I dati Covid dell'11 luglio
I dati Covid dell'11 luglio

Roma, 11 luglio 2021 - Nuova giornata oggi senza significative variazioni nel bollettino Covid comunicato dal ministero della Salute e della Protezione civile con i dati sull'andamento dell'epidemia di Coronavirus in Italia. Il numero di nuovi contagiati è in leggero calo, in linea con quello degli ultimi giorni, mentre c'è un'ulteriore diminuzione dell'incremento delle vittime, mentre prosegue il calo dei ricoveri. Inoltre non c'è stato nessun nuovo ricovero in terapia intensiva. La situazione odierna segue la tendenza vista ieri (qui i dati del 10 luglio) e anche nel giorno precedente (qui i dati del 9 luglio) anche se il tasso di positività torna a salire e raggiunge lo 0,97%, guadagnado quasi 0,3% rispetto ai giorni scorsi.

Variante Delta, zona gialla si allontana. Ma Crisanti: "Vicina a resistere ai vaccini"

I modelli matematici fanno prevedere un aumento dei nuovi casi che entro fine agosto potrebbero anche raggiungere gli 11mila al giorno. Ma c'è chi avanza anche il timore che la crescita dell'incidenza porti alcune regioni a dover abbandonare la zona bianca.  Sicilia, Campania, Abruzzo e Marche sono le regioni che hanni i dati più alti di incidenza settimanale ogni 100mila abitanti.

La preoccupazione è anche nelle parole del virologo Sergio Abrignani, componente del Cts, che in vista dei possibili festeggiamenti dopo la finale Italia-Inghilterra si raccomanda: "Stasera niente abbracci e tenete la mascherina".

Intanto il report esteso dell'Iss segnala che negli ultimi 14 giorni la maggior parte dei nuovi casi di infezione si sono registrati in soggetti non vaccinati o vaccinati con una sola dose o col monodose entro 14 giorni. Si apprende anche che i treni ad alta velocità potrebbero tornare a viaggiare al 100% della capienza con il green pass.

Sommario

Il bollettino del 12 luglio

Il bollettino Covid dell'11 luglio

Leggero calo dei contagiati nella giornata di oggi: sono 1.391 i nuovi casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 1.400 di ieri. Sono 143.332 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 208.419. Il tasso di positività è dello 0,97%, in aumento rispetto allo 0,67% di ieri. I decessi sono 7 (ieri 12, mentre il 9 luglio erano 25), per un totale di 127.775 vittime dall'inizio dell'epidemia. Ancora in calo i numeri dei ricoveri, - 13 nelle ultime 24 ore, mentre nelle terapie intensive non cambia il numero dei ricoverati con 6 nuovi ingressi registrati nella giornata. I guariti sono 1.318 (ieri 1.763), per un totale dall'inizio della pandemia di 4.102.420. Per quanto riguarda la campagna vaccinale 57.209.255 sono le dosi di vaccino somministrate in totale.

La tabella in Pdf

Dalle regioni / Lombardia

Sono 250 i nuovi casi Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia, con 26.712 tamponi effettuati, secondo il bollettino del ministero della Salute. Il dato porta così il tasso di positività allo 0,9%, in crescita rispetto a quello di ieri. Sono 37 i ricoverati in terapia intensiva, mentre crescono di tre quelli negli altri reparti. C'è un nuovo decesso per un totale di 33.799 morti in regione dall'inizio della pandemia. Gli attuali positivi sono 8.076, con un decremento di 384, i guariti 801.680 con un incremento di 633.

 Veneto

Sono 125 i nuovi casi di Covid19 trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. Con la risalita dei contagi ritorna sopra quota 5.000 il numero dei positivi attualmente in isolamento. Nessun decesso registrato. Risalgono i dati delle terapie intensive, 16, con 2 ricoveri in più rispetto a ieri, Stabile, 229, il numero dei malati Covid nelle normali aree mediche.

Toscana

Sono 87, età media 35 anni, i nuovi casi in Toscana dove oggi si registra un nuovo decesso: un uomo di 66 anni. I positivi oggi sono 1501, -1,8% rispetto a ieri e i ricoverati sono 81 (-4), di cui 15 in terapia intensiva. Dall'inizio dell'epidemia in Toscana sono 244.948 i casi di positività al Coronavirus e 6.889 i deceduti. I guariti crescono dello 0,05% e raggiungono quota 236.558 (96,6% dei casi totali).

Marche

In crescita nelle ultime 24 ore i contagi nelle Marche: 39 quelli rilevati su 1.109 nuove diagnosi. Ancora in provincia di Ascoli Piceno in maggior numero di casi (12); a seguire le province di Ancona (10), Pesaro Urbino (9), Macerata (5), Fermo (2), un caso da fuori regione.

Puglia

In Puglia, sono stati registrati 4.011 test e sono stati registrati 34 casi positivi: 7 in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 1 nella provincia BAT, 9 in provincia di Foggia, 11 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto, 2 casi di provincia di residenza non nota. Non sono stati registrati decessi.

Emilia-Romagna

Sono 93 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore, individuati sulla base di 11.994 tamponi. Non si registra nessun decesso e continuano a calare i ricoveri. Dei nuovi contagiati, 20 sono asintomatici, individuati con screening e contact tracing che si basano soprattutto sui piccoli focolai già noti. L'età media dei nuovi casi è di 32,3 anni. Modena, con 20 contagi, è la provincia più colpita, seguita da Reggio Emilia (14) e Piacenza (13). I casi attivi sono 2.227, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 13 come ieri, mentre negli altri reparti Covid ci sono 150 degenti (-3).

Sicilia

Sono 183 casi i nuovi casi Covid-19 in Sicilia nelle ultime 24 ore, a fronte di 7.322 tamponi, con il tasso di positività che sale al 2,4%. Si registrano anche due nuove vittime, col totale da inizio pandemia che sale a 5.992, e 78 guariti (223.648 totali). Nei reparti ordinari degli ospedali ci sono 129 pazienti (due in meno di ieri), mentre quelli in terapia intensiva sono 17 (uno in meno di ieri e nessun nuovo ingresso). Complessivamente quindi i ricoverati col virus sono 146 (ieri 149). In isolamento domiciliare ci sono 3.504 persone (ieri 3.398). Il totale degli attuali positivi è quindi di 3.650.

Campania

Il bollettino della Campania di oggi riporta 169 positivi del giorno. Tamponi molecolari: 6.089. Tamponi antigenici del giorno: 5.120. Nessun deceduto. Il report dei posti letto su base regionale riferisce di postim letto di terapia intensiva disponibili 656, posti letto di terapia intensiva occupati 15, posti letto di degenza disponibili 3.160, posti letto di degenza occupati 196.

Sardegna

Nell'ultimo aggiornamento dell'unità di crisi regionale della Sardegna sono stati riportati 52 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.414.001 tamponi dall'inizio dell'emergenza, per un incremento complessivo di 1.775 test rispetto al dato precedente. Non si registrano nuovi decessi (1.492 in totale). I ricoveri ospedalieri: 38 pazienti in area medica (+2 rispetto al report precedente) e uno in terapia intensiva. Attualmente in Sardegna sono 2.403 le persone in isolamento domiciliare e 53.595 (+8) i guariti. Sul territorio, dei 57.529 casi positivi complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

Lazio

Oggi su oltre 6mila tamponi nel Lazio (-1406) e oltre 14mila antigenici per un totale di oltre 20mila test, si registrano 164 nuovi casi positivi (-12), 1 decesso (-2), i ricoverati sono 128 (-3), le terapie intensive sono 25 (-1), i guariti sono 109. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,5% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,7%. I casi a Roma città sono a quota 122.

Piemonte

L'unità di crisi della regione Piemonte ha comunicato oggi 47 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 3 dopo test antigenico), pari allo 0,5% di 9.408 tamponi eseguiti, di cui 6.315 antigenici. Dei 47 nuovi casi, gli asintomatici sono 24 (51,1%).  I nuovi ricoverati in terapia intensiva sono 4 (+1 rispetto a ieri) su un totale di 63. Le persone in isolamento domiciliare sono 676. Non è stato comunicato alcun decesso di persone col Covid e il totale rimane quindi di 11.698 deceduti risultati positivi al virus,

Le altre regioni

In Basilicata 5 nuovi contagi, 22 guariti e nessun decesso. In Alto Adige 9 casi e 1 decesso. In Molise 7 nuovi positivi. In Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 6 nuovi contagi, zero decessi, 1 persona ricoverata in terapia intensiva. in Calabria 54 positivi in più rispetto a ieri e nessun decesso. In Umbria 6 nuovi positivi rispetto a ieri, nessun decesso e 1 ricoverato in terapia intensiva. In Abruzzo 25 nuovi positivi odierni, nessun decesso e 1 caso in terapia intensiva. In Trentino 7 nuovi contagi e per il quinto giorno consecutivo zero decessi e zero nuovi ricoveri. In Liguria 26 nuovi contagiati e in Valle d'Aosta 2.