Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
25 nov 2021

Super Green pass decreto: controlli rafforzati e multe. Chiusure solo in zona rossa

Come cambiano le regole: il governo dispone accertamenti a campione. Un piano nazionale senza precedenti. Verifiche continue in bar e ristoranti

25 nov 2021
giovanni rossi
Cronaca

Bianco, giallo, arancione, rosso. I colori dell’Italia epidemica restano in vita coi rispettivi cartelli, magari localmente più accesi (vedi possibilità di ricorrere a mini lockdown territoriali), ma senza la precedente validità erga omnes. Il varo del doppio Green pass rimodella infatti libertà e mobilità dei rispettivi detentori. Sicché le colorazioni codificate in Gazzetta Ufficiale assumono diverso valore segnaletico in relazione a chi le guarda. Hai il Green pass rinforzato? Devi temere solo la zona rossa. In giallo o arancione la vita continua: cappuccini, concerti, cene, cinema e palasport. "Tutto rimane aperto, precluso solo a quanti non hanno la vaccinazione o non sono guariti", sintetizza il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. Già. Hai il Green pass base? Vita grama anche in zona bianca: casa, lavoro e supermarket sono garantiti, ma bar e ristoranti al calduccio proprio no: caffé, aperitivi e cene solo all’aperto, non proprio quello che uno si aspetta a Natale. E di cinema o concerti manco a parlarne: tv, tanta tv. Cosa cambia in Italia e da quando: il decreto Salvaguardare il Natale dal boom dei contagi, moltiplicando i controlli sul doppio Green pass e su chi invece è totalmente privo di certificato, richiederà la mobilitazione totale delle forze dell’ordine e un piano su scala nazionale "senza precedenti", da adottare "entro cinque giorni". Lo metteranno a punto prefetti e comitati provinciali per l’ordine pubblico coinvolgendo tutte le forze di polizia inclusi i vigili urbani. Andranno organizzate verifiche costanti in ristoranti, bar, treni, palestre, locali, e ora anche in hotel e in tutti i mezzi di trasporto pubblico compresi bus e metro. Per scongiurare il caos già paventato dai sindacati dei trasporti, sarà necessario un disegno mirato. All’inizio le verifiche del pass saranno "a campione": i controllori sono pochi (e riottosi). Covid, il bollettino del 24 novembre: aumentano i contagi Solo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?