Covid, la tabella del 6 agosto
Covid, la tabella del 6 agosto

Roma, 6 agosto 2021 - Nuovo bollettino sul Coronavirus in Italia. I dati Covid diffusi dal ministero della Salute e dalla Protezione Civile mostrano una diminuzione dei contagi che dopo il dato di ieri, tornano a scendere sotto quota 7mila. Scendono pure il tasso di positività e i morti mentre aumentano ancora leggermente ricoveri e terapie intensive. Oggi il monitoraggio Iss ha rilevato un forte aumento dei casi (con variante Delta ormai prevalente) e un lieve incremento di ricoveri in area medica e rianimazioni, anche se nessuna regione supera la soglia critica. L'indice Rt scende leggermente a 1.56, al contrario dell'incidenza di casi per 100mila abitanti in salita rispetto alla scorsa settimana. 

Vaccini, Covid, scuola: ecco cosa ha detto il premier Draghi

Sommario

Oggi intanto è il giorno del green pass: diventa obbligatorio (qui cosa si rischia senza) per accedere a piscine, palestre, ristoranti e bar al chiuso e molti altri luoghi. Sempre in tema certificato verde ieri il Consiglio dei ministri ha approvato un nuovo decreto legge: obbligo per tutti i docenti e per gli studenti universitari e da settembre sui trasporti a lunga percorrenza. 

Ristoranti e alberghi: le nuove Faq del governo 

Green pass: chi è esente in Italia. Età bambini e caos non vaccinabili

Il bollettino Covid del 6 agosto

Calano rispetto a ieri, con un maggior numero di tamponi processati e per un tasso di positività che scende al 2,7% dal 3,4% del giorno precedente, i casi di Covid in Italia: nelle ultime 24 ore sono 6.599 con 244.657 tamponi. I decessi oggi sono 24. Tra le regioni, è la Sicilia a dar conto del maggiore aumento (789 casi), seguita da Lazio (762, compresi 218 "recuperi") e Toscana (734). Gli attualmente positivi sono 104.685 (+3.639), di cui 101.959 isolati a casa, 2.449 (+40) ricoverati con sintomi e 277 (+7) nelle terapie intensive. I guariti sono 2.936.

Dati dalle regioni / Sicilia

I nuovi positivi in Sicilia sono 789 (ieri erano stati 831) con 14.547 tamponi effettuati per un tasso di positivitaà del 5,4%. Nove il numero dei nuovi decessi. Prosegue la crescita dei ricoveri nei reparti ordinari, 375 (+13), così come nelle terapie intensive, 42 (+2) con 3 nuovi ingressi. Le persone in isolamento domiciliare sono complessivamente 12.562.

Lazio

"Oggi nel Lazio si registrano 762 nuovi casi positivi, compresi i recuperi (+218), e 2 decessi, compresi i recuperi (-4). I ricoverati sono 397 (+5), le terapie intensive sono 54 (+1). I casi a Roma città sono a quota 344. Osserviamo anche oggi una frenata del trend dei casi positivi (-83 su base settimanale). L'Rt è in calo, l'incidenza costante, la pressione sulla rete ospedaliera rimane bassa. Continua la frenata della variante Delta" in regione. Lo sottolinea l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato.

Toscana 

In Toscana sono 734 (713 confermati con tampone molecolare e 21 da test rapido antigenico) i casi di positività con una età media di 33 anni circa. Si registrano inoltre 2 nuovi decessi. Gli attualmente positivi sono oggi 9.682, +6,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 229 (6 in più rispetto a ieri), di cui 22 in terapia intensiva (stabili).

Emilia-Romagna

Altri 717 casi di Coronavirus in Emilia- Romagna e un morto in un giorno in cui però, dopo alcuni giorni di crescita, calano i ricoveri: due in meno in terapia intensiva, per un totale di 22, quattro in meno negli altri reparti Covid, 263 in tutto. I nuovi contagi sono stati rilevati sulla base 28.084 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Tra le province, Bologna è al primo posto con 143 casi più 14 del circondario imolese, poi Rimini con 117. I positivi attivi sono 9.567 (+565 rispetto a ieri), il 97% in isolamento a casa, mentre i guariti sono 151 in più.

Lombardia

Contagi in calo in Lombardia nelle ultime 24 ore. I positivi  sono stati 664 mentre si è registrato un decesso. I tamponi processati sono stati 39.651, con un indice di positività dell'1,6%. I pazienti covid in terapia intensiva salgono a 35 (+4), mentre i ricoveri calano a 248 (-6). Nelle province lombarde la stiuazione dei contagi è: nel Milanese 195, di cui 87 a Milano città, Bergamo: 64, Brescia: 73, Como: 47, Cremona: 34, Lecco: 9, Lodi: 10, Mantova: 44, Monza e Brianza: 35, Pavia: 21, Sondrio: 5 e Varese: 94.

Veneto

Si abbassa di poco il trend dei nuovi contagi Covid in Veneto, 564 quelli registrati nelle ultime 24 ore (contro gli 888 di ieri). Nessun nuovo decesso, invece, con il totale delle vittime fermo a 11.645.  I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 13.386 (+83). Tornano a salire anche i dati clinici: pazienti Covid ricoverati nelle aree non critiche sono 175 (+7), quelli nelle terapie intensive 20 (+2).

Campania

Sono 526 i nuovi positivi, risultati dall'effettuazione di 8.609 tamponi molecolari, registrati oggi in Campania. Nel bollettino odierno sono inseriti anche 4 decessi, di cui uno è da attribuirsi ai giorni scorsi. Sul fronte posti letto sono segnalati 13 degenti nelle terapie intensive territoriali e 257 pazienti in area Covid non critica.

Sardegna

Sono 312 i nuovi casi positivi di Covid in Sardegna sulla base di 2.917 persone testate per un tasso di positività del 10,6%. Nell'ultimo bollettino si registra anche una vittima, residente nella Città Metropolitana di Cagliari. Negli ospedali i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 21, (+ 2 rispetto a ieri), mentre i pazienti ricoverati in area medica sono 94 (+ 7 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono attualmente 6183 (+183 rispetto a ieri).

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 241 casi su 13.982 test effettuati con una incidenza dell'1,7%. I nuovi positivi sono 70 in provincia di Bari, 63 in provincia di Foggia, 36 nella provincia Bat, 26 in provincia di Brindisi, 29 in provincia di Lecce, 16 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione. È stato registrato inoltre un decesso relativo alla provincia di Bari.

Piemonte

Il Piemonte registra un nuovo decesso da Covid, il secondo in 22 giorni. In calo i ricoveri, 4 (-1) in terapia intensiva e 81 (-9) negli altri reparti, i  casi nelle ultime 24 ore sono 236, l'1% dei 23.505 tamponi eseguiti. I nuovi guariti sono 138, mentre le persone in isolamento sono 2.881 (+107). Gli attualmente positivi sono 2.966 (+97).

Calabria

Nuovo balzo in avanti dei positivi in Calabria. Sono 235 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, ieri erano 164, con 3.126 tamponi e un tasso di positività pari quasi all'8% (7,54). Nessun decesso. Solo un ricoverato in più nei reparti di cura (76), situazione che rimane stabile nelle terapie intensive. I guariti sono 93 mentre gli attualmente positivi 142 in più (2.671 in totale).

Marche

Sono 217 i nuovi casi rilevati oggi nelle Marche dall'analisi di 2.809 tamponi per un tasso di positività del 14%. Nelle ultime 24 ore si registra anche un decesso. Sul fronte ospedaliero sono 51 i ricoverati: 5 pazienti in terapia intensiva e 46 nei reaprti ordinari. 

Liguria

Sono 166 i nuovi casi di positività registrati in Liguria: nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 3.257 tamponi molecolari e 3.801 antigenici rapidi. Negli ospedali sono 55 i pazienti ricoverati, 2 in più di ieri. Di questi, 13 sono in terapia intensiva. Il bollettino non riporta nuovi decessi: restano dunque 4.366 le vittime da inizio emergenza.

Umbria

Un ricovero in meno nelle ultime 24 ore in Umbria (19 in tutto) e dopo molti giorni si libera un posto nelle terapie intensive dove resta ricoverato soltanto un paziente. I nuovi casi di positività accertati sono 137, i guariti sono 77 e anche oggi non si registrano vittime. Gli attualmente positivi sono 1.918 (60 in più rispetto ieri). Nell'ultimo giorno sono stati analizzati 5.905 test (3.679 antigenici e 2.226 tamponi molecolari) per un tasso di positività totale pari al 2,32%.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.921 tamponi molecolari sono stati rilevati 89 nuovi contagi con una percentuale di positività dell'1,8%. Sono inoltre 1.024 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 15 casi (1,46%). Dall'analisi dei dati a disposizione, emerge che il 55% dei nuovi contagi si riferisce a persone al di sotto dei 29 anni. Nella giornata odierna si registra un decesso; due persone sono ricoverate in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti sono 21.

Le altre regioni 

In Abruzzo 85 nuovi positivi e zero vittime, in Basilicata 37 contagi. Nessun decesso e 27 nuovi casi in Alto-Adige. Otto i contagi in Valle d'Aosta, 22 in Trentino. In Molise 16 positivi.