Covid, la mappa dell'1 giugno 2021
Covid, la mappa dell'1 giugno 2021

Roma, 1 giugno 2021 - Nuovo bollettino sull'andamento dell'epidemia da Covid in Italia. Tornano a salire i nuovi positivi, ma a fronte di un maggior numero di tamponi. In aumento anche i decessi, che però restano sotto quota 100. Bene anche sul fronte ospedaliero: i posti letto occupati in terapia intensiva scendono sotto i mille, dopo oltre 7 mesi. Questi i dati di ministero della Salute e Protezione Civile. Intanto la giornata di oggi rappresenta un altro passo avanti nel graduale ritorno alla normalità. Riaprono infatti bar e ristoranti anche al chiuso, ma resta il limite delle quattro persone a tavola, e si può tornare a tifare allo stadio. 

Il calendario delle riaperture giorno per giorno

Sommario

Con l'avvicinarsi delle vacanze estive torna al centro del dibattito il green pass. Al momento è necessario, anche in zona bianca, per prendere parte ad alcune attività tra cui i matrimoni, ma dal 15 giugno ne verrà emesso uno europeo, per i 27 stati membri, che servirà a esentare i viaggiatori da obblighi di test e/o quarantene. 

L'iniezione di fiducia dei vaccini: sette su dieci prenotano le vacanze

Le varianti Covid cambiano nome: ribattezzate con le lettere dell'alfabeto greco

Sul fronte della campagna vaccinale il generale Figliuolo ha comunicato: "Oggi supereremo i 35 milioni di somministrazioni con 23 milioni di prime dosi. Come prime dosi siamo al 91% di vaccinati over 80, all'83% di over 70 e al 71% di over 60. Basta? No, dobbiamo continuare e non mollare la guardia, adesso anche con procedure proattive andando a cercare le persone da vaccinare". Il mese appena iniziato sarà cruciale per le somministrazioni. "A giugno daremo la spallata con oltre 20 milioni di vaccini in arrivo", ha annunciato il commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus, che si poi soffermato sul vaccino agli adolescenti, dopo che ieri è arrivato il via libera dell'Aifa per la somministrazione del siero Pfizer ai più giovani. "Per la fascia 12-15 anni, oltre due milioni di ragazzi, dobbiamo affidarci ai pediatri di libera scelta", ha spiegato Figliuolo. 

Quanto durano gli anticorpi del vaccino Covid

Vaccino Covid, come prenotarsi regione per regione dal 3 giugno

Il bollettino Covid di oggi

I nuovi casi sono 2.483, contro i 1.820 di ieri ma soprattutto i 3.224 di martedì scorso, a conferma di un trend in diminuzione del 25-30%. Sono stati effettuati 221.818 tamponi, ben 135 mila più di ieri, tanto che il tasso di positività crolla dal 2,1% all'1,1%. I decessi sono 93 (ieri 82), per un totale di 126.221 vittime da inizio epidemia. Ancora in discesa i ricoveri, con le terapie intensive che calano di 44 unità (ieri -34) con 41 ingressi del giorno, e scendono a 989 in tutto, sotto quota mille per la prima volta dal 22 ottobre 2020, oltre sette mesi fa. Giù anche i ricoveri ordinari, 290 in meno (ieri -209), 6.192 in totale. La regione con più casi odierni è la Lombardia (+461), seguita da Campania (+375), Sicilia (+326), Puglia (+227), Piemonte (+209) e Lazio (+195). I contagi totali salgono così a 4.220.304. In aumento i guariti, 10.313 (ieri 6.358), per un totale di 3.868.332. Sempre in calo invece il numero degli attualmente positivi, 7.923 in meno (ieri -4.622): i malati ancora attivi sono ora 225.751. Di questi, sono in isolamento domiciliare 218.570 pazienti.

Il bollettino del 31 maggio 

Dati dalle regioni / Lombardia

Con 35.716 tamponi eseguiti è di 461 il numero di nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia, una percentuale di poco al di sotto dell'1,3%. Si registrano inoltre 9 decessi, che portano il totale delle vittime a 33.620 da inizio pandemia. Negli ospedali sono 220 i ricoveri in terapia intensiva, 14 meno di ieri, e 1051 negli altri reparti (+22). Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 123 contagi, di cui 53 in città, 120 a Varese, 55 a Monza, 42 a Monza, 33 a Cremona, 19 a Pavia, 18 a Mantova, 12 a Sondrio e Bergamo, 9 a Lecco, 5 a Lodi e 4 a Cremona.

Campania

Forte calo dell'indice di positività in Campania. Nelle ultime 24 ore sono 375 i casi positivi su 10.442 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è, dunque, pari al 3,59% rispetto al 5,94% precedente. Si rilevano 10 decessi, di cui 5 nelle ultime 48 ore e 5 avvenuti in precedenza ma registrati ieri. Negli ospedali continuano a calare i posti occupati in terapia intensiva, 58, e i ricoveri in degenza: oggi sono 636. I guariti invece aumentano di 1.056 unità. 

Sicilia

Sono 326 i nuovi casi di Covid registrati oggi in Sicilia su 15.857 tamponi processati. Nell'isola sono 12 i morti nelle ultime 24 ore e 758 pazienti dimessi o guariti. Gli attualmente positivi (444 in meno rispetto a ieri) sono 9.488; di questi 451 sono ricoverati in regime ordinario, 56 sono i pazienti in terapia intensiva e 8.981 si trovano in isolamento domiciliare. 

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 227 casi positivi su 7.546 test (incidenza 3%), e sei decessi. Si tratta di un nuovo incremento negli ultimi tre giorni: ieri i casi positivi sono stati 142 e due giorni fa 90. Dei nuovi casi individuati oggi 67 sono in provincia di Bari, 19 in provincia di Brindisi, 43 nella provincia BAT, 13 in provincia di Foggia, 33 in provincia di Lecce, 47 in provincia di Taranto. Alta la progressione dei guariti e pertanto calano nettamente i casi attualmente positivi: sono 23.777, di cui 555 ospedalizzati (30 in meno rispetto a ieri). 

Piemonte

Sono 209 nuovi positivi al Covid in Piemonte, pari all'1,3 % di 16.187 tamponi eseguiti, di cui 10.755 antigenici. Nelle ultime 24 ore sono inoltre decedute 12 persone (due decessi si sono verificati nelle giornata di oggi). La situazione negli ospedali: i ricoverati in terapia intensiva sono 81, invariati rispetto a ieri, mentre i pazienti Covid in altri reparti sono 557(- 37 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 4.171. 

Lazio

"Oggi su oltre 11mila tamponi nel Lazio e quasi 15mila antigenici per un totale di oltre 26mila test, si registrano 195 nuovi casi positivi (-56), i decessi sono 10 (+6), i ricoverati sono 882 (-47)". È quanto riferisce l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'amato. "I guariti 2.036, le terapie intensive sono 145 (-1) - ha aggiunto - il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,7%. I casi a Roma città sono a quota 134".

Toscana

In Toscana sono 159 i nuovi casi di positività al Covid (152 confermati con tampone molecolare e 7 da test rapido antigenico), che portano il numero totale dei contagi a 241.581 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Oggi sono stati eseguiti 7.347 tamponi molecolari e 8.853 tamponi antigenici rapidi, di questi il 1% è risultato positivo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra invece 6 vittime nelle ultime 24 ore. Gli attualmente positivi sono 7.613 ( -6% rispetto a ieri): di questi i ricoverati sono 504 (36 in meno rispetto a ieri), di cui 107 in terapia intensiva (3 in meno). 

Emilia-Romagna

Oggi sono 107 i casi in più rispetto a ieri in Emilia-Romagna, su un totale di 21.064 tamponi eseguiti (di cui 10.968 molecolari e 10.096 rapidi). La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è dello 0,5%. Sono invece tre i nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore: uno in provincia di Ferrara, uno in provincia di Ravenna e uno nel riminese. In totale in Emilia-Romagna dall'inizio dell'epidemia hanno perso la vita 13.189 persone. Continua il calo dei ricoveri: i pazienti in terapia intensiva oggi sono 95 (cinque in meno rispetto a ieri) e 523 negli altri reparti Covid (sette in meno).

Veneto

Sono 106 i contagi rilevati in Veneto, che portano il totale dei positivi a 423.433 dall'inizio della pandemia. Il dato emerge dal bollettino quotidiano regionale, che registra 9 decessi. Continuano a scendere fortemente gli attuali positivi, che sono 8.137 (-529). In calo deciso i dati clinici, con 577 ricoveri in area non critica (-26) e 76 (-2) nelle terapie intensive.

Calabria

Sono 74 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al Coronavirus in Calabria su 2.731 tamponi eseguiti. Nelle ultime 24 ore si registrano 5 nuovi decessi, con il totale delle vittime che sale a 1.172 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Sul fronte ospedaliero sono 248 (-9 rispetto a ieri) i ricoverati, di cui 15 in terapia intensiva. Gli attualmente positivi sono invece 9.356. Per numero di contagi giornalieri è in testa Cosenza con 28 nuovi positivi, seguita da Catanzaro +21 e Reggio Calabria +12. 

Sardegna

In Sardegna sono 36 i nuovi positivi al Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore dall'analisi di 3.834 test. SI registra inoltre un nuovo decesso. Ancora in calo il numero dei ricoveri in ospedale, dove si trovano 131 pazienti (-8), 14 (+1) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.515 e i guariti 102 in più rispetto a ieri. 

Abruzzo

In Abruzzo rispetto a ieri si registrano 35 nuovi casi, rilevati dall'analisi di 3.615 tamponi molecolari e 1,701 test antigenici.Il tasso di positività del giorno è quindi pari a 0.6%. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 casi e sale a 2484. Gli attualmente positivi sono 5340 (-153 rispetto a ieri). Di questi 127 pazienti (-10 rispetto a ieri) sono ricoverati nei reparti ordinari, 14 (+1 rispetto a ieri con 2 nuovi ingressi) in terapia intensiva, mentre gli altri 5199 (-144 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare.  

Marche

Nelle ultime 24 ore, nelle Marche sono stati individuati 34 nuovi casi di Covid, il 3,3% rispetto ai 1.031 tamponi, molecolari e antigenici, processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. Il rapporto positivi-test effettuati è in netto calo rispetto al giorno precedente, quando era stato dell'11,1%. Negli ospedali sono scesi a 126 i ricoverati (-11 rispetto a ieri): i pazienti in terapia intensiva sono 23 (-4), quelli in semi intensiva 44 (-2), quelli nei reparti ordinari 59 (-5). In isolamento domiciliare ci sono invece 3.479 persone.

Basilicata

In Basilicata sono 25 (di cui 23 residenti in regione) i nuovi positivi al Covid, su un totale di 865 tamponi molecolari processati.  Nelle ultime 24 ore non si registrano decessi. Sno 157 i lucani guariti o negativizzati, mentre i casi attualmente positivi sono 3.542 (-134). Di questi i ricoverati negli ospedali aumentano di tre unità: sono 61, di cui uno in terapia intensiva.

Liguria

Sono solo 19 i nuovi positivi al Covid in Liguria, a fronte di 2.927 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 1.975 tamponi antigenici rapidi. Si registra inoltre un decesso. Diminuisce ancora il numero dei pazienti negli ospedali: sono 15 in meno di ieri, per un totale di 144, di cui 30 in terapia intensiva. Calano anche i pazienti in isolamento domiciliare: sono 896, 98 in meno di ieri. 

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.953 tamponi molecolari sono stati rilevati 16 nuovi contagi, per una percentuale di positività dello 0,4%. Sono inoltre 2.144 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 3 casi, per una percentuale di positività dello 0,14%. Oggi si registra un decesso. Scendono i ricoveri nei reparti ordinari (36), mentre rimangono stabili quelli nelle terapie intensive (5). 

Le altre regioni

Nessun decesso e 31 nuovi positivi in Alto Adige. In Trentino invece i contagi sono 32 e i morti tre. In Umbria si registrano 17 casi e una vittima. Nessun decesso e 8 nuovi contagi in Valle d'Aosta. Dopo che ieri non era stato rilevato nessun caso, oggi sono 4 i positivi in Molise