1 Letta non cede

La misura pro diciottenni va finanziata con un un prelievo alle successioni più ricche, pari all’1% del totale. Trovare le risorse nel Recovery fund? Errore: "Ora finanziamo soprattutto a debito che domani pagheranno gli stessi giovani di oggi. Assurdo"

2 Salvini non ci sta

"Assurdo pensare a nuove tasse", ribatte il segretario leghista (foto) favorevole ad aiutare i neomaggiorenni. I fondi? Si trovano tassando

"le multinazionali straniere che fanno affari in Italia,

non pagano le tasse" e fanno "chiudere i negozi italiani"

3 La replica del leader dem

Alle critiche Letta replica con ironia: "Il nostro è un Paese davvero dal cuore d’oro. Vedo solidarietà diffuse a quell’1% più ricco del nostro Paese per evitare che si trovi a pagare

la tassa di successione come succede invece in Usa,

Regno Unito e Francia"