27 mar 2022

Contagi Covid Italia, il bollettino del 27 marzo: 59.555 casi. Dati su morti e ricoveri

In Campania 7.471 nuovi casi, in Lombardia 6.783. Veneto a quota 4.881, Toscana 4.145, Emilia Romagna 3.862 

Roma, 27 marzo 2022 - Nuovo bollettino sull’epidemia da Covid in Italia: 59.555 nuovi casi in Italia e 82 morti, in un quadro mondiale in continuo cambiamento, Israele ha appena scoperto la variante Omicron 3 –, l’Agenas segnala che resta stabile l’occupazione dei letti negli ospedali, con valori fermi al 5% per le terapie intensive e al 14% per i reparti di area non critica. Un anno fa, secondo l’analisi dell’Agenas i valori erano rispettivamente al 40 e al 43%. 

Sono quattro però le regioni che vedono sui dati aggiornati a ieri sera un aumento di pazienti nelle intensive. Fra queste c’è la Campania che segna un aumento del 2% raggiungendo il 7% di occupazione, seguita dalla Calabria (+1; 8%), Friuli Venezia Giulia (+1; 2%) e Trento (+1; 2%). Diminuisce l’occupazione delle intensive di un punto in Emilia Romagna, Puglia, Sicilia e Veneto. Per le aree non critiche si registra una crescita in Basilicata (+2; 29%), sempre in Campania (+1; 16%) e Bolzano.

Il bollettino di domenica 27 marzo
Il bollettino di domenica 27 marzo

Sommario

 

Il bollettino del 27 marzo 2022

Sono 59.555 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 73.357) a fronte di 384.323 tamponi effettuati su un totale di 199.024140 da inizio emergenza. Il tasso di positività è al 15,5%, in crescita rispetto al 14,5% di ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati 82 i decessi (ieri 118), che portano il totale di vittime da inizio pandemia a 158.782. Con quelli di oggi diventano 14.364.723 i casi totali di Covid in Italia. Attualmente i positivi sono 1.262.891 (+8.508), 1.253.246 le persone in isolamento domiciliare. I ricoverati nei reparti ordinari sono 9.181 (158), sono invece 464 in terapia intensiva (12 in più di ieri nel saldo tra entrate e uscite). I dimessi/guariti sono 12.943.050 con un incremento di 52.022 unità nelle ultime 24 ore.

Campania

Sono 7.471 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 44.264 test eseguiti. Il tasso di incidenza scende ancora e si attesta al 16,87% dal 17,82% precedente. Nessuna vittima viene segnalata nel bollettino dell’Unità di crisi. L’occupazione dei posti letto aumenta in terapia intensiva (42, più 1 rispetto a ieri) e in degenza, con 656 ricoverati (+9).

Lazio

“Oggi nel Lazio su 6.667 tamponi molecolari e 37.817 tamponi antigenici per un totale di 44.484 tamponi, si registrano 7.409 nuovi casi positivi (-1.036), sono 5 i decessi (-7), 1.127 i ricoverati (+7), 74 le terapie intensive (+4) e +3.581 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 16,6%”. Lo rende noto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. 

Lombardia

Sono 6.783 i nuovi casi al Coronavirus in Lombardia (ieri 8.532), nelle ultime 24 ore, a fronte di 52.673 tamponi effettuati, su un totale di 34.677.206 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 14 decessi (ieri 13), che portano il numero delle vittime complessive, in regione, a 39.189. Le persone ricoverate con sintomi, in Lombardia, sono 928 di cui 44 in Terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 153.331 soggetti. I guariti/dimessi dall’inizio dell’emergenza sono 2.309.919 (+5686). Gli attualmente positivi in totale sono 154.303 (+1083). 

Puglia

Sono 6.145 in Puglia i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Puglia: si tratta del 18,2% dei 33.742 test giornalieri eseguiti. Ieri l’incidenza era al 20,9%. Due persone sono morte, mentre delle 115.812 persone attualmente positive, 627 (ieri erano 620) sono ricoverate in area non critica e 35 in terapia intensiva (ieri 32). Sono ancora le province di Bari (con 1.827 casi) e di Lecce (1.714) le più colpite. 

Veneto

Scende la curva dei nuovi positivi in Veneto nelle ultime 24 ore, con 4.881 casi in più (ieri 7,163) , che portano il totale a 1.463.474. Il bollettino regionale segnala 4 decessi, per un totale di 14.104 vittime. Gli attuali positivi salgono a 75.870. Diminuisce la pressione sugli ospedali, dove sono ricoverati 735 pazienti in area non critica (-13) e 56 (56) in terapia intensiva. Per quanto riguarda la campagna vaccinale, ieri sono state somministrate 7.086 dosi (ieri 6.087), di cui la maggior parte (6.092) erano addizionali/booster.

Sicilia

Il bollettino della Regione Sicilia ha registrato oggi 4.346 nuovi casi. I ricoveri sono sono stati 1.058.

Toscana

In Toscana sono 965.508 i casi di positività al Coronavirus, 4.145 in più rispetto a ieri (1.315 confermati con tampone molecolare e 2.830 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 908.154 (94,1% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.192 tamponi molecolari e 20.087 tamponi antigenici rapidi, di questi il 14,7% è risultato positivo. Sono invece 7.676 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 54% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 47.913, -1,1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 823 (14 in più rispetto a ieri), di cui 34 in terapia intensiva (3 in più). Oggi si registrano 6 nuovi decessi: 4 uomini e 2 donne con un’età media di 79,3 anni. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all’andamento dell’epidemia nella regione.

Emilia Romagna

I nuovi casi in Emilia Romagna oggi sono 3.862. Cinque le vittime, in crescita i ricoveri nei reparti Covid ma continua a calare il numero delle persone in terapia intensiva: sono 38 (-2), mentre i ricoverati negli altri reparti Covid sono 1.033 (+40), età media 74,9 anni. I casi attivi sono 48.081 (+1.220), il 96,8% in isolamento a casa. I guariti sono 2.637.

Marche

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 2.062 casi di Covid-19 (463 i positivi), con 5.439 tamponi processati nel percorso diagnostico e un tasso di positività al 37,9% (ieri era al 42,8% con 2.349 casi); l’incidenza cumulativa su 100 mila abitanti è leggermente scesa per il quarto giorno consecutivo, passando da 1149,06 a 1126,81.

Abruzzo

Sono 2.032 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Del totale, 1.504 sono stati individuati attraverso test antigenico rapido. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (4.211) e tamponi antigenici (11.471), è pari al 14,12%. Stabili, ormai da una settimana, i ricoveri, che passano dai 287 di ieri ai 289 di oggi. Si registrano cinque decessi recenti: il bilancio delle vittime sale a 3.068. 

Calabria

Sono 1.897 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al Covid in Calabria su 10.085 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati effettuati 2.606.976 tamponi, finora le persone risultate positive al coronavirus sono 284.810 (ieri erano 282.913). Dall’inizio dell’emergenza i decessi sono 2.270 (+6 rispetto a ieri), i guariti sono 210.506 (+1.356 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 377 in area medica (+8 rispetto a ieri) e 21 in terapia intensiva (+4 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 72.034 (+535).

Umbria

Ancora in discesa la curva degli attualmente positivi al Covid in Umbria, con un calo del 4,3 percento nelle ultime 24 ore, mentre si registrano 11 ricoveri in più, 214 in tutto, tre dei quali (uno in meno) in terapia intensiva. I nuovi contagi emersi nell’ultimo giorno, secondo i dati della Regione aggiornati a domenica 27, sono 1.544, l’8,6 per cento in meno rispetto a ieri. I guariti sono 2.456, e si registrano altre tre vittime (1.791 in tutto). Gli attualmente positivi scendono così a 20.139, circa 900 meno in un giorno. 

Piemonte

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.542 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 9,6% di 16.025 tamponi eseguiti, di cui 13.654 antigenici. Il totale dei casi positivi diventa 1.041.856,ricoverati in terapia intensiva sono 20 (-4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 590 (+25 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 50.646. I tamponi diagnostici finora processati sono 16.414.763 (+16.025 rispetto a ieri).

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 1.463 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 1170 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9753 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 19 ( +1 ). I pazienti ricoverati in area medica sono 321 (-4). Sono 30.035 i casi di isolamento domiciliare (+449). Si registrano 4 decessi.

Liguria

Sono 1.229 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Liguria a fronte di 7.861 tamponi effettuati, di cui 2.276 molecolari e 5.585 test rapidi antigenici. A Genova ci sono 492 casi positivi, 254 alla Spezia, 201 a Savona, 158 a Imperia e 123 nel Tigullio. Un solo caso non è riconducibile alla residenza in Liguria. Il tasso di positività è del 15,63%. Sale lievemente il numero dei ricoverati in ospedale: oggi sono 257 (4 in più di ieri), aumentano anche le intensive che oggi sono 10 (una più di ieri). In isolamento ci sono ad oggi 17.058 persone (93 meno di ieri) mentre in sorveglianza attiva ci sono 1.464 persone. 

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati complessivamente 803 nuovi contagi: 204 su 1.869 tamponi molecolari con una percentuale di positività del 10,91% e altri 599 casi su 4.452 test rapidi antigenici realizzati (13,45%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 5, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 128. 

Basilicata

C’è un nuovo decesso in Basilicata per via del Covid. Lo fa sapere la task force regionale che segnala anche 763 nuovi contagi a fronte di 3.357 tamponi (molecolari ed antigenici)processati ieri. Nella stessa giornata si sono registrate 334 guarigioni. In totale sono 114 le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane, di cui due in terapia intensiva.

Le altre regioni

In Alto Adige sono 414 i nuovi casi di Covid-19 su 2.786 tamponi processati nella giornata di ieri. In Molise i nuovi contagi sono stati 409. Mentre in Trentino si sono registrati 305 nuovi positivi. Sono 50 i nuovi casi Covid registrati in Valle d’Aosta nelle ultime 24 ore per un totale di 32.392 da inizio pandemia. È il bollettino della Regione a riferirlo precisando che non ci sono stati decessi, per un totale di 524. Sono 1.203 gli attuali positivi di cui nessuno in terapia intensiva, 16 in reparto e 1.187 in isolamento domiciliare: 8 i nuovi guariti. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?