1 Pfizer-BioNTech

Su questo vaccino l’Ema (l’Agenzia europea del farmaco) si pronuncerà

il 29 dicembre. "I dati preliminari su efficacia e sicurezza sono positivi", ha spiegato Emer Cooke.

2 Moderna

L’Ema darà il suo responso il 12 gennaio.

Moderna ha fatto sapere di essere pronta ai test sugli adolescenti Usa. Coinvolgeranno 3mila

ragazzi tra i 12 e i 18 anni.

3 Astra Zeneca

Il vaccino sviluppato

da AstraZeneca e da Oxford, ha mostrato

di avere un’efficacia

del 90% per mezza dose seguita da una intera

(62,1% per 2 dosi intere).