29 apr 2022

Covid Italia: oggi 58.861 nuovi casi e 133 morti

Ancora in calo ricoveri (-134) e terapie intensive (-11). Lombardia 7.631 casi, Campania +6.662, Veneto +6.121, Lazio +5.595, Emilia-Romagna +5.379

Roma, 29 aprile 2022 - Sono 58.861 i nuovi casi di contagio e 133 i morti in Italia oggi secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute. Ieri, 28 aprile, sono stati registrati quasi 70mila nuovi contagi e 131 morti. Diminuiscono ancora i tamponi, oggi ne sono stati effettuati 381.239 contro i 441.526 di ieri, ma li segue anche il tasso di positività che scende dal 15,7% al 15,4%. Prosegue il calo dei ricoveri con sintomi (-134) e rianimazioni (-11). 

Bollettino Covid oggi: dati del 30 aprile in diretta. Contagi e ricoveri dalle regioni

Sommario

Il bollettino del 29 aprile
Il bollettino del 29 aprile

Vaccino Covid e variante Omicron, lo studio Unibo: "Efficacia alta"

Ci fornisce un quadro più completo della situazione in Italia il report settimanale della Cabina di regia, diffuso dall'Istituto Superiore di Sanità (Iss). In primo luogo, sale l'incidenza settimanale a livello nazionale: 699 contagi ogni 100mila abitanti nell'ultimo periodo di rilevazione (22-28 aprile) contro i 675 del periodo precedente (15-21 aprile). L'indice di trasmissibilità calcolato sui casi sintomatici invece rimane sostanzialmente stabile a 0,93 (periodo di riferimento 6-19 aprile). Stabile anche l'Rt calcolato sui casi con ricovero ospedaliero, è sempre sotto la soglia epidemica e si attesta a 0,93. Nel frattempo si allenta la pressione sugli ospedali: in calo il tasso di occupazione sia nelle terapie intensive (3,8% vs 4,2%) che nei reparti ordinari (15,6% vs 15,8%). Stabili i casi rilevati attraverso l'attività di tracciamento (13% vs 12%), la comparsa dei sintomi (40% vs. 41%) e anche attività di screening (47%, dato invariato). Tre Regioni sono classificate a rischio alto a causa di molteplici allerte di resilienza; 11 Regioni/PPAA sono classificate a rischio moderato; le restanti Regioni/PPAA sono classificate a rischio basso. Diciannove Regioni/PPAA riportano almeno una singola allerta di resilienza; 4 Regioni/PA riportano molteplici allerte di resilienza.

Intanto ieri è stato approvato l'emendamento al decreto legge del 24 marzo che stabilisce le nuove regole per l'utilizzo delle mascherine al chiuso. La soluzione adottata dal governo è stata un compromesso fra la linea più cauta e quella più aperturista: sì alla proroga, ma solo in alcuni luoghi. Dove e per quanto tempo? Ecco tutto ciò che c'è da sapere sulle nuove regole

Mascherine al supermercato: come funzionerà lo stop

Mascherine a scuola, cosa succede dall'1 maggio e fino a quando andranno portate

Mascherine in chiesa, la Cei: "L'uso è raccomandato ai fedeli"

Il bollettino del 29 aprile

Sono 58.861 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 69.204. Le vittime sono invece 133, in lieve aumento rispetto alle 131 registrate ieri. Sono 381.239 i tamponi molecolari e antigenici effettuati, ieri erano stati 441.526. Il tasso di positività è al 15,4%, in lieve calo rispetto al 15,7% di ieri. Sono 371 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 11 in meno nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 38. I ricoverati nei reparti ordinari tornano ancora sotto quota 10mila: sono 9.942, ovvero 134 in meno. La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 7.631 contagi, seguita da Campania (+6.662), Veneto (+6.121), Lazio (+5.595) ed Emilia Romagna (+5.379). I casi totali dall'inizio della pandemia salgono a 16.409.183. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 60.951 (ieri 55.773) per un totale che sale a 14.998.689. Gli attualmente positivi sono 1.689 in meno (ieri +14.130), arrivando complessivamente a 1.247.117. Di questi, 1.236.804 sono in isolamento domiciliare. 

Lombardia

Sono 7.631 i nuovi casi di Covid in Lombardia, a fronte di 59.522 tamponi effettuati, di cui è risultato positivo il 12,8%. Nelle ultime 24 ore sono morte 26 persone, per un totale di 39.915 decessi nella regione da inizio pandemia. Cala il numero di ricoverati: in terapia intensiva sono 34, 1 meno di ieri; nei reparti Covid ordinari 1.233, 28 meno di 24 ore fa.

Campania

I positivi del giorno sono 6.662 in Campania, rilevati a fronte di 34.488 test processati. Hanno dato esito positivo 5.944 test antigenici (su 26.635 eseguiti) e 718 tamponi molecolari (su 7.853). I deceduti sono sette, di cui quattro nelle ultime 48 ore e tre morti in precedenza ma registrati ieri. Sono 726 i ricoverati in posti letto di degenza e 40 i pazienti in terapia intensiva.

Veneto

Sono 6.121 i nuovi contagi da Coronavirus in Veneto e si registrano 11 morti. Negli ospedali veneti sono ricoverate 634 persone in area medica e 15 in terapia intensiva, mentre negli ospedali di comunità i ricoverati positivi sono 120. 

Lazio

Oggi nel Lazio su 7.525 tamponi molecolari e 25.795 tamponi antigenici per un totale di 33.320 tamponi, si registrano 5.595 nuovi casi positivi (-756) e sono 11 i decessi (-5). I casi a Roma città sono a quota 2.599. Calano ricoveri (-8) e terapie intensive (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 16,7%.

Emilia-Romagna

Sono 5.379 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.017 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, i nuovi casi di Covid-19 in Emilia-Romagna. Sostanzialmente stabili i ricoveri mentre oggi si contano altri sette decessi. Questa la situazione ad oggi negli ospedali: nelle terapie intensive ci sono 34 (-2) pazienti; negli altri reparti ci sono 1.359 (+7) degenti. I casi attivi sfondano quota 60mila (circa 700 in più da ieri), di cui quasi il 98% in isolamento domiciliare perché non necessita di cure ospedaliere. 

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 23.955 test per l'infezione da Covid-19 e 4.223 nuovi casi, 1.490 in provincia di Bari. Inoltre sono stati registrati 2 decessi. Attualmente sono 105.118 le persone positive, 558 sono ricoverate in area non critica e 27 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 1.062.351 a fronte di 10.526.882 test eseguiti, 948.975 sono le persone guarite e 8.258 quelle decedute. 

Toscana

In Toscana sono 3.639 i nuovi casi Covid, che portano il totale a 1.094.630 dall'inizio della pandemia. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 1.033.174 (94,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 3.804 tamponi molecolari e 18.806 tamponi antigenici rapidi, di questi il 16,1% è risultato positivo. Sono invece 4.837 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 75,2% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 51.614, +4,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 655 (-14), di cui 21 in terapia intensiva (-2). Oggi si registrano 8 nuovi decessi.

Sicilia

Sono 3.462 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia (ieri 4.106) a fronte di 25.118 tamponi effettuati, su un totale di 12.564.301 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 19 decessi (ieri 20) che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 10.568. Il numero degli attualmente positivi è di 122.198 (-2.463), mentre le persone ricoverate con sintomi sono 826, di cui 48 in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 121.324 pazienti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza ad oggi sono 975.716 (+6.449).

Piemonte

I nuovi positivi in Piemonte sono 3.402 con un rapporto positivi/tamponi al 11,2%. I ricoveri ordinari sono 773 (-12 rispetto a ieri) mentre i ricoveri in terapia intensiva sono 19 (-2). Sei i decessi.

Abruzzo

Sono 2.160 i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 372.307. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 5 nuovi casi e sale a 3.213. Gli attualmente positivi sono 56.323 (+746 rispetto a ieri). 327 pazienti (+11) sono ricoverati in ospedale in area medica; 9 (-1) in terapia intensiva, mentre gli altri 55.987 (+736) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 4.166 tamponi molecolari e 9.904 test antigenici. Il tasso di positività è pari a 15,35%.

Calabria

Casi attivi di Covid in calo in Calabria nelle ultime 24 ore. I nuovi contagi sono 1.834, con un tasso di positività del 20,33% (ieri 20,19%), e si registrano quattro vittime (2.495). I guariti, però, superano i nuovi casi e sono 2.840. I casi attivi, dunque, sono 85.670 (-1.010) e gli isolati a domicilio 85.366 (-1.006). I ricoverati in area medica diminuiscono di 5 (286) mentre crescono di 1 quelli in terapia intensiva (18).

Marche

Il tasso di incidenza cumulativo scende a 805,24 su 100mila abitanti (ieri era 833,15, in calo rispetto al giorno prima) nelle Marche. Sono stati registrati 1.735 nuovi positivi nelle ultime 24 ore, che rappresentano il 40,1% dei 4.324 tamponi diagnostici, su 5.258 tamponi complessivi. 

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 1.686 ulteriori casi confermati di positività. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8.862 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 13 (+1) mentre quelli in area medica sono 303 (-13). Sono 28.888 i casi di isolamento domiciliare (+9). Si registrano 3 decessi

Umbria

Nell'ultimo giorno sono stati registrati 1.142 nuovi positivi, 911 guariti e 3 nuovi morti in Umbria. Crescono per il secondo giorno gli attualmente positivi al Covid, ora 12.721, 228 in più rispetto a ieri. Sostanzialmente stabili i ricoverati, 213 (+1), quattro in rianimazione, invariati. Sono stati analizzati 5.917 tra tamponi molecolari e test antigenici, con un tasso di positività del 19,3% (era 24,8% giovedì e 18,4% lo stesso giorno della scorsa settimana). 

Le altre regioni

La Liguria riporta 1.334 nuovi positivi rilevati nelle ultime 24 ore. In Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 942 nuovi contagi su 10.682 tamponi. Le vittime sono 4. Sono 630 i positivi emersi in Basilicata nella giornata di ieri, dopo l'esame di 2.728 tamponi (molecolari e antigenici). Sono stati registrati anche 4 decessi e altre 574 guarigioni. Negli ospedali lucani sono ricoverate 109 persone (+8), delle quali nessuna in terapia intensiva. Nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino, dove i nuovi casi positivi sono 439. Negli ospedali i pazienti ricoverati sono 75, di cui 4 in rianimazione. Il Molise segnala 407 nuovi contagi. In Alto Adige sono 358 i nuovi casi di Covid-19 su 2.889 tamponi processati nella giornata di ieri. Nessuna persona è deceduta per un totale che resta di 1.463 vittime da inizio pandemia. In calo il numero dei pazienti ricoverati in ospedale che sono 39 nei normali reparti (-4) ed uno in terapia intensiva. In Valle d'Aosta 82 nuovi positivi, il totale diventa quindi di 34.975 da inizio pandemia, secondo i dati del bollettino regionale. I positivi attuali sono 1.501. Tra questi nessuno in terapia intensiva e 21 ricoverati. Il totale dei decessi resta di 533.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?