1 mag 2022

Corona evade e piomba dall’ex Moric "Rivoglio i soldi che mi hai preso"

Lite tra il paparazzo (fuggito dai domiciliari) e la modella. In ballo i 48mila euro della casa milanese. Entrambi chiamano i carabinieri. Ma il legale di lui minimizza: un dissidio tra ex coniugi come tanti

nicola palma
Cronaca
Nina Moric, 45 anni,. e Fabrizio Corona, 48 anni, sposati dal 2001 al 2007,. hanno un figlio, Carlos
Nina Moric, 45 anni,. e Fabrizio Corona, 48 anni, sposati dal 2001 al 2007,. hanno un figlio, Carlos
Nina Moric, 45 anni,. e Fabrizio Corona, 48 anni, sposati dal 2001 al 2007,. hanno un figlio, Carlos

di Nicola Palma

Il blitz a casa dell’ex moglie. Le accuse per un presunto ammanco di quasi 50mila euro. Le due chiamate ai carabinieri nel giro di pochi minuti e la denuncia per evasione. Ennesima serata movimentata per l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona, indagato a piede libero per essersi allontanato senza autorizzazione dall’abitazione dove sta scontando un cumulo pene ai domiciliari. "Un dissidio tra un ex marito e un’ex moglie, come ne accadono tanti", ha derubricato l’episodio il legale del quarantasettenne, Ivano Chiesa.

Stiamo ai fatti. Venerdì sera, la showgirl croata Nina Moric telefona al 112 per riferire che l’ex marito sta bussando insistentemente alla porta della sua abitazione, a metà strada tra corso Lodi e la sede di Fondazione Prada a Milano, per parlare di una questione di soldi. Nel frattempo, pure Corona contatta la centrale operativa di via Moscova, sostenendo di essere stato derubato dall’ex moglie: in particolare, afferma che qualche ora prima, a metà pomeriggio, la Moric si è recata a casa sua e, approfittando della sua assenza, ha portato via 48mila euro. I carabinieri cercano di riportare la calma e raccolgono entrambe le versioni, dopo aver accertato che la Moric non ha subìto alcuna aggressione: lei nega con decisione di essersi appropriata del denaro; lui, che si mostra tranquillo con i militari intervenuti, si riserva di presentare querela nei confronti dell’ex moglie.

Alla fine, è comunque Corona a essere denunciato per evasione dai domiciliari, visto che ha sì il permesso di uscire il venerdì sera, ma solo per raggiungere per motivi di lavoro un locale della movida e non per ragioni private. Solo tre giorni fa, era emersa una nuova inchiesta della Procura di Milano sull’ex fotografo per tentata estorsione e tentata truffa. L’indagine del pm Antonio Cristillo, che la scorsa settimana ha portato anche a una perquisizione, è nata dalla denuncia di una donna, che ha raccontato di essersi rivolta a Corona nel 2021 per servizi editoriali legati a un libro che voleva pubblicare e di essersi ritrovata all’improvviso al centro di un presunto ricatto per un video intimo che la ritrae e che l’ex re dei paparazzi avrebbe girato. "Voleva pubblicare un libro ed è stato pubblicato - ha spiegato l’avvocato Ivano Chiesa - e poi, siccome non è rimasta contenta delle vendite, se l’è presa con Fabrizio". Il difensore ha aggiunto che c’è già "una causa civile in corso" tra i due, in relazione al contratto per i servizi dell’agenzia di Corona alla donna. Sempre secondo la difesa, l’ex fotografo dei vip le aveva detto che "se fosse stato costretto a difendersi" nel procedimento civile "sarebbe venuto fuori anche il rapporto personale che avevano avuto", compreso il filmato che documentava la relazione: "Fabrizio ha consegnato ai carabinieri i video e le chat tra loro: non ha niente da nascondere e ci sono dei testimoni".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?