La mappa Covid dell'Italia del 2 maggio 2021
La mappa Covid dell'Italia del 2 maggio 2021

Roma, 2 maggio 2021 - Bollettino sull'epidemia da Coronavirus in Italia, in un weekend di zona gialla per quasi tutte le Regioni. Alcune da domani cambieranno nuovamente colore (qui i dati delll'indice Rt), mentre si guarda già all'estate.  "Che cosa ci potrebbe aspettare? - si è interrogato Luca Richeldi, membro Comitato tecnico scientifico, ospite a Domenica In -. C'è bisogno di responsabilità ragionata da parte di tutti. Ormai i rischi li conosciamo, le misure di sicurezza funzionano. Mascherine, evitare affollamenti nei luoghi chiusi, igiene. Non sappiamo per quanto tempo ancora dovremo usare queste misure, sicuro fino alla prossima estate". "Gli errori commessi la scorsa estate - ha sottolineato l'esperto - non li ripeteremo. Con i vaccini siamo fiduciosi, se usiamo la testa i rischi sono ridotti. Ma se riapriamo senza misure i rischi aumentano". 

Covid oggi in Italia: contagi del 3 maggio. Bollettino Coronavirus e dati regioni

In mattinata nel frattempo è stata annunciata dal commissario Figliolo una svolta per i vaccini anti Covid: "Quando avremo messo in sicurezza gli over 65 si può aprire a tutte le classi di età", ha assicurato il commissario per l'emergenza. Solo ieri è stata superata la soglia delle 20milioni di dosi somministrate.

Covid, i dati del 26 aprile

Sono 9.148 (ieri 12.965) i nuovi casi di Coronavirus riscontrati oggi in Italia, dopo aver analizzato 156.872 tamponi, con l'indice di positività che balza al 5,8% (ieri era al 3,4%). Nelle ultime 24 ore si registrano altri 144 morti ( il dato più basso di decessi per Covid negli ultimi 7 mesi), che portano il totale dei decessi a 121.177 da inizio pandemia. Questi i dati odierni del bollettino Covid, reso noto dal ministero della Salute, consultabili sul sito della Protezione civileAumentano, anche se di poco, i ricoveri in terapia intensiva per Covid: sono 2.524, due in più rispetto a ieri, con 109 nuovi ingressi giornalieri. In calo i ricoveri nei reparti ordinari, con 18.345 ricoverati, -36 in 24 ore. Sono 3.492.679 i guariti in totale (+8.637), 430.906 gli attualmente positivi (+364). La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Campania (1.352), seguita da Lombardia (1.287), Lazio (986) e Emilia-Romagna (950).

Le notizie locali / Campania

La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Campania: si sono registrati 1.352 contagi in una giornata, di cui 914 asintomatici e 438 sintomatici, a fronte di 14.087 tamponi molecolari e 5.096 tamponi antigenici. I decessi nelle ultime 48 ore sono stati 11, con il totale da inizio pandemia che sale a 6.416. I guariti 1.701 e il totale sale a 297.441.

Lombardia

Con 30.249 tamponi effettuati, sono 1.287 i nuovi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in crescita al 4.2% (ieri 3.6%). Crescono i posti letto occupati in terapia intensiva (+6, 542) mentre calano negli altri reparti (-113, 3.290). I decessi sono 23 per un totale complessivo di 32.945 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 375 i casi nella città metropolitana di Milano, 218 a Bergamo, 203 a Brescia, 149 a Monza e Brianza, 75 a Como, 49 a Mantova, 46 a Lecco, 33 a Cremona, 36 a Sondrio, 29 a Pavia, 23 a Lodi e 13 a Varese.

Lazio

"Nel Lazio, su oltre 10mila tamponi (-7.181 su ieri) e oltre 5mila antigenici, oggi si registrano 986 casi positivi (-83), 13 decessi (stesso numero di ieri) e +1.055 guariti. Diminuiscono le terapie intensive, mentre sono in aumento i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale e' al 6%. I casi a Roma citta' sono a quota 500". Lo comunica l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. 

Emilia Romagna

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 371.137 casi di positività, 950 in più rispetto a ieri, su un totale di 9.852 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri, pari al 9,6%. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 213 nuovi casi seguita da Reggio Emilia (151), Modena (134), Parma (110), Rimini (79), Ravenna (68), quindi Piacenza (59), Cesena (51), Forli' (42), Ferrara (30). Infine, il Circondario imolese (13). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 501 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 316.468. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 41.763 (+ 436 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 39.875 (+404), il 95,4% del totale dei casi attivi. Purtroppo si registrano 13 nuovi decessi.

Puglia

Oggi in Puglia su 6.226 test anti-Covid sono stati registrati 810 casi positivi: 213 in provincia di Bari, 60 in provincia di Brindisi, 66 nella provincia Bat, 296 in provincia di Foggia, 146 in provincia di Lecce, 26 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, un caso di provincia di residenza non nota e' stato riclassificato e attribuito. Diciotto i decessi: 6 in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 4 in provincia Bat, 5 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.242.079 test. 183.232 sono i pazienti guariti. 47.637 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid è di 236.781. 

Sicilia

In Sicilia 772 nuovi casi e tre morti. I casi totali salgono a 210.259 e quello dei deceduti a 5.423. I guariti sono 180.055, +761; gli attuali positivi a 24.781, +8. Dei nuovi positivi, 192 sono della provincia di Palermo, 205 di quella di Catania, 106 di quella di Siracusa e 89 della provincia di Messina. Sono 1.148 i ricoverati con sintomi, 163 in terapia intensiva, 10 del giorno; solo 9.773 i tamponi effettuati, con un indice di positività del 7,9%.

Toscana

In Toscana sono 228.467 i casi di positività al Coronavirus, 730 in più rispetto a ieri. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 201.958 (88,4% dei casi totali). Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 11.633 tamponi molecolari e 3.300 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 20.290, -0,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.546 (19 in più rispetto a ieri), di cui 250 in terapia intensiva (2 in piu'). Si registrano inoltre altri 17 decessi: 10 uomini e 7 donne con un'età media di 82,6 anni.

Piemonte

Oggi il Piemonte ha comunicato 702 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 27 dopo test antigenico), pari al 7,5% di 9.377 tamponi eseguiti, di cui 3.815 antigenici. Dieci i decessi. Dei 702 nuovi casi, gli asintomatici sono 285 (40,6%) e il totale dei casi positivi diventa quindi 351.005. I ricoverati in terapia intensiva sono 203 (+3 rispetto a ieri), negli altri reparti 2.034 (-50 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 13.236. I tamponi diagnostici finora processati sono 4.413.579 (+9.377 rispetto a ieri), di cui 1.506.081 risultati negativi. 

Veneto

Sono 329 i contagiati registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, dato che porta i positivi ad un totale di 413.142. I decessi sono 15, facendo salire il numero totale dei morti a 11.365. I casi attualmente positivi sono 21.740 (-36). Sono 897 (-320) i ricoverati in area non critica, 149 ( -39) quelli in terapia intensiva.

Calabria 

In Calabria oggi 286 nuovi casi Covid e 4 deceduti. Ad oggi sono stati sottoposti a test 721.921 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 778.545 (allo stesso soggetto possono essere effettuati piu' test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 60.697, quelle negative 661.224. Territorialmente, dall'inizio dell'epidemia, i casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 155, Catanzaro 19, Crotone 27, Vibo Valentia 6, Reggio Calabria 79.

Liguria

Sono 202 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 3.057 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 1.595 tamponi antigenici rapidi.

Marche

Sono 132 i positivi rilevati nelle Marche tra le nuove diagnosi nell'ultima giornata: 70 in provincia di Ancona, 22 in provincia di Ascoli Piceno, 18 in provincia di Macerata, 11 in provincia di Pesaro Urbino, 6 in provincia di Fermo e 5 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche "nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.008 tamponi: 974 nel percorso nuove diagnosi (di cui 44 nello screening con percorso Antigenico) e 1.034 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13,6%)". 

Sardegna

Sono 54.815 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza, 124 nuovi casi nelle ultime 24 ore. In totale sono stati eseguiti 1.193.791 tamponi, per un incremento complessivo di 3.468 test rispetto al dato precedente. Si registrano due nuovi decessi (1.389 in tutto) mentre sono 362 (-9) le persone attualmente ricoverate, 49 in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.481 e i guariti 36.534 (+206).  Sul territorio, dei 54.815 casi positivi complessivamente accertati, 14.352 (+45) sono stati rilevati a Cagliari, 8.285 (+39) nel Sud Sardegna, 4.849 (+12) a Oristano, 10.653 (+6) a Nuoro, 16.676 (+22) a Sassari. 

Basilicata

Ci sono due decessi in Basilicata, confermata in zona arancione, registrati nelle ultime 24 ore, per via del Covid. Lo fa sapere la task force regionale che segnala 77 nuovi contagi a fronte di 755 tamponi molecolari processati. Nella stessa giornata di ieri risultano guarite 83 persone. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 6.060. Sono 17.083 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 517 quelle decedute. Stabile il numero delle persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane pari a 168di cui 9 in terapia intensiva.

Le altre Regioni

In Alto Adige sono 70 i nuovi casi di Covid-19 su 3.054 tamponi processati ieri. Nessun morto per Covid è stato registrato nelle ultime 24 ore in Umbria, dove però si contano 65 nuovi positivi. In Friuli Venezia Giulia su 2.280 tamponi molecolari sono stati rilevati 23 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell'1,01%. In Trentino 38 nuovi casi Covid, 23 in Valle d'Aosta.