14 apr 2022

Covid in Italia: 64.951 nuovi casi. Il bollettino del 14 aprile dalle regioni

Sono 149 i decessi. Stabile l'indice di positività. Ricoveri -91, terapie intensive -29. Lombardia +8.780 casi, Veneto +6.861, Emilia-Romagna +5.069, Toscana +4.122, Marche +1.894

Roma, 14 aprile 2022 - Sono poco meno di 65mila i nuovi contagi oggi in Italia secondo il bollettino diffuso da ministero della Salute e Protezione civile. La curva dei contagi è sostanzialmente stabile, sebbene in lieve crescita rispetto a ieri, +2.914 (qui tutte le cifre del 13 aprile). Stabile, ma alto il dato delle vittime: sono 149 i nuovi decessi (155 ieri). Rimane invariato il rapporto tra nuove infezioni e tamponi eseguiti, sempre al 14,8%. 

Sommario

In mattinata sono arrivati i dati della Fondazione Gimbe riguardanti il monitoraggio indipendente dell'epidemia Covid effettuato in Italia dal 6 al 12 aprile. Negli ultimi 7 giorni si evidenzia una lenta discesa dei contagi (-6,5%), stabili invece i ricoveri ordinari (-0,4%) e le terapie intensive (-1,7%), giù i decessi (-11,4%), ma la circolazione del virus rimane ancora molto elevata. Gimbe conferma quanto sia ancora indispensabile evitare assembramenti, nonché utilizzare le mascherine al chiuso.

Nella settimana 6-12 aprile si rileva un incremento percentuale dei nuovi casi in 6 Regioni (dal +2,9% dell'Emilia-Romagna al +27,4% della Valle D'Aosta) e una riduzione in 15 (dal -0,8% della Lombardia al -20,1% della Basilicata). Stabili le ospedalizzazioni, con riferimento sia all'occupazione dei posti letto in area medica con (10.207 contro 10.246), che nelle terapie intensive (da 471 a 463). Tornano sotto quota mille i morti: 929, con una media di 133 al giorno rispetto ai 150 della settimana precedente. Gli attualmente positivi sono 1.228.745 contro 1.274.388 della settimana precedente, mentre le persone in isolamento domiciliare 1.218.075 rispetto a 1.263.671 del rilievo del precedente periodo. 

Il bollettino del 14 aprile
Il bollettino del 14 aprile

Il bollettino Covid di oggi

Oggi in Italia sono stati registrati 64.951 nuovi casi a fronte di 438.375 tamponi eseguiti. Il tasso di positività è stabile, il dato è lo stesso di ieri: 14,8%. Calano ancora i ricoveri, complessivamente sono 10.075, -91 rispetto a ieri. Giù anche le terapie intensive, in totale i posti letto occupati sono 420, 29 in meno. I decessi sono 149 (ieri 155): le vittime totali dall'inizio dell'epidemia salgono così a 161.336. I guariti sono 65.664, mentre per gli attualmente positivi si registra un decremento di 196 unità per un totale di 1.227.662. Il totale dei contagiati dall'inizio della pandemia ammonta a 15.533.012. 

Lombardia

Con 71.410 tamponi effettuati è di 8.780 il numero di nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, con un tasso di positività in discesa al 12,2% (ieri era al 12,9%). Il numero dei ricoverati è in calo nelle terapie intensive (-2,38) e nei reparti (-24). Sono 25 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 39.540.

Lazio

Oggi il Lazio segnala 7.200 nuove infezioni da Covid-19 e 8 decessi. I casi a Roma città sono a quota 3.450. Sono stati effettuati 8.729 tamponi molecolari e 35.397 tamponi antigenici, per un totale di 44.126. Il tasso di positività è al 16,3%. Salgono i ricoverati (+13) mentre il dato delle terapie intensive rimane stabile. Il valore Rt torna sotto 1 (0,93) e c'è una tendenza a una lieve discesa dei casi.

Veneto

Nelle ultime 24 ore sono 6.861 i nuovi casi di positività in Veneto. Si registrano anche 13 morti. Torna a salire il dato dei soggetti attualmente positivi, 78.515 (+719). Migliora invece la situazione dei numeri ospedalieri, con 884 malati Covid ricoverati in area medica (-19), e 43 (-5) in terapia intensiva.

Campania

Altri 6.627 nuovi casi di Covid-19 emersi in Campania dall'analisi di 37.067 test, così il tasso di incidenza sale al 17,87%. Sono 12 i nuovi decessi registrati nel bollettino odierno, 9 nelle ultime 48 ore, 3 in precedenza ma registrati ieri. Sono 30 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 698 quelli ricoverati in reparti di degenza. 

Puglia

Sono 5.197 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi in Puglia su 31.920 test giornalieri fatti (l'incidenza è al 16,2%). Le vittime sono state 14, mentre delle 103.266 persone attualmente positive, 614 sono ricoverate in area non critica e 36 in terapia intensiva. 

Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna si segnalano 5.069 nuovi casi di contagio e 21 decessi. Sono stati processati 24.481 tamponi nelle ultime 24 ore, di cui 12.396 molecolari e 12.085 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 20,7%, ben sopra la media nazionale. In calo sia ricoveri (-4) che terapie intensive (-7).

Toscana

I nuovi casi positivi al Covid in Toscana oggi sono 4.122. I ricoverati sono 783 (26 in meno rispetto a ieri), di cui 32 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi si registrano 11 nuovi decessi

Piemonte

Altri 3.803 nuovi casi di contagio oggi in Piemonte. I tamponi processati sono 30.970 con un tasso di positività del 12,3%. In aumento i ricoverati in reparti di terapia ordinaria, che salgono a 710 (+9), mentre scendono a 19 i ricoverati in terapia intensiva. Due i decessi di oggi. 

Sicilia

I nuovi positivi in Sicilia sono 3.747 (ieri erano 3.764) a fronte di 27.431 tamponi processati, dato che porta il tasso di positività al 13,6%. In regione oggi si registrano 19 decessi (ieri erano 27). I guariti sono 6.436 e gli attualmente positivi registrano un decremento di 2.038 unità, attestandosi su un numero totale di 140.387. Il numero dei ricoveri nei reparti ordinari è di 934, sono 53 i ricoveri in terapia intensiva con 1 nuovo ingresso. In isolamento domiciliare ci sono 139.400 persone. 

Abruzzo

Sono stati individuati 2.032 i nuovi casi di Covid-19 accertati in Abruzzo. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (3.181) e tamponi antigenici (10.715), è pari al 14,62%. Quattro i decessi: il bilancio delle vittime sale a 3.149. Pressoché invariati i ricoveri complessivi, ma aumentano ancora quelli in terapia intensiva. Gli attualmente positivi sono 45.589 (+562): 310 pazienti (-3) sono ricoverati in ospedale in area medica e 14 (+1) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 45.265 (+564) sono in isolamento domiciliare. I guariti sono 293.003 (+1.465). Il totale dei casi accertati dall'inizio dell'emergenza ad oggi sale a 341.741. 

Marche

Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 1.894 casi di Coronavirus nelle Marchesu 4.669 tamponi processati nel percorso diagnostico e con un tasso di positività al 40,6%. Si registrano 5 vittime

Calabria

Sono 1.837 i nuovi contagi registrati in Calabria, su 8.935 tamponi effettuati. Con i 4 morti di oggi il bilancio dei decessi sale a 2.412. Cresce il dato degli attualmente positivi (+332), come quello dei ricoveri (+1 rispetto a ieri, per un totale di 330 posti letto occupati) e, infine, in lieve calo le terapie intensive (-2, per un totale di 13).

Sardegna

In Sardegna sono 1.711 i nuovi casi confermati di positività al Covid, di cui 1.467 diagnosticati con test antigenico. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 10.139 tamponi. Si segnalano altri sei decessi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 23, due in meno rispetto a ieri, mentre quelli in area medica sono 338, dodici in meno. 

Liguria

Sono 1.581 i nuovi positivi in Liguria a fronte di 10.576 test (2.202 tamponi molecolari e 8.374 test antigenici) per un tasso di positività pari al 14,9%, in linea con il dato nazionale. Il totale dei casi positivi, esclusi guariti e deceduti, è 17.908, 248 in più rispetto a ieri. Aumentano di 5 unità gli ospedalizzati: sono 298. Calano di una unità rispetto a ieri le terapie intensive che oggi sono 9. In isolamento domiciliare ci sono 17.287 persone, 67 in meno rispetto a ieri. I deceduti da inizio pandemia sono 5.228, oggi non viene segnalato alcun decesso.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un numero complessivo di 12.669 tamponi sono stati rilevati 1.229 nuovi contagi. Tre persone sono ricoverate in terapia intensiva (dato stabile), mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 150 (+4 rispetto a ieri). Per quanto riguarda l'andamento della diffusione del virus tra la popolazione, le fasce più colpite sono la 50-59 (17,66%), la 40-49 (16,60%) e a seguire la 30-39 (13,02%). Nella giornata odierna si registra un decesso, così il numero complessivo delle vittime ammonta a 4.959. 

Le altre regioni

Sono stati identificati 1.175 nuovi casi in Umbria nelle ultime 24 ore. In Basilicata oggi sono 658 i nuovi casi confermati e 3 i decessi. L'Alto Adige registra 492 nuovi casi e nessun decesso. Altri 463 nuovi positivi in Trentino e 2 decessi, mentre il Molise registra 387 nuovi contagi. La Valle d'Aosta invece non segnala nessun decesso per l'ottavo giorno consecutivo, mentre i nuovi casi giornalieri sono 97. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?