Dopo il via libera alla Nota di aggiornamento al Def (Nadef) da parte del governo lo scorso 29 settembre (confermata dal Parlamento con l’ok alla risoluzione di maggioranza il 6 ottobre) e l’invio a Bruxelles del Documento programmatico di bilancio (Dpb) il 19 ottobre, il consiglio dei Ministri della prossima settimana, che si terrà molto probabilmente giovedì, darà il via libera al disegno di legge di Bilancio. Il testo dovrà essere approvato dal Parlamento entro il 31 dicembre, per entrare in vigore il primo gennaio 2022.