sono 290. Aumentano di tre unità i ricoverato in terapia intensiva (12); mentre diminuiscono di 2 quelli in reparto ora 122. Sono 197 i nuovi positivi in isolamento domiciliare (3.704). Si registrano due nuovi decessi che portano il totale a 1.296.

Piemonte

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 225 nuovi casi, pari all'1,0 % di 22.008 tamponi eseguiti, di cui 17.969 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 12 (- 1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 133 ( + 5 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.436. Due decessi (nessuno oggi).

Le altre regioni

In Liguria 153 casi e 2 decessi. In Abruzzo i contagi sono 150, in Umbria 100. In Friuli Venezia Giulia 103 nuovi positivi e un decesso. In Basilicata 51 contagi, in Alto Adige 65, Trentino 29 In Val d'Aosta 7 nuovi casi, due in Molise.

Mattarella e il Covid: "Vaccinarsi è un dovere e un atto d'amore"

image

La pallavolista Marcon: "Ho la pericardite per colpa del vaccino"